Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Filiera Corta

Filiera Corta

  • Surgelati, oltre 9 italiani su 10 li portano in tavola

    28/05/2024 17:11

    Che gli italiani amino i prodotti surgelati è un dato di fatto: il 99% dichiara di consumarli e il 53% lo fa addirittura abitualmente. I frozen food dimostrano di essere apprezzati su tutto il territorio nazionale, con percentuali leggermente più elevate al Nord-ovest (55%) e tra la Generazione X (57%).Positivo anche il trend di consumo dei surgelati negli ultimi 5 anni: è aumentato per 4 italiani su 10 (39,3%), in particolare uomini (43%), giovani (50% GenZ e 45% Millennials) e famiglie con figli piccoli (48%).

  • Il caro-prezzi spinge gli italani a cercare sconti e promozioni

    Secondo l’Osservatorio Shopping di DoveConviene, le ricerche di caffè in promozione sono aumentate del +140% nell’ultimo anno. In crescita anche le ricerche di sconti sui prodotti sostitutivi come tè, orzo e ginseng.

    29/04/2024 11:55

    L’aumento del costo del caffè registrato negli ultimi tre anni sta mettendo a dura prova il portafoglio dei consumatori italiani che, per far fronte al caro-prezzi, cercano di tutelare il proprio potere di acquisto. Secondo i dati dell'Osservatorio Shopping di DoveConviene, l’app che semplifica lo shopping facendo risparmiare tempo e denaro, si è registrato un aumento delle ricerche di caffè in promozione del +140% nel 2024, rispetto allo scorso anno. Una tendenza che conferma come le offerte rappresentino uno strumento fondamentale per non rinunciare al piacere di questo rituale che ogni giorno, secondo DoveConviene, interessa il 95% degli italiani.

  • Boom di avocado e caramello nel carrello. I “super ingredienti” macinano sempre più vendite

    21/03/2024 12:37

    I “super ingredienti” macinano sempre più vendite. E non solo a valore ma, spesso, anche a volume. A rivelarlo è l’ultima edizione dell’Osservatorio Immagino Gs1Italy, lo studio semestrale che monitora i fenomeni di consumo nella GDO incrociando le informazioni sulle etichette dei prodotti digitalizzati dal servizio Immagino di GS1 Italy Servizi e i dati di NielsenIQ di venduto e consumo in supermercati e ipermercati. Ad aver accresciuto il loro giro d’affari annuo sono stati ben 27 dei 36 ingredienti indicati sulle confezioni di oltre 84 mila prodotti alimentari analizzate dall’Osservatorio Immagino. Il best performer a valore è stato il caramello (+41,4%), seguito dall’avocado (+37,1%) e dalla spirulina (+26,5%).

  • Frutta e verdure di autunno più cara del 20%, cachi e zucca i prodotti di stagione più salutari

    Italmercati, l'offerta di prodotti ortofrutticoli rimane in generale di buona qualità

    17/11/2023 19:39

    L'arrivo dell’autunno riempie i mercati ortofrutticoli italiani di una grande varietà di prodotti tipici di stagione. Frutti e ortaggi come i cachi, la zucca, le mele e le pere stanno invadendo i banchi ortofrutticoli e rappresentano delle vere e proprie risorse nutrizionali in grado di apportare una serie di importanti benefici per la salute.Il 2023- informa una nota- ha inizialmente visto una diminuzione dei consumi di frutta e verdura autunnali in Italia, a causa di un clima insolitamente caldo durante il mese di ottobre, che ha comportato un calo delle vendite rispetto all'anno precedente

  • Panettoni e pandori non artigianali, arriva guida per acquisto migliore

    Illustrati gli aspetti a cui dedicare maggiore attenzione prima di scegliere il prodotto giusto

    13/11/2023 16:26

    Natale sta arrivando e gli italiani sono alle prese con la scelta di panettone e pandoro tra gli scaffali dei supermercati già da qualche settimana. Oltre alle ricette classiche, sono nate varianti in grado di accontentare davvero tutti i gusti! Ma gli italiani sanno davvero come scegliere il panettone migliore per soddisfare il proprio palato? Il team di QualeScegliere.it ha comparato i panettoni e pandori non artigianali più ricercati su Trovaprezzi.it, illustrando gli aspetti a cui dedicare maggiore attenzione prima di scegliere il prodotto giusto da acquistare.

