Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Notizia di primo piano

Filiera Corta

Natale, per gli italiani è anche la festa del buon cibo

pubblicata alle ore:15:40

Il Natale per gli italiani è sinonimo di buon cibo. A poco meno di un mese dalla ricorrenza delle festività uno studio Nielsen commissionato da Lidl certifica la connessione tra i due elementi con un 96 per cento di gradimento In particolare la spesa per i soli generi alimentari in questo periodo è pari al 12% in più rispetto alla media annuale. Nei punti vendita della distribuzione moderna si genera- si legge in una nota- un incremento del giro d`affari che supera il miliardo di euro. Nel mese di dicembre si spendono oltre 300 milioni di euro in più per panettoni, pandori, dolci natalizi, cioccolato. Commenti (0): Natale, per gli italiani è anche la festa del buon cibo

le notizie di primo piano e la nostre rubriche

Filiera Corta

eCommerce, enogastronomia prima per valore degli acquisti

pubblicata alle ore:13:56

Cresce di un 30% il mercato eCommerce nel Food&Grocery nel 2016 rispetto allo scorso anno. Oggi il settore vale 575 milioni di euro. A segnalarlo è lo studio dall'Osservatorio eCommerce B2C, giunto alla sedicesima edizione e promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano e da Netcomm, il Consorzio del Commercio Elettronico Italiano. Nonostante la crescita in linea con la media di mercato dei prodotti (+32%), il Food&Grocery- si spiega però in una nota- in valore assoluto incide ancora marginalmente (3%) sul totale mercato eCommerce B2c italiano, pari a quasi 20 miliardi di euro. Commenti (0): eCommerce, enogastronomia prima per valore degli acquisti

Agronews

L'olio entra nella famiglia del movimento turismo del vino

pubblicata alle ore:16:02

Dopo il vino, l’olio. Il Movimento Turismo del Vino (Mtv), l’associazione che ha segnato la svolta introducendo il valore di enoturismo, culminato con l’evento Cantine Aperte, lancerà ufficialmente il Movimento Turismo dell’Olio, in occasione dell’iniziativa “Abc Olio – Impariamo a conoscere gli extravergine di Puglia”, che si svolgerà in Puglia, alla Masseria Torre Coccaro (Brindisi), il prossimo 11 dicembre. Commenti (0): L'olio entra nella famiglia del movimento turismo del vino

Agronews

Cresce l'occupazione nei ristoranti. Preoccupa la troppa concorrenza

pubblicata alle ore:13:03

In crescita la richiesta di personale, ma allo stesso tempo molte le chiusure di ristoranti negli anni della crisi: dal 2010 al 2015 l’Italia ha perso 13.656 ristoranti e 13.121 bar. L’andamento occupazionale è invece in salute grazie al fatto che dal 2013 la spesa per il “fuori casa” ha ripreso a salire in maniera via via più marcata: l’occupazione nel settore è cresciuta di un +1,5% dal 2008 al 2015, con una variazione positiva di 96mila nuovi addetti, il 72% di dipendenti è “under 40”. Tra le figure professionali più richieste dalle aziende ci sono cuochi, aiuti cuochi, camerieri, baristi, pasticcerie e gelatai artigianali. E’ quanto emerge dall’indagine di Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi)-Confcommercio presentata a “Food and Wine in Progress” Commenti (0): Cresce l'occupazione nei ristoranti. Preoccupa la troppa concorrenza

Agronews

La Cina premia il vino italiano. La quota di mercato resta però bassa

pubblicata alle ore:20:27

La Cina premia l’Italia del vino, ma non quanto dovrebbe secondo i centri studi. Negli ultimi 9 mesi in Cina abbiamo venduto tanto vino quanto in tutto lo scorso anno. A settembre infatti il valore delle vendite di vino italiano ha superato quota 90mln di euro. Ma la crescita- si legge in una nota dell’Osservatorio Paesi terzi di Business Strategies e Nomisma Wine Monitor- del nostro prodotto (+28,1%) non basta: la Cina, quarto buyer globale di vino, è per l’Italia solo il decimo cliente con una quota di mercato che rimane ancorata al 5%. Commenti (0): La Cina premia il vino italiano. La quota di mercato resta però bassa

