Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Filiera Corta » Alimentare: Istat, spesa famiglie stabile

Filiera Corta

Alimentare: Istat, spesa famiglie stabile

Il budget destinato è stato in media di 464 euro mensili, senza sostanziali differenze rispetto ai 462 euro del 2018

Roma- "La stima della spesa media mensile per consumi delle famiglie residenti in Italia e' pari a 2.560 euro in valori correnti. La meta' delle famiglie spende piu' di 2.159 euro al mese. Sostanzialmente invariata rispetto al 2018 (-0,4%) e sempre lontana dai livelli del 2011 (2.640 euro mensili)". Lo rileva l'Istat nel rapporto 'Le spese per i consumi delle famiglie - Anno 2019 '. Pur in attenuazione, restano ampi i divari territoriali. Nel Nord-ovest si spendono circa 740 euro in piu' (800 nel 2018) rispetto a Sud e Isole.

Le famiglie hanno speso per prodotti alimentari e bevande analcoliche in media 464 euro mensili, senza sostanziali differenze rispetto ai 462 euro del 2018. Piu' in dettaglio, un aumento significativo di spesa si registra per i vegetali (63 euro mensili, +2,0% rispetto all'anno precedente), che rappresentano il 2,5% della spesa totale, dopo carni (3,8% della spesa complessiva) e pane e cereali (3,0%). Solo la spesa per frutta (che pesa sulla spesa totale per l'1,6%) diminuisce significativamente nel 2019 (42 euro mensili, -2,5% sul 2018). (Agenzia Dire)

in data:09/06/2020

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Untitled 53, il cuore oltre l'ostacolo- Patas bravas Rivisitata

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno