Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Food Mania

Food Mania

  • Estate 2020: per 3 italiani su 5 cucinare è l'attività più rilassante

    Emerge da una ricerca di Lagostina su un campione di 1200 italiani, suddivisi equamente tra nord centro e sud Italia

    07/07/2020 11:26

    In vacanza o no gli italiani non rinunciano al piacere della cucina fai da te in estate. Per 3 italiani su 5, infatti, cimentarsi ai fornelli è ritenuta tra le attività più rilassanti durante le ferie, preceduta solo dal vivere la natura (85%), seguita dallo sport (49%) e dalla lettura (37%). E’ quanto emerge da una ricerca di Lagostina, storica azienda italiana leader nella produzione di pentole a pressione e pentolame in acciaio inossidabile, realizzata su un campione di 1200 italiani, suddivisi equamente tra nord centro e sud Italia.

  • Tutti chef durante il lockdown. Marzo e aprile periodo d'oro per i siti di cucina

    Giallozafferano.it il più consultato, seguito da Cucchiaio.it. Ma il più alto tasso di crescita, +25%, lo registrano i siti di consegna cibo, primo su tutti Justeat.it

    16/06/2020 10:20

    Cibo e cucina sono ormai due pilastri della cultura italiana. A noi italiani piace la buona tavola, variare e cercare sempre nuovi spunti. Non sorprende, dunque, che durante i mesi del lockdown, con maggior tempo a disposizione, in moltissimi ci siano messi ai fornelli, preparando i propri piatti forti e sperimentando nuove ricette. Dunque, siamo davvero diventati tutti chef al termine della quarantena?

  • Vino: ecco i luoghi esclusivi ed insoliti dove svegliarsi circondati dai vigneti

    Selezionate le strutture più originali per unire gastronomia, turismo sostenibile ed esperienze autentiche

    04/06/2020 11:00

    Sognare e vivere nella Fase 2 dell'emergenza coronavirus è possibile. A regalarla sono mete straordinarie dedicate al vino e ai vigneti con passeggiate tra i filari verdi e la possibilità di respirare all’aria aperta e godere di degustazioni di calici da intenditori. Un modo di viaggiare che unisce gastronomia, turismo sostenibile ed esperienze autentiche, sempre più amato dai millennials, oltre che dai cultori del vino e da coloro che apprezzano le meraviglie della natura. Ecco una selezione di strutture dove immergersi nel vigneto.

  • Milano la città “burger lover” per eccellenza davanti Roma e Cagliari

    A rivelarlo è Deliveroo, piattaforma food delivery in occasione dell’International Burger Day che si celebra giovedì 28 maggio

    25/05/2020 11:56

    L’hamburger oggi secondo i dati registrati da Deliveroo rappresenta la seconda cucina più ordinata dietro solo a quella italiana e davanti a altri grandi “campioni” del food delivery come poke, sushi e gelato. A rivelarlo è Deliveroo, piattaforma food delivery in occasione dell’International Burger Day che si celebra giovedì 28 maggio. Tra le tipologie preferite, oltre il classico hamburger in cima alle preferenze, troviamo il cheeseburger nella versione single e double,

  • Il Cibo oltre l'Italia|Dalla quinoa al cacao, il Perù è terra dei superfoods

    Mecca dei rinomati alimenti, è la patria di una lunga lista di prodotti agricoli benefici per la salute, anche grazie ai diversi microclimi e paesaggi che caratterizzano il Paese

    11/05/2020 18:19

    I superfoods sono speciali grazie alle loro caratteristiche intrinseche e per i benefici che apportano al nostro organismo, grazie all’ elevato contenuto di nutrienti, antiossidanti e fibre. Tra le ragioni che rendono il Perù il territorio ideale per la coltura di questi preziosi alimenti, vi è sicuramente la ricca biodiversità del territorio. Il Perù è, infatti, uno dei Paesi megadiversi del mondo, la sua varietà a livello geografico e microclimatico favoriscono l’abbondante crescita naturale di un’ampia varietà di Superfoods.