Agronews

Cibo, per oltre il 90 per cento degli italiani è passione vera

pubblicata alle ore:11:20

Parlare di cibo è ormai uno degli argomenti abituali degli italiani. Da una ricerca Censis condotta per Federalimentare emerge infatti che il 90,1% degli italiani conosce, parla e si appassiona di cibo, mentre il 93% dei giovani se ne interessa e il 53,5% si definisce un appassionato. Secondo l’analisi a orientare le scelte è innanzitutto la 'reputazione', che per 3 italiani su 10 è più importante del prezzo, mentre per 5 su 10 ha lo stesso valore nel momento dell'acquisto. Per i connazionali poi sicurezza e la salubrità di quanto acquistato hanno un’ importanza notevole: il 56,4% legge costantemente le etichette dei cibi , il 71,4% e' attento sui temi della sicurezza degli alimenti; il 40% si informa perche' sente parlare sempre piu' spesso di prodotti contraffatti e poco sicuri; il 24% lo fa perche' vuole essere certo di acquistare prodotti piu' sicuri. Commenti (0): Cibo, per oltre il 90 per cento degli italiani è passione vera

L'indirizzo

Settemari, tradizione mediterranea in chiave "rosa"

pubblicata alle ore:13:10

Al timone c’è una brigata di donne capeggiata da Libera Iovine, chef stellata (ndr il Melograno-Ischia) e Teodora, giovane caposala, di nazionalità rumena, ma italiana di adozione da quattordici anni come da sua stessa ammissione e confidenza. E’ un “Settembrini in Rosa” la costola ristorativa del già noto e blasonato locale gourmet Settembrini Cafè di via Luigi Settembrini a Roma con identica proprietà. Questa volta però il ristorante è tutto dedicato al pesce e il nome invece è Settemari (Via Giuseppe Avezzana 19/21). Il locale, aperto nel borghese quartiere Prati a pochi metri dalla storica sede della Rai e appunto dal Settembrini Cafè e Settembrini Libri e Cucina che ha in Marco Ledda il riferimento proprietario, propone una cucina fortemente legata alla tradizione mediterranea con l’utilizzo di materia prima di alta qualità proveniente dal Lazio, in particolare dalle aste di Fiumicino, Terracina e Anzio. Commenti (0): Settemari, tradizione mediterranea in chiave "rosa"

Food Mania

Michelin, l'Italia è al vertice per livello di qualità ma la stella non è ancora donna

pubblicata alle ore:19:26

Quarantuno nuove stelle e nessuna donna, un dato che fa esultare e rattristare insieme. Quando sono saliti tutti i nuovi premiati e gli otto 3 stelle Michelin confermati (meno due, Crippa e Bottura in trasferta all'estero), il palco del Teatro Regio di Parma è quasi sprofondato sotto il peso di cotanto firmamento per la presentazione della Guida Michelin 2017, la Rossa più conosciuta di sempre. 294 una stella, 41 due stelle e 8 tre stelle ('Piazza Duomo' ad Alba-Cuneo, 'Da Vittorio' a Brusaporto-Bergamo, 'Dal Pescatore' a Canneto sull'Oglio-Mantova, 'Le Calandre' a Rubano -Padova, 'Osteria Francescana' a Modena, 'Enoteca Pinchiorri'a Firenze, 'La Pergola'a Roma, e 'Reale'Castel di Sangro-L'Aquila): con 343 ristoranti stellati l'Italia si attesta al secondo posto assoluto come numero di stelle nel mondo. Ma perché Parma? Perché è la patria del ristoro, capoluogo della Food Valley, città creativa della gastronomia per l'Unesco Commenti (0): Michelin, l'Italia è al vertice per livello di qualità ma la stella non è ancora donna

