Notizia di primo piano

Filiera Corta

Colombe, uova di cioccolato e carne di agnello: ecco le regole per acquistare sicuro

pubblicata alle ore:17:57

Il conto alla rovescia è iniziato. Mancano infatti poche ore alla feste della Pasqua. Già da alcune settimane sono però messi in bella vista nei supermercati e nei piccoli esercizi colombe e uova di cioccolato e gli altri prodotti della tradizione. L’offerta è insomma molto vasta e di tutti i prezzi. Per non cadere in situazioni spiacevoli, soprattutto per chi acquista all’ultimo momento, i Nac (nucleo antifrodi dei carabinieri) hanno redatto un vademecum per una Pasqua sicura Commenti (0): Colombe, uova di cioccolato e carne di agnello: ecco le regole per acquistare sicuro

le notizie di primo piano e la nostre rubriche

Agronews

Emergenti/Gabriele Cordaro, nel frigo di uno chef non dovrebbe mai mancare la frutta

pubblicata alle ore:19:45

La classe non è acqua. E l'esperienza serve a nobilitarla. Gabriele Cordaro, classe 1985, sa bene che cosa è la gavetta: dopo il Corso professione cuoco delle Scuole di Gambero Rosso a Roma è andato ad apprendere il "mestiere" da Acquolina Hostaria (Roma) come capo partita gardemanger e addetto alla panificazione, per poi passare a Glass Hostaria (Roma) occupandosi degli antipasti e dei secondi sempre come capo partita per arrivare alla "corte" di Massimo Bottura (Osteria Francescana). Commenti (0): Emergenti/Gabriele Cordaro, nel frigo di uno chef non dovrebbe mai mancare la frutta

Agronews

Pomodoro da industria: la Cina insidia l’Italia

pubblicata alle ore:13:31

Con il fiato sul collo della Cina. L'Italia è il secondo maggior produttore mondiale di pomodoro industriale, preceduto solo dalla California. Il Belpaese ha infatti prodotto 4 milioni di tonnellate di pomodoro industriale nel 2013, mentre la Cina circa 3,8 milioni, ma il suo trend di rapida crescita lascia prevedere che nel 2014 possa ritornare a superare (dopo un periodo di declino) la quota di 5 milioni, raggiungendo o addirittura superando le previsioni di produzione dell' Italia (il primato della California è irraggiungibile, con i suoi 12,2 milioni di prodotto attesi). Commenti (0): Pomodoro da industria: la Cina insidia l’Italia

Agronews

Sirena d’Oro: da Sicilia, Toscana e Calabria le migliori Dop e Igp d'Italia

pubblicata alle ore:20:33

Nel 2014 i migliori oli extravergine di oliva Dop e Igp d’Italia appartengono a Sicilia, Toscana e Calabria. E’ questo il verdetto della dodicesima edizione del Sirena d’Oro, concorso nazionale promosso dalla Città di Sorrento in collaborazione con FederDop Olio, Unaprol, Aifo e Associazione Oleum. Complessivamente, nelle tre categorie del premio – fruttato leggero, medio e intenso – sono stati assegnati riconoscimenti a 7 regioni d’Italia. Premiate inoltre 6 Dop con la Gran Menzione. Video: Sirena d’Oro: da Sicilia, Toscana e Calabria le migliori Dop e Igp d'Italia Commenti (0): Sirena d’Oro: da Sicilia, Toscana e Calabria le migliori Dop e Igp d'Italia

Filiera Corta

Lattiero-caseari: al burro il titolo di top winners

pubblicata alle ore:12:44

In Italia il titolo di top winners del 2013 tra i prodotti lattiero-caseari freschi va al burro e agli altri grassi, che hanno visto aumentare il loro mercato nel retail del 3,8%, realizzando in un anno 7,4 milioni di euro di vendite aggiuntive e arrivando a un giro d’affari complessivo di 446 milioni di euro. Il dato emerge da un rapporto della società di fornitura di dati di mercato IRI, che ha analizzato la situazione in sei Paesi europei (Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Spagna e Gran Bretagna). Commenti (0): Lattiero-caseari: al burro il titolo di top winners

Agronews

“Grandi Marchi”: andata e ritorno sulla luna per una promozione enologica da 800mila chilometri

pubblicata alle ore:10:46

Di certo non si sono risparmiate. E sicuramente lo sforzo economico di promozione ha aiutato a far crescere le loro imprese e il brand made in Italy legato al vino nel mondo. In dieci anni- secondo stime ufficializzate all’ultima edizione del Vinitaly appena conclusa (Veronafiere 6-9 aprile)- le 19 cantine icona del vino italiano nel mondo che fanno parte dell’Istituto del vino italiano ‘Grandi Marchi’ hanno investito circa 60mln di euro in attività di promozione, di cui 18mln finanziati attraverso i fondi Ocm (negli ultimi 5 anni). Commenti (0): “Grandi Marchi”: andata e ritorno sulla luna per una promozione enologica da 800mila chilometri