  • Giornata Mondiale della Pasta, prezzi più bassi del 25% per il grano duro

    Bmti, in calo anche i prezzi della semola

    24/10/2023 16:22

    Da un’analisi della Borsa Merci telematica italiana (Bmti) sui dati delle Camere di commercio e delle Borse Merci nazionali, realizzata in occasione del World Pasta Day, nelle ultime settimane risulta un calo dei prezzi del grano duro e della semola. Dopo gli aumenti registrati a luglio, in avvio di campagna commerciale, legati ai problemi qualitativi del raccolto italiano causati dalle piogge avvenute tra maggio e metà giugno, il mercato della materia prima (il grano duro) e del semilavorato (la semola) utilizzati per produrre la pasta ha mostrato una fase di debolezza

  • Nella spesa italiana meno zuccheri e più proteine

    Osservatorio Immagino di Gs1 Italy, aumentano le quantità vendute i claim legati alla riduzione del contenuto di zuccheri (+4,1% per “pochi zuccheri” e +1,5% per “senza zuccheri aggiunti”)

    26/09/2023 12:17

    Quasi il 17% dei prodotti confezionati venduti in supermercati e ipermercati italiani evidenzia sull’etichetta di essere privo di un ingrediente, un nutriente o un additivo (come olio di palma, zuccheri o conservanti) e oltre il 12% di essere più “ricco” di una componente nutrizionale (come proteine o potassio). È quel che emerge dall’ultima edizione dell’Osservatorio Immagino di GS1 Italy, lo studio semestrale che monitora i fenomeni di consumo nella GDO incrociando le informazioni sulle etichette dei prodotti digitalizzati dal servizio Immagino di GS1 Italy Servizi e i dati di NielsenIQ di venduto e consumo.

  • Carrello della spesa: Cremona è la città dove si può risparmiare di più

    Altroconsumo, Vicenza è la località dove è possibile fare la spesa al costo più basso

    06/09/2023 14:43

    Quali sono le città in cui una famiglia potrebbe risparmiare di più scegliendo con accortezza il punto vendita in cui fare la spesa? I dati di quest’anno del l’indagine supermercati di Altroconsumo ci dicono che Cremona è la città in cui le differenze di prezzo sono maggiori (25%), e dove di conseguenza le possibilità di risparmio sono più elevate, fino a quasi 2.000 € all’anno scegliendo il supermercato più economico; segue poi Mantova con un risparmio superiore ai 1.600 € annui. Mentre in altre quattro città italiane è possibile un risparmio superiore ai 1.300 €: rispettivamente Bologna (1.392€), Bergamo (1.378€), Roma (1.327€) e Reggio Emilia (1.309€).

  • Nominato Master of Wine il veronese Andrea Lonardi

    25/08/2023 11:02

    L'’Institute of Masters of Wine di Londra ha nominato Master of Wine il veronese Andrea Lonardi, consigliere di Unione italiana vini (Uiv), vicepresidente del Consorzio tutela vini Valpolicella e direttore operativo di Angelini Wines & Estates. Uiv si congratula con il suo consigliere che è il secondo italiano – dopo Gabriele Gorelli nel 2021 – a far parte del più esclusivo “club” enologico al mondo, in grado non solo di tramandare e studiare la cultura del comparto ma anche di muovere i mercati globali del vino

  • Vale quasi 2 mld il cibo a domicilio. Raggiunge il 71% degli italiani

    L’e-commerce alimentare è un mercato cresciuto mediamente del 39% all’anno dal 2010 a oggi per un valore di 4,7 miliardi di fatturato nel 2022

    22/08/2023 14:57

    La consegna di cibo e piatti pronti a domicilio (food delivery) muove un mercato che vale oggi 1,8 miliardi di euro e questo tipo di servizio raggiunge ormai il 71% della popolazione italiana. A delineare questo scenario è The European House-Ambrosetti che in occasione del 7° forum “La Roadmap del futuro per il Food&Beverage” di Bormio ha sottolineato il ruolo fondamentale delle piattaforme di food delivery che nell’ultimo anno hanno rappresentato il 97% del valore totale dei piatti venduti. Solo il 3% proviene dai canali online dei ristoranti tradizionali

Pagina 1 di 96

Naviga tra le pagine

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9
  10. 10
  11. 11
  12. 12
  13. 13
  14. 14
  15. 15
  16. 16
  17. 17
  18. 18
  19. 19
  20. 20

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Binomio, a Roma arriva la cucina all day long nata in Catalogna

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno

AgroSpeciali