Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Notizia di primo piano

Agronews

Renzi: "L'agricoltura non è una cosa da sfigati. Via l'Irpef dal 2017"

pubblicata alle ore:14:50

"L'agricoltura non è una cosa da sfigati che coltivano un campo ma è il primo elemento, tra l'altro, per evitare il dissesto idrogeologico”. La frase è del presidente del Consiglio Matteo Renzi che ha annunciato oggi a Firenze l’abolizione dell’Irpef agricola a partire dal 2017. Il provvedimento- ha spiegato ancora il premier intervenendo al Mandela Forum di Firenze alla Giornata nazionale dell'extravergine italiano organizzata dalla Coldiretti- sarà preso nel quadro del Documento di programmazione economica e finanziaria (Def) a cui seguirà la legge di stabilità del 15 ottobre Commenti (0): Renzi: "L'agricoltura non è una cosa da sfigati. Via l'Irpef dal 2017"

le notizie di primo piano e la nostre rubriche

Agronews

La Cia chiude la stagione del Km0 all'insegna di un export sinergico

pubblicata alle ore:19:04

I conti non tornano. Il cibo italiano è quotatissimo, gettonatissimo e apprezzatissimo, ma l’Italia è solo il quindicesimo Paese per l’ export. A superare il made in Italy – secondo uno studio Valdani e Vicari- sono gli Stati Uniti, in vetta alla classifica delle esportazioni, Olanda, seconda, Brasile, terzo, Germania, quarta, Francia, quinta. Ma la cosa che sorprende di più è che la penisola è addirittura battuta dal Belgio, che ha un popolazione di 10 milioni di abitanti tanti quanti la Lombardia. Insomma il Belpaese o cambia marcia o l’Italian sounding avrà sempre la meglio sui prodotti tricolori. L’analisi, presentata dalla Cia- Confederazione Agricoltori Italiani- nel quadro di uno studio dei mercati internazionali per l'agroalimentare italiano e sui progetti che la stessa organizzazione agricola sta realizzando per promuovere le eccellenze delle aziende agricole nostrane su nuovi mercati stranieri, non lascia dunque spazio ancora a indecisioni e perplessità Commenti (0): La Cia chiude la stagione del Km0 all'insegna di un export sinergico

Agronews

Chance Unesco per le Colline del Prosecco

pubblicata alle ore:16:35

Dopo il Chianti, il Prosecco. E l’en plein non è da escludere visti i candidati. Insomma In Italia c’è voglia proteggere e valorizzare al meglio i propri gioielli di famiglia candidandoli a Patrimonio dell’Unesco. E’ infatti di queste ore, a distanza di pochi giorni da quella del vino toscano, l’ufficializzazione della candidatura delle Colline del Prosecco. L’annuncio è stato fatto dal presidente della Regione Veneto Luca Zaia presentando un protocollo d’intesa tra l’amministrazione regionale e 28 Comuni dell'area compresa tra Conegliano e Valdobbiadene, in provincia di Treviso. Commenti (0): Chance Unesco per le Colline del Prosecco

Agronews

Ristoranti e bar, exit strategy per l'economia italiana

pubblicata alle ore:14:57

L’ossigeno per una ripresa dell’economia italiana arriva dall'apertura di nuove aperture di bar e ristoranti nella penisola. A sostenerlo è l'Osservatorio Confesercenti che in un suo rapporto segnala che dal 2012 si è avuta una crescita dell'8,3% pari a 29mila nuove attività di ristorazione con un ritmo di trenta nuove imprese giornaliere. Un trend- si legge in una nota- in controtendenza rispetto a quella delle imprese del commercio in sede fissa, diminuite nello stesso periodo del 3,5%. Commenti (0): Ristoranti e bar, exit strategy per l'economia italiana

Gli imprenditori del Gusto

Francesco Boccia: ”Il lavoro del pasticcere non è quello raccontato dai media. Comporta impegno e sacrificio”

pubblicata alle ore:11:26

La sua grande passione è la cioccolata, ma l’arte per la pasticceria è nel suo Dna. Figlio d’arte e cresciuto tra creme e bontà dolciarie grazie al nonno e papà pasticceri, Francesco Boccia, artista del dolce under 30, oggi è campione del mondo di pasticceria, titolo vinto insieme a Fabrizio Donatone e Emmanuele Forcone. La Medaglia d’oro alla Coupe du Monde de la Pâtisserie è stata conquistata a Lione con il tema Peter Pan. Grande sperimentatore e innovatore è impegnato ora con il “Team Massari” in un tour in tutta Italia per diffondere la professionalità e l'innovazione nel mondo del dolce, nel rispetto della tradizione italiana, attraverso corsi e dimostrazioni di altissimo livello a numero chiuso, rivolti a un pubblico competente e appassionato. La prossima tappa sarà a Roma il 3 e il 4 ottobre nelle sede di "A tavola con lo chef" Commenti (0): Francesco Boccia: ”Il lavoro del pasticcere non è quello raccontato dai media. Comporta impegno e sacrificio”