Agronews

Vinicibando, collage di oltre trenta eventi

pubblicata alle ore:12:09

In programma a Gaeta (Latina), 18 al 20 novembre, Vinicibando, il salone del vino e del cibo di eccellenza ideato da Tiziana Briguglio con la collaborazione scientifica di Rita Mulas. A comporre l’ottava edizione un collage di oltre trenta eventi unici non ripetuti, in tre giorni, che proveranno a spiegare dove e come nasce un prodotto di qualità. Non solo laboratori di cucina, grandi degustazioni per i 300 anni del Carmignano e del Chianti classico, ma anche convegni, lezioni di yoga, presentazioni letterarie curate dal professor Giuseppe Nocca, corsi per la formazione professionale dei giornalisti e seminari sull’innovazione agricola e tecnologica Commenti (0): Vinicibando, collage di oltre trenta eventi

Food Mania

Identità Golose, la guida taglia il traguardo dei dieci anni

pubblicata alle ore:13:17

Dieci anni dopo la prima uscita della guida di Identità Golose e il secondo anno della digitale, primi ad essersi convertiti tra le guide e ad aver capito la potenzialità dell'online: costante aggiornamento, nuove schede, immediati linciaggi, senza problemi di spazio. Se si traccerà la recensione di un ristorante che deve ancora aprire si potrà cancellare. I numeri: 785 ristoranti (80 schede più dell'anno scorso) di cui almeno 700 in cui lo chef consiglia altri locali raddoppiando le insegne, 241 mondo e 36 paesi oltre 100 collaboratori, una vera e propria community. Commenti (0): Identità Golose, la guida taglia il traguardo dei dieci anni

Filiera Corta

Nove mesi magri per la spesa alimentare. Pesante il calo di acquisto della carne

pubblicata alle ore:15:57

Saldo negativo per la spesa che le famiglie destinano all’alimentazione tra le mura domestiche. Il bilancio dei primi nove mesi dell’anno, secondo le rilevazioni Ismea-Nielsen, indica infatti una riduzione degli acquisti di cibo e bevande dell’1% rispetto al 2015, anno che aveva segnato una leggera ripresa dei consumi dopo i significativi cali registrati negli anni più duri della crisi. La flessione della spesa rilevata dall’Ismea è frutto di dinamiche eterogenee tra i diversi comparti, tra cui si segnalano cali, anche di una certa intensità, per le carni (-5,6%), i salumi (-5,2%) il latte e derivati (-3,6%) e oli e grassi e vegetali (-1,9%), solo in parte compensati da un incremento degli acquisti di prodotti ittici (+2,6%) e della frutta (+1,7%) Commenti (0): Nove mesi magri per la spesa alimentare. Pesante il calo di acquisto della carne

Agronews

Da McDonald’s torna McItaly, al via la celebrazione delle eccellenze gastronomiche italiane

pubblicata alle ore:11:49

Torna McItaly l’appuntamento annuale di McDonald’s dedicato alla celebrazione e valorizzazione delle eccellenze gastronomiche italiane. Anche per questa edizione, le protagoniste sono le carni pregiate: per il quarto anno consecutivo la Chianina e, per la prima volta da McDonald’s, la Romagnola. McDonald’s stima di distribuire, in sei settimane, oltre 2 milioni di panini McItaly Chianina e McItaly Romagnola, equivalenti a circa 300 capi di razza chianina e 380 di romagnola. Commenti (0): Da McDonald’s torna McItaly, al via la celebrazione delle eccellenze gastronomiche italiane

Agronews

Verona entra nella rete delle grandi capitali del vino

pubblicata alle ore:19:25

Verona è tra le dieci capitali mondiali del vino. L’ingresso della città veneta nella top list dei centri dell’enoturismo è stata possibile grazie alla firma del documento di adesione a Great Wines Capitals. L’intesa raggiunta assegna quindi alla città di Romeo e Giulietta il ruolo di rappresentante dell’enoturismo italiano nel mondo. L’adesione è avvenuta a Porto, in Portogallo. La rete delle Grandi Capitali dei Vini (Great Wine Capitals Global Network , Gwc) riunisce dieci grandi città internazionali che condividono uno dei loro principali aspetti economici e culturali: le loro regioni vitivinicole, riconosciute a livello mondiale. Commenti (0): Verona entra nella rete delle grandi capitali del vino