Food&Fashion

"Supplizio", cibo di strada con il bollino di garanzia

pubblicata alle ore:10:52

E’ il ricordo degli antichi sapori e delle ricette quasi uniche a renderlo unico. Il suo punto di forza è però il supplì, autentica “fissazione” di Arcangelo Dandini, chef, anima, cuore e guru enogastronomico del locale. La proposta invece non è quella spicciola e banale da street food, ma da autentico cibo di strada con il bollino di garanzia. Insomma i gourmet della Capitale, con la nascita di “Supplizio” (Via dei Banchi Vecchi 143), trovano da oggi (dalle 12:00 alle 20:00 dal lunedì al sabato) un angolo di qualità dove andare per dare un morso ai profumi dell’infanzia e recuperare e salvaguardare golosità di ispirazione romana e non solo. Foto: "Supplizio", cibo di strada con il bollino di garanzia Commenti (0): "Supplizio", cibo di strada con il bollino di garanzia

Agronews

L'Italia è un miraggio per Bertolli, Carapelli e Sasso

pubblicata alle ore:20:42

L’Italia esce sconfitta dall’operazione Deoleo. Gli storici marchi Bertolli, Carapelli e Sasso non torneranno nel Belpaese. Il gruppo alimentare spagnolo, che detiene il controllo dei prodotti oleari italiani ha infatti deciso di accettare l'offerta d'acquisto presentata dal fondo britannico Cvc Capital Partners che valorizza la societa' spagnola 439 milioni di euro. Battuta la joint venture formata dal Fondo Strategico Italiano (Fsi) e Qatar Holding a un prezzo di 0,31 euro per azione Commenti (0): L'Italia è un miraggio per Bertolli, Carapelli e Sasso

Agronews

Radicchio, pera, pesca e nettarina: l’Europa firma i prodotti dei suoi territori

pubblicata alle ore:15:53

Prende il via la campagna europea triennale di comunicazione e promozione della frutta e della verdura DOP e IGP in Francia, Italia e Germania. L’Europa firma i prodotti dei suoi territori è il messaggio forte che la campagna vuole divulgare sottolineando così l’esigenza di qualità e l’esperienza di consumo gratificante che l’etichetta europea garantisce. Protagonisti per l’Italia il radicchio di Treviso, la pera dell’Emilia-Romagna, la pesca e la nettarina di Romagna. Commenti (0): Radicchio, pera, pesca e nettarina: l’Europa firma i prodotti dei suoi territori

Agronews

Il vino made in Italy scommette su Russia, Brasile e Stati Uniti

pubblicata alle ore:14:50

Russia, Brasile, Stati Uniti Area Centrale, sono questi i primi tre mercati su cui punteranno gli espositori di Vinitaly per aumentare il loro export. Emerge dal primo Outlook di wine2wine – L’Osservatorio b2b di Vinitaly, presentato oggi a Veronafiere. Una raccolta di informazioni interessanti, ma soprattutto con un punto di vista originale, che è quello appunto degli oltre 4.000 espositori di Vinitaly, che rappresentano le aziende più importanti ed export oriented italiane. Questo Outlook, con focus sull’export, è il primo di una serie di ricerche dell’Osservatorio di Vinitaly nell’ambito di w2w, la nuova iniziativa di formazione, informazione e networking in chiave business a supporto dell’attività imprenditoriale di Veronafiere/Vinitaly in programma il 3 e 4 dicembre 2014 a Verona. Commenti (0): Il vino made in Italy scommette su Russia, Brasile e Stati Uniti

Filiera Corta

Oli di qualità: i marchi italiani nella "top list" delle denominazioni Ue

pubblicata alle ore:13:06

Gli oli extra vergine a denominazione di origine europea confermano la loro quarta posizione nella graduatoria Ue dei riconoscimenti di prodotti a denominazione per settore con 114 riconoscimenti al 20 gennaio 2014. Degli oli di qualità riconosciuti il 37,7% è rappresentato da marchi italiani, pari a 43, mentre più distanziati figurano altri Paesi come la Grecia (29) e la Spagna (27). Commenti (0): Oli di qualità: i marchi italiani nella "top list" delle denominazioni Ue

Filiera Corta

Più "leggeri" i dolci tradizionali di Pasqua

pubblicata alle ore:14:14

Sulla tavola pasquale degli italiani non mancheranno i dolci tradizionali ma saranno più ´leggeri´. Colombe al massimo da 750 grammi, uova tra i 300 e i 600. A scommetterci è l´Osservatorio Sigep (Salone Internazionale Gelateria, Pasticceria, Panificazione artigianali – 36a edizione a Rimini Fiera dal 17 al 21 gennaio 2015) che da oltre dieci anni fotografa le dolci ricorrenze consultando i più rinomati maestri del dolciario artigianale. Commenti (0): Più "leggeri" i dolci tradizionali di Pasqua