Agronews

Galbi, un tris di assi per lo sohchu giapponese

pubblicata alle ore:16:57

Un tris di assi per conoscere e far apprezzare lo sohchu giapponese. A calare sul tavolo tre maestri della cucina d’autore il Galbi Roma, ristorante coreano già ben noto ai gourmet della Capitale. In un clima dunque internazionale Roberto Liberati, proprietario della celebre bottega romana Liberati, lo chef televisivo Hirohiko Shoda e Daniel Kim, chef del ristorante Galbi Roma, hanno formulato un menù da “avventure nel mondo” per esaltare al meglio le qualità del fermentato orientale realizzato principalmente con cereali e patate dolci. Commenti (0): Galbi, un tris di assi per lo sohchu giapponese

Agronews

SanPatrignano, operazione grandi città

pubblicata alle ore:16:05

Farsi conoscere di più e meglio, soprattutto nelle grandi piazze. SanPatrignano, la comunità di recupero di tossicodipendenti in Italia fondata nel 1978 da Vincenzo Muccioli, ci prova. L’operazione visibilità parte dalla Capitale, ma il progetto di marketing e commerciale non si ferma a Roma, l’obiettivo è quello di estenderlo anche in altre citta italiane con la finalità di far conoscere il gran lavoro agroalimentare di qualità che viene prodotto da 1.500 persone che lavorano nella comunità con la finalità poi di essere reinserite a pieno regine nel mondo del lavoro una volta terminato il loro periodo di recupero. Insomma l’idea è di “uscire” dall’Emilia Romagna nel tentativo di fare apprezzare l’attività agricola svolta a Coriano (Rimini) su ben 260 ettari Commenti (0): SanPatrignano, operazione grandi città

Food Mania

Italiani sempre più annoiati a tavola. La sperimentazione non è più una novità

pubblicata alle ore:17:54

Sempre più annoiati a tavola. A dimostrarlo è uno studio di Italiani.coop in occasione di "Terra Madre-Salone del Gusto", che si apre domani 22 settembre a Torino. Ecco quindi che la sperimentazione tra i connazionali non è una novità: il 48% dei consumatori dichiara infatti di voler provare nuovi brand, alla ricerca di nuovi sapori. La ricerca parte spesso dal web, dove negli ultimi mesi è cresciuta esponenzialmente la curiosità per nuovi prodotti: zenzero, curcuma, daikon e avocado. Commenti (0): Italiani sempre più annoiati a tavola. La sperimentazione non è più una novità

L'indirizzo

Brusco lo Strabuono, il piacere di mangiare con le mani

pubblicata alle ore:18:19

Il rischio di scivolare e barcollare tra lo scegliere il buono e lo strabuono è alto, ma il divertimento, la qualità e il piacere enogastronomico sono assicurati. Insomma se si vuole soddisfare appetito e gioia del palato non si può non scegliere “Brusco lo Strabuono”, street food romano e trasteverino (Vicolo del Cinque, 22/A) nato a luglio da una squadra di giovani imprenditori che più anomala non c’è. L’idea di aprire nel pieno centro della Capitale è infatti di Valeria Bortolan, architetto, Stefano Bugoni, ingegnere aerospaziale e Alessandro Bursi, chef, che uniti dall’amore per la cucina e dalla voglia di creare qualcosa che fosse tipicamente italiano hanno deciso, grazie all’aiuto di altri due finanziatori, di aprile un locale gourmet che proponesse buschette combinate con le ricette più buone della tradizione tricolore. Commenti (0): Brusco lo Strabuono, il piacere di mangiare con le mani

