Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » La Forchetta Dispettosa » Quando la gara culinaria è esempio di "buona tavola"

La Forchetta Dispettosa

Quando la gara culinaria è esempio di "buona tavola"

Essere giudice di qualsiasi concorso, indipendentemente dalla sua natura, non è mai facile.  Quelli che riguardano la cucina hanno però il loro fascino, tanto da far superare qualsiasi indecisioneEcco dunque che alla proposta dell’Ateneo di cucina Coquis di Roma di partecipare come giurato  di una "gara culinaria" ho risposto positivamente senza pensarci troppo.  Devo dire che non è stata la prima volta che ho aderito a tale iniziative, ma questa volta la mia adesione è stata molto più forte perché metteva in palio un percorso di studi gratuito per intraprendere un percorso professionale in cucina.  

Tirando le somme posso dire senza ombra di dubbio che la mia giornata da giurato, oltre a conoscere professionalità e serietà della scuola di cucina riconosciuta dalla Regione Lazio e condotta dallo chef Angelo Troiani, mi ha consentito anche un po’ di impersonificarmi nel ruolo dei famosi giudici del talent culinario Masterchef, ma alla fine ha vinto la sobrietà e il rispetto delle regole dettate dal concorso indetto ben sapendo che per molti partecipanti la gara era una chance di vita.

 Ben vengano dunque altre iniziative del genere. Sono esempio di “Buona Tavola!”

                                                                                                                                    Gia. Pac.

Ti potrebbe anche interessare

Ateneo "Coquis", in palio un corso di cucina gratis per aspiranti cuochi

 

in data:10/02/2017

Cerca

Multimedia

  • video

    A Pasqua arriva la colomba al Parmigiano Reggiano di Claudio Gatti

  • foto

    La Top ten delle etichette più belle d'Italia: ORNELLAIA 2011 (ORNELLAIA)

  • video

    ‘Chef Ma Non Troppo’, Fede&Tinto raccontano “L’Italia in Cucina”