Agronews

Basilicata e Abruzzo sono le regine della cucina contadina

pubblicata alle ore:13:20

Le migliori cucine contadine dello Stivale sono quelle di Basilicata e Abruzzo. Ad incoronarle è stata la giuria che ha presieduto una competizione organizzata da AgrieTour che ha visto la partecipazione di 16 strutture agrituristiche di tutta Italia. Il campionato ha la finalità di premiare i sapori di una volta e i piatti in via di estinzione, quasi introvabili nelle cucine italiane ma salvi-si legge in una nota- grazie agli agriturismo italiani. I vincitori, per questa quattordicesima edizione del salone nazionale dell’agriturismo e dell’agricoltura multifunzionale, sono "Acquasala”, ricetta tradizionale della Basilicata e di altre regioni del Sud Italia, e del “Timballo teramano”, specialità abruzzese. Realizzatori della portate gli agriturismi Valle dell’Ofanto di Rapone (Pz) e l’agriturismo Capodacqua di Germignano (Te). Commenti (0): Basilicata e Abruzzo sono le regine della cucina contadina

L'indirizzo

Cafè Merenda, un’accoglienza ricca dei sapori di una volta

pubblicata alle ore:11:39

I detti popolari recitano: nella botte piccola c’è il vino buono. Qui in questo caso non parliamo di enologia in senso stretto, ma il concetto è quello giusto per descrivere un piccolo nuovo delizioso posto food dove accoglienza, esperienza e simpatia sono di casa. Il locale è Cafè Merenda, si trova a Roma (zona Marconi,via Luigi Magrini 6/8) ed è nato da due pasionarie del cibo, le foodblogger Chiara Caruso e Claudia Tiberti. Coach dell’operazione gourmet Armando Palmieri, il pastry consultant che ha avuto come maestri Igles Corelli, Davide Mazza, Maurizio Santin, Luca Montersino e Giuseppe Giuliano e che vanta collaborazioni di eccellenza come quelle presso Percorsi di Gusto di Marzia Buzzanca e il Cotidie di Bruno Barbieri a Londra. Commenti (0): Cafè Merenda, un’accoglienza ricca dei sapori di una volta

Agronews

La cucina romana seduce il popolo di Facebook

pubblicata alle ore:16:16

Va forte la cucina romana su Facebook. Almeno secondo le rilevazioni di PaesiOnLine.it, portale di viaggi con una forte presenza sul social network con oltre 500 mila followers. A novembre, mese per eccellenza delle sagre dedicate ai prodotti tipici locali, il sito, analizzando il comportamento degli utenti sul social e all’interno delle sue pagine web, ha riscontrato un grande interesse per gli eventi legati ai piatti della tradizione culinaria romana, che si terranno a Roma tra novembre 2016 e gennaio 2017. Commenti (0): La cucina romana seduce il popolo di Facebook

Food Mania

Il cibo healthy si fa strada nelle ordinazioni a domicilio

pubblicata alle ore:16:19

La tendenza parte da Milano, ma si sta estendo a macchia di leopardo in tutta Italia. Dati alla mani- secondo Just Eat, azienda che opera nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, il fenomeno del cibo healthy è entrato prepotentemente nell’ordinazione di cibo digitale, la crescita delle ordinazioni è di un +86%. In cima alla classifica delle scelte per il vegetariano, vegano e piatti bio le ricette a base di quinoa e soia come falafel e polpettine, ideali non solo per chi non mangia carne ma anche per chi desidera un pranzo sfizioso e digeribile Commenti (0): Il cibo healthy si fa strada nelle ordinazioni a domicilio