Food Mania

La voglia Kosher cresce nel gusto dei foodie. I ristoranti di pesce scalzano la cucina gourmet

pubblicata alle ore:12:12

Cresce nel gusto dei foodie la preferenza per la cucina Kosher anche se la tradizione gastronomica italiana continua ad essere vincente mantenendo ben stretto lo scettro di regina. Insomma pizza e risotto tengono a bada l’aumento di popolarità della Kosher che si piazza alle spalle della tricolore nella classifica di Quandoo, servizio online di prenotazione ristoranti che ha messo a confronto le preferenze e abitudini degli italiani in fatto di ristorazione analizzando i dati relativi alle prenotazioni effettuate tramite l’app e il portale nei periodi che vanno da ottobre 2015 a marzo 2016 da un lato, da aprile ad agosto di quest’anno. In particolare dalla top10 dei ristoranti più prenotati nel 2016 si rileva che i ristoranti di pesce scalzano dal podio la cucina gourmet, che scivola al quarto posto, mentre la Kosher sale di un posto rispetto a dodici mesi fa. Commenti (0): La voglia Kosher cresce nel gusto dei foodie. I ristoranti di pesce scalzano la cucina gourmet

Food Mania

Marco Bianchi e Antonino Cannavacciuolo gli chef più amati dai social

pubblicata alle ore:13:26

Gli chef più amati e seguiti sui social network sono Marco Bianchi, Antonino Cannavacciuolo e Rubio. E ‘ il risultato di un’indagine di Blogmeter che ha monitorato social come Facebook, Instagram e Twitter. L’edizione Top Social Celebrities di Blogmeter ha voluto approfondire- si legge in una nota- il mondo degli chef sui social network cercando di individuarne i più influenti. La scelta- si spiega ancora- non nasce a caso. Al contrario scaturisce dalla considerazione che da tempo questa categoria ha compreso l`importanza strategica di comunicare sui canali social, non solo per incrementare la propria popolarità, ma anche per diffondere la propria cultura culinaria Commenti (0): Marco Bianchi e Antonino Cannavacciuolo gli chef più amati dai social

Agronews

I ristoratori esteri accendono i fornelli per “Un’Amatriciana per Amatrice”

pubblicata alle ore:13:37

Anche i ristoratori esteri accenderanno i loro fornelli per preparare un piatto di amatriciana e donare il ricavato alla ricostruzione. Le adesioni, a due giorni dal via di “Un’Amatriciana per Amatrice, arrivano da Australia, Brasile, Sudafrica, ma anche di Francia, Principato di Monaco, Stati Uniti e Svizzera e vanno ad unirsi alle centinaia, in tutta Italia, che hanno aderito all’iniziativa Confesercenti e Città del Vino “Un’Amatriciana per Amatrice” che si chiuderà il 18 settembre. Commenti (0): I ristoratori esteri accendono i fornelli per “Un’Amatriciana per Amatrice”

Agronews

L'agricoltura è sempre più digitalizzata. L'utilizzo di internet è quotidiano

pubblicata alle ore:15:28

L’agricoltura sembra non poter più fare a meno della tecnologia. La certificazione della tendenza è di Image Line, azienda Hi-Tech italiana specializzata nelle soluzioni digitali per l’agricoltura, e Nomisma, società di studi economici che hanno presentato nel corso di Macfrut 2016 la seconda edizione della ricerca su digital, tecnologia e agricoltura e sul nuovo ruolo del consulente tra innovazione e digital. L’indagine è stata condotta nel periodo luglio-agosto 2016 ed ha coinvolto 728 consulenti in agricoltura sull’intero territorio nazionale Commenti (0): L'agricoltura è sempre più digitalizzata. L'utilizzo di internet è quotidiano

Agronews

Local Beer Week, a Roma sette giorni di degustazioni con la birra "glocal"

pubblicata alle ore:13:06

Tutto pronto nella Capitale per la Local Beer Week, iniziativa finalizzata a sostenere la birra artigianale prodotta a Roma e dintorni da piccoli birrifici indipendenti. L’evento, promosso da Yelp (network che raccoglie le impressioni su bar, ristoranti, negozi) in collaborazione con pub e ristoranti della città, è in programma dal 24 al 30 settembre. Il programma della manifestazione prevede sette giorni di degustazioni, promozioni speciali, tap take over e incontri coi birrai che culminano la sera del 30 settembre con un evento ufficiale Yelp. Commenti (0): Local Beer Week, a Roma sette giorni di degustazioni con la birra "glocal"

Agronews

La Toscana batte il Piemonte e vince la gara dell'export nei Paesi terzi

pubblicata alle ore:13:27

La Toscana mette tutti in fila in fatto di valore delle esportazioni nei Paesi Terzi. A rilevarlo è l’Osservatorio Paesi Terzi di Business Strategies attraverso un ‘analisi condotta in collaborazione con Nomisma Wine Monitor che ha elaborato i dati Istat sulle esportazioni di vino nei primi sei mesi del 2016. Il Granducato quindi (427,1mln di euro) batte il Piemonte (404,6mln di euro), ma la vittoria- si spiega in una nota- non è dipesa a un exploit delle vendite della Toscana, che restano stabili, quanto da un calo complessivo (-7,3%) del Piemonte, maturato in buona parte dalla contrazione della domanda Ue. Commenti (0): La Toscana batte il Piemonte e vince la gara dell'export nei Paesi terzi