  • Dal tè nero al matcha, fuga sensoriale alla scoperta di Londra, Taiwan, India, Africa, Cina e Giappone

    Il rituale del tè diventa occasione per attraversare con la mente i confini nazionali e abbandonarsi a momenti in cui gusto e scoperta viaggiano all’unisono

    09/04/2020 17:16

    Paese che vai, tè che trovi. Ogni destinazione custodisce non solo preziose gemme culturali, artistiche e paesaggistiche ma anche una tradizione enogastronomica di cui, spesso, il tè la fa da padrona. Perché quindi non trasformare il rituale del tè in una nuova occasione per attraversare con la mente i confini nazionali e abbandonarsi a momenti in cui gusto e scoperta viaggiano all’unisono? Musement (piattaforma online per attività, tour, musei, spettacoli ed eventi artistici), consapevole del fatto che in un momento come questo non ci sia modo migliore per scoprire nuovi luoghi se non attraverso i sapori e i profumi di un luogo, ha stilato un elenco di 6 destinazioni

  • Ricette semplici ma sfiziose, ecco la cucina al tempo del Coronavirus

    Osservatorio Al.ta Cucina traccia un quadro preciso in questo momento di emergenza sanitaria, interpellando la propria community

    18/03/2020 15:12

    Vincono le ricette semplici ma sfiziose in casa degli italiani reclusi tra le mura domestiche per il Coronavirus. Emerge dall’osservatorio social creato da Al.ta Cucina, che ha voluto tracciare un quadro preciso in questo particolare momento, interpellando la propria community. Una ventina in tutto le domande poste agli utenti, a cui è stato chiesto se e come sono cambiate le loro abitudini alimentari in questo periodo. Hanno risposto in oltre 110.000, concedendo un quadro piuttosto realistico della situazione.

  • Il Cibo oltre l'Italia|Barbetta Restaurant: tappa obbligatoria a New York

    E' il locale più antico della Grande Mela. Propone i piatti della cucina piemontese

    02/03/2020 20:09

    Cimentarsi senza paura con il food locale e la proposta alimentare del luogo. E’ questa la regola numero 1, quando si è fuori Italia per lavoro o per turismo, dettata, in maniera categorica, dai più bravi e esperti viaggiatori. Tra le città che offrono al meglio questa possibilità è senz’altro New York per la sua grande e diversa proposta gastronomica non legata sola alla cucina autoctona, ma anche a quella internazionale. Nella Grande Mela il mangiare è di tutti i colori, di tutte le forme e di tutti i sapori, ma c’è un cosa a cui l’indifferenza sarebbe grave : non onorare chi ha fatto grande l’Italia e ha dato lustro al Paese

  • Colombina, Pulcinella e Balanzone, ecco i panini gourmet delle tre maschere del Carnevale

    L’Istituto Valorizzazione Salumi italiani ha creato dei panini ‘speciali’ con l’aiuto di Daniele Reponi, il ‘non chef’ ospite fisso della trasmissione di Rai Uno ‘La Prova del Cuoco’

    17/02/2020 16:34

    Colombina, Pulcinella e Balanzone. Tre delle maschere più note del Carnevale, conosciute in tutto il mondo come simboli di città e di Regioni italiane, famose non solo per la bellezza dei paesaggi e per la ricchezza dei monumenti ma anche per il buon cibo, hanno ispirato questi panini d’autore. Parliamo di territori particolarmente noti per la buona cucina e la gastronomia, come Campania, Veneto ed Emilia-Romagna. Per rendere omaggio alla tradizione carnevalesca, l’Istituto Valorizzazione Salumi italiani (IVSI) ha creato dei panini ‘speciali’ con l’aiuto di Daniele Reponi, il ‘non chef’ più famoso d’Italia, ospite fisso della trasmissione di Rai Uno ‘La Prova del Cuoco’.

  • Latte, biscotti & co, il primo pasto della giornata è immortalato da un 1 milione di giovani

    l menù all’italiana vince a tavola ma anche sui social. L’hashtag #breakfast su Instagram registra più di 89 milioni di post e l’hashtag #colazione arriva a 3 milioni

    12/02/2020 18:49

    L’occhio vuole la sua parte anche a tavola, soprattutto al mattino. Lo conferma una ricerca dell’Osservatorio Doxa/Unionfood “Io Comincio bene”, che evidenzia inoltre come il rito della prima colazione sia un must oggi per 9 italiani su 10, circa l’88%, un dato in aumento rispetto a sei anni fa. Non solo buona ma anche bella: 1 under 24 su 2 ama predisporre con cura la tavola adibita alla prima colazione attraverso la scelta di tazze e tovagliette oltre ad un’accurata disposizione dei cibi, da condividere con i propri familiari (il 55,5%).

Pagina 1 di 45

Naviga tra le pagine

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9
  10. 10
  11. 11
  12. 12
  13. 13
  14. 14
  15. 15
  16. 16
  17. 17
  18. 18
  19. 19
  20. 20

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    "Un americano a Roma" ispira menu di Luce, ristovilla capitolina

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno

AgroSpeciali