Agronews

Tasta, evento a Milano e Bologna per scoprire il vero gusto della pura cioccolata in tazza

pubblicata alle ore:19:17

La sfida è un po’ di quelle della serie "chi mi ama mi segua" o "provare per credere", certo è che non si rimarrà delusi. Il gioco a rischio è di Tasta, gelateria pasticceria della famiglia Flamingo che a Milano (Corso Garibaldi, 111) e Bologna (via San Felice, 4e) il prossimo 11 novembre, dalle 16,00 alle 22,00, metterà in luce la differenza di una cioccolata in tazza preparata con bustine contenenti surrogati e amidi con quella fatta sciogliendo delle barrette di cioccolata prodotta da un laboratorio artigianale modicano a marchio Tasta utilizzando un unico addensante: la farina di semi di carrube, prodotto naturale e senza additivi aggiunti e finalizzato a rendere il risultato ultimo più cremoso. Commenti (0): Tasta, evento a Milano e Bologna per scoprire il vero gusto della pura cioccolata in tazza

Agronews

Gli spumanti “alternativi” si sdoganano. Per il Durello dopo Milano arriva Roma

pubblicata alle ore:13:06

Il mercato sembra cominci ad apprezzare i vini spumanti di territorio, meglio conosciuti come autoctoni o “alternativi”. In base agli ultimi dati Iri gli autoctoni, classificati come “altri”, sarebbero in crescita nei consumi di un+ 5% a fronte di un +3% degli spumanti classificati come “tradizionali”. La conferma della tendenza arriva anche dal recente studio di Wine Monitor Nomisma presentato a Roma in occasione del del Durello&Friends, evento itinerante dedicato alle bollicine autoctone nate sulle colline di Verona e Vicenza e in programma nella Capitale dal 7 al 30 novembre. Secondo l’indagine, compiuta su un campione di circa mille consumatori di vino compresi tra i 18 e i 65 anni di età e promossa dal Consorzio di tutela vino Lessini Durello, nove consumatori su dieci sarebbero disposti ad acquistare uno spumante alternativo versando anche un sovraprezzo rispetto a quanto oggi pagato in media per una bottiglia di bollicine Commenti (0): Gli spumanti “alternativi” si sdoganano. Per il Durello dopo Milano arriva Roma

Food Mania

La banana 's' maltata di Lo Iudice non dà scampo agli altri chef. Retrobottega vince il premio Birra Moretti Grand Cru

pubblicata alle ore:11:04

Da Cortina D'Ampezzo a Roma, percorre tutta l' Italia lo scettro del premio Birra Moretti Grand Cru, giunto alla VI edizione, concorso che premia chef e sous chef under 35 e che, in questi sei anni ha scoperto dei veri e propri talenti: il primo vincitore, Giuliano Baldassarri, chef di Acqua Crua, oggi è stellato e conosciuto, grazie anche alla partecipazione come giudice del talent Top Chef in onda sul Nove. La sfida era quella di portare la cucina regionale italiana, tra piatti salati e dolci della tradizione, creando una ricetta con un ingrediente speciale: una delle birre della famiglia Moretti, anche in abbinamento al piatto. E' stata la banana 's' maltata a conquistare la giuria Commenti (0): La banana 's' maltata di Lo Iudice non dà scampo agli altri chef. Retrobottega vince il premio Birra Moretti Grand Cru

Alcune nostre rubriche, banner e il giornale online

Aziende

Via libera al Testo unico del vino

Il Testo unico del vino è legge. Dopo quello del Senato è arrivato anche quello della Camera dei Deputati. La legge in 90 articoli- si legge in una nota- riassume tutta la normativa precedente

Unione Europea

Dalla Commissione europea pacchetto di misure da 500 milioni

Presentato dalla Commissione europea un nuovo pacchetto di misure da 500 milioni di euro di fondi Ue per sostenere gli agricoltori di fronte alle difficoltà del mercato

Aziende

Gruppo Campari, venduti i vini Sella&Mosca e Teruzzi&Puthod per 62 mln

Siglato dal Gruppo Campari un accordo per la vendita del 100% del capitale sociale di Azienda Vinicola Tenute Sella&Mosca (Sella&Mosca) e del 100% del capitale sociale di Teruzzi & Puthod ('Teruzzi&Puthod') a Terra Moretti Distribuzione