L'indirizzo

Centro, in un solo colpo acquisti ciò che mangi

pubblicata alle ore:18:04

Quattro giovani imprenditori e un oste per un progetto gourmet che vuole fare Centro nel cuore della Capitale. Da farla da padrone è il buon cibo in formula all-day-long e la tradizione della cucina romana e italiana. La scommessa da vincere è invece quella di affermare qualità enogastromica alimentare in una zona della città dove non mancano le trappole per i turisti a parere di Manuel Hassan, Amos Halfon, Daniel Camerini e Giulio Glam , i quattro soci che hanno fatto nascere “Centro” (Via Cavour,61) con la collaborazione dello chef Arcangelo Dandini, l’oste per antonomasia. Ecco quindi che tra un tocco vintage nell’arredamento e la voglia di internazionalità il ristorante, situato a pochi passi dalla Stazione Termini, proporrà menu, breakfast, lunch e dinner capaci di soddisfare ogni esigenza dalle otto di mattina fino alla mezzanotte. Insomma, che dire, tutto sembra pronto per meravigliare gourmet, appassionati, turisti, semplici viandanti e il capitolino di turno che potranno anche acquistare il cibo che mangiano e che è esposto sugli scaffali che circondano il locale. Commenti (0): Centro, in un solo colpo acquisti ciò che mangi

Agronews

Tra amici o in dolce compagnia, la scelta del ristorante passa dal web

pubblicata alle ore:12:11

L’informazione sul ristorante da scegliere per passare una serata tra amici o in dolce compagnia passa sempre di più dal web. E ‘ quanto emerge da un’analisi di una ricerca commissionata in esclusiva a TradeLab e presentata a Roma nel corso l’evento di celebrazione dei 30 anni della testata di riferimento per i professionisti del mondo dell’ospitalità Mixer. Il focus è stato previsto dal calendario della Social Media Week. L’analisi è stata condotta su un campione rappresentativo della popolazione italiana composto da circa 2.000 consumatori di età compresa tra i 15 e i 65 anni, intervistati con un questionario inviato via web. Commenti (0): Tra amici o in dolce compagnia, la scelta del ristorante passa dal web

Filiera Corta

A colazione il dolce vince facile

pubblicata alle ore:16:45

Vince facile. E il risultato appare abbastanza scontato. La colazione dei bambini e i ragazzi tra i 3 e i 18 anni prima di andare a scuola è dominata dal dolce. La conferma arriva da un’indagine realizzata dall’Osservatorio Doxa – Aidepi “Io comincio bene” alla vigilia della riapertura degli istituti scolastici. Nella classifica dei preferiti risultano esserci i biscotti (75% delle preferenze), seguiti da cereali da prima colazione, muesli e riso soffiato (58%), dolci fatti in casa (43%) e merendine (38%). Yogurt, classico o alla frutta, per il 32%. Mentre 1 bambino su 4 ( 25-27%) sceglie pane o fette biscottate con creme spalmabili, marmellata o miele. Per tutti la bevanda preferita al pasto del risveglio è il latte: bevuto da solo (50%) o con aggiunta di polveri al cacao (43%), o con un po’ di caffè, soprattutto per i più grandi, nel classico caffelatte (32%) o cappuccino (23%). Commenti (0): A colazione il dolce vince facile

Agronews

Frutta, verdura e tanto pesce nel menù post-vacanze

pubblicata alle ore:14:30

Frutta, verdura e tanto pesce. E’ questo il menù degli italiani per rimettersi in forma dopo gli strappi alle regole nel periodo delle vacanze. A segnalare la dieta da rientro preferita dai connazionali è Federcoopesca-Confcooperativa che quantifica, attraverso un’indagine, in un 75 per cento il gradimento degli italici per questi alimenti in questo periodo dell’anno. Tra i pesci più light da mangiare si consiglia il nasello, l'orata, i gamberi d'acqua dolce. Commenti (0): Frutta, verdura e tanto pesce nel menù post-vacanze

Alcune nostre rubriche, banner e il giornale online

La Forchetta Dispettosa

Il “made in Italy”, Coldiretti e la sindrome della pizza all’ananas

Non avendo elementi concreti su cui concentrarsi – o evidentemente non volendo farlo – le associazioni di produttori agricoli italiani spesso affrontano “battaglie” contro mulini a vento, che ciclicamente vengono riproposte sui media.

Mipaaf

Cipe, quattrocento milioni per l'agricoltura

Assegnati al ministero delle Politiche agricole 400 milioni di euro per i contratti di filiera e di distretto

Unione Europea

Dalla Commissione europea pacchetto di misure da 500 milioni

Presentato dalla Commissione europea un nuovo pacchetto di misure da 500 milioni di euro di fondi Ue per sostenere gli agricoltori di fronte alle difficoltà del mercato

Regioni

Lombardia, bando da 2,5 milioni per la promozione della qualità

Pubblicato sul Burl della Regione Lombardia il bando del Programma di sviluppo rurale riguardante l'informazione e la promozione dei prodotti di qualita', per la quale l’amministrazione regionale ha messo a disposizione 2,5 milioni di euro

Aziende

Agust, il caffè che fa del biologico il suo cavallo di battaglia

Innamorati dei chicchi di caffè da sessanta anni con una crescita imprenditoriale in aumento di anno in anno. Agust, l’azienda di torrefazione bresciana nata nel 1956 per volontà di Augusto e Mariarosa Corsini, oggi registra nei libri contabili un increm

Trend & Mercati

In frenata i prezzi delle materie prime alimentari

I prezzi internazionali delle principali materie prime alimentari hanno avuto una leggera flessione a luglio, dopo cinque mesi consecutivi di crescita.

Salute e Alimentazione

L'olio di pesce può riparare il cuore dopo l'infarto

Uno studio pubblicato sulla rivista 'Circulation' dell'American Heart Association, dimostra che fornire quotidianamente per sei mesi dosi elevate di acidi grassi omega-3 da olio di pesce aiuta il cuore a contrarsi meglio e riduce le cicatrici nel muscolo

Organizzazioni Agricole

Assitol, Giovanni Zucchi è confermato alla presidenza

Giovanni Zucchi è stato riconfermato ai vertici di Assitol, l’associazione Italiana dell’industria olearia

La Novità di Mercato

Birra Peroni festeggia i 170 anni con sei lattine storiche

Sei lattine in edizione limitata. Sei confezioni da collezione – con la stessa ricetta di sempre - che riproducono le storiche etichette della birra italiana nata a Vigevano nel 1846.

Il Prodotto

Parmigiano Reggiano, varato il piano produttivo per il 2017-2019

Punta nuovamente sulla regolamentazione della produzione e sulla valorizzazione delle quote latte trasformabile in Parmigiano Reggiano assegnate direttamente ai produttori la strategia del Consorzio di tutela per il triennio 2017-2019

Top&Flop

Genagricola: Giancarlo Fancel è nominato presidente

Giancarlo Fancel è il nuovo presidente di Genagricola, la holding agroalimentare del gruppo Generali, controllata da Generali Italia. Fancel succede a Philippe Donnet, nuovo a.d. di Generali, che lascia l'incarico

Grande Distribuzione

Gdo, Esselunga è prima in Italia. Vola Eurospin

E’ Esselunga la prima Gdo in Italia, con ricavi in crescita per oltre 6,8 miliardi. Continua invece il momento nero dei francesi, presenti nel nostro Paese con i marchi Auchan-Sma e Carrefour.

iFood. A tavola con un touch

Gnammo lancia la nuova app per prenotare e organizzare eventi culinari “social” dallo smartphone

“Bella app e bella idea! Ti permette di prenotare le cene social in casa più vicine a te. Complimenti!”. “Ho scaricato l'app e ho prenotato una cena.

Ricerca Agricola

Arriva in Italia il kiwi rosso

Il Kiwi rosso nuova frontiera della produzione di frutta. La presentazione, in prima assoluta mondiale, è avvenuta ad Expo 2015 Milano, al padiglione La Fattoria Globale della World Association of Agronomists,

Di che Dop&Igp sei ?

Vernaccia di Oristano Dop

La denominazione di origine protetta "Vernaccia di Oristano", riconosciuta nel 1971 (prima Doc della Sardegna), è riservata al vino ottenuto da uve provenienti dall’omonimo vitigno, coltivato in una zona delimitata della provincia di Oristano.

Cerca

Multimedia

  • video

    Taste of Roma 2016: gli chef scendono in campo

  • foto

    La Top ten delle etichette più belle d'Italia: ORNELLAIA 2011 (ORNELLAIA)

  • video

    A Eataly Roma arriva l'Osteria Stagioni. Nel 2016 il fatturato stimato dello store è di 60 milioni

AgroSpeciali