Grande Distribuzione

Coop, è "palm free" in tutta Europa

Coop e' la prima catena della grande distribuzione "palm free" in tutta Europa. E' stato completato l'iter - iniziato a maggio scorso - di sostituzione dell'olio di palma in oltre 200 prodotti alimentari

Regioni

Lombardia, bando da 2,5 milioni per la promozione della qualità

Pubblicato sul Burl della Regione Lombardia il bando del Programma di sviluppo rurale riguardante l'informazione e la promozione dei prodotti di qualita', per la quale l’amministrazione regionale ha messo a disposizione 2,5 milioni di euro

Top&Flop

Il nuovo presidente dell’International Pasta Organisation è Paolo Barilla

Paolo Barilla è il nuovo Presidente dell’ International Pasta Organisation (Ipo), sorta di “Onu della Pasta” che sin dalla sua fondazione, nel 2005, si propone di promuovere e tutelare la cultura della pasta

Salute e Alimentazione

Solo il cioccolato nero fa bene alla salute

Alla salute sembra fare bene solo il cioccolato nero. Quello al latte e quello bianco non sembrano avere gli stessi effetti. Mangiare un pezzetto di cioccolato nero al giorno può infatti prevenire le malattie cardiache

Il Prodotto

Bitto, la cucina stellata di tredici chef porta a nuova vita un prodotto tradizionale

Non c’è niente di più tradizionale del Bitto d’alpeggio. Bassa la produzione, scarsa la resa delle vacche che pascolano libere in altura, il Bitto oggi è Dop ed è attribuito soltanto al formaggio prodotto nei mesi estivi

Trend & Mercati

Grano e riso, raccolto record

I mercati alimentari globali rimarranno "generalmente ben bilanciati" nel prossimo anno, poiché i prezzi delle materie prime agricole più commerciate a livello internazionale rimarranno relativamente bassi e stabili, ha reso noto la Fao

Organizzazioni Agricole

Assitol, Giovanni Zucchi è confermato alla presidenza

Giovanni Zucchi è stato riconfermato ai vertici di Assitol, l’associazione Italiana dell’industria olearia

La Forchetta Dispettosa

Il “made in Italy”, Coldiretti e la sindrome della pizza all’ananas

Non avendo elementi concreti su cui concentrarsi – o evidentemente non volendo farlo – le associazioni di produttori agricoli italiani spesso affrontano “battaglie” contro mulini a vento, che ciclicamente vengono riproposte sui media.

La Novità di Mercato

Birra Peroni festeggia i 170 anni con sei lattine storiche

Sei lattine in edizione limitata. Sei confezioni da collezione – con la stessa ricetta di sempre - che riproducono le storiche etichette della birra italiana nata a Vigevano nel 1846.

iFood. A tavola con un touch

Gnammo lancia la nuova app per prenotare e organizzare eventi culinari “social” dallo smartphone

“Bella app e bella idea! Ti permette di prenotare le cene social in casa più vicine a te. Complimenti!”. “Ho scaricato l'app e ho prenotato una cena.

Ricerca Agricola

Arriva in Italia il kiwi rosso

Il Kiwi rosso nuova frontiera della produzione di frutta. La presentazione, in prima assoluta mondiale, è avvenuta ad Expo 2015 Milano, al padiglione La Fattoria Globale della World Association of Agronomists,

Di che Dop&Igp sei ?

Vernaccia di Oristano Dop

La denominazione di origine protetta "Vernaccia di Oristano", riconosciuta nel 1971 (prima Doc della Sardegna), è riservata al vino ottenuto da uve provenienti dall’omonimo vitigno, coltivato in una zona delimitata della provincia di Oristano.

Cerca

Multimedia

  • video

    Eataly Roma ospita il festival dell'amatriciana

  • foto

    La Top ten delle etichette più belle d'Italia: ORNELLAIA 2011 (ORNELLAIA)

  • video

    Valgono 56 milioni di euro le Dop e Igp dell'olio italiane

AgroSpeciali