Agronews

Vino e spumanti, fatturato record grazie alle esportazioni

pubblicata alle ore:17:30

ll fatturato del vino e degli spumanti in Italia cresce del 3 per cento e raggiunge nel 2013 il valore record di 9,3 miliardi per effetto soprattutto delle esportazioni che per la prima volta hanno superato i 5 miliardi (+7 per cento) alle quali si è aggiunto un leggero incremento delle vendite sul mercato nazionale che sono risultate pari a 4,2 miliardi (+1,5 per cento). A segnalarlo è un'analisi della Coldiretti nel corso di Vinitaly di Verona. Commenti (0): Vino e spumanti, fatturato record grazie alle esportazioni

Food&Fashion

"Bir&Fud", quando il cibo si sposa con la birra perfetta

pubblicata alle ore:20:36

Punta ad essere il locale di eccellenza della birra artigianale di qualità. E dalla premesse sembra esserci tutto per garantire il massimo ai gourmet in cerca di primizie sulla base del binomio birra artigianale -gastronomia di alto livello. “Bir &Fud, il locale, situato geograficamente in una delle zone tra le più importanti per valenza storica e sociale della Capitale, promette scintille sotto lo sguardo di Trilussa visto che l’indirizzo del “portone d’ingresso” è via Benedetta, 23, alla spalle della famosa piazza dedicata all'illustre poeta. Commenti (0): "Bir&Fud", quando il cibo si sposa con la birra perfetta

Agronews

Affari: aperitivi e vino meglio di riunioni e conference call

pubblicata alle ore:17:33

Vino, elisir di lunga vita e ingrediente fondamentale per una cena romantica? Non solo, la scelta del nettare di Bacco giusto risulta cruciale anche in occasioni formali e di lavoro. Ben un affare su due, infatti, si conclude fuori dalle sale riunioni, durante un aperitivo o un pasto. Nell'80% dei casi scegliere il vino giusto aiuta le trattative, in particolare, i rossi (56%) sono preferiti ai bianchi (18%) e il Brunello di Montalcino, con il 57% dei consensi, è ritenuto garanzia di successo Commenti (0): Affari: aperitivi e vino meglio di riunioni e conference call

Food&Fashion

“Magnifica”: un crossover tra le eccellenze locali della tradizione italiana

pubblicata alle ore:10:42

Per i buongustai della pizza italica è un posto da leccarsi i baffi nel vero senso della parola. In un’ atmosfera moderna e accogliente e in uno dei quartieri tra i più residenziali e borghesi della Capitale si possono infatti degustare, da qualche mese, innovative e gustosissime pizze. A proporle, in zona Balduina (Via Ugo De Carolis, 72 D), è “Magnifica” , locale nato a settembre del 2013 da un’idea di Maurizio Valentini, già proprietario di diverse pizzerie d’asporto a Roma Commenti (0): “Magnifica”: un crossover tra le eccellenze locali della tradizione italiana

Agronews

Ercole Olivario: bottino pieno per il centro-sud della penisola

pubblicata alle ore:19:45

Leadership tutta del centro Sud della penisola e delle Isole in fatto di qualità olearia. Grande assente nella “top list 2014” delle eccellenze del Belpaese è la Toscana. E’ questo il verdetto della XII Edizione dell’Ercole Oleario, il più importante concorso di settore italiano. Nel dettaglio il concorso ha delineato una nuova mappa del gusto per il 2014 con in testa Puglia, Sicilia ed Abruzzo con 3 premi assegnati, al secondo posto Umbria e Lazio con 2 premi. Commenti (0): Ercole Olivario: bottino pieno per il centro-sud della penisola

Agronews

Mortadella e cotechini entrano nel mercato cinese

pubblicata alle ore:09:37

Il mercato cinese apre ai prodotti cotti della salumeria italiana. Il Paese del Dragone ha infatti dato il via libera all’importazione di cotechini e mortadella Made in Italy a distanza di dieci anni dall'inizio della negoziazione. La decisione, per il momento è limitata a poche aziende. A diramare la notizia è Assica (Associazione industriali della carne e dei salumi) sulla base di comunicazioni del ministero della Salute. Commenti (0): Mortadella e cotechini entrano nel mercato cinese

Agronews

E’ brasiliana la migliore chef donna del mondo

pubblicata alle ore:16:01

Helena Rizzo del Ristorante Maní di San Paolo, Brasile, è stata nominata Veuve Clicquot World’s Best Female Chef 2014 e sarà premiata come la miglior chef donna del mondo a Londra il 28 aprile ai World’s 50 Best Restaurants Awards, sponsorizzati da S.Pellegrino e Acqua Panna. L'italiana Nadia Santini, alla guida del ristorante 'Dal Pescatore' (tre stelle Michelin) a Canneto sull'Oglio (Mantova), lascia dunque il titolo alla brasiliana Commenti (0): E’ brasiliana la migliore chef donna del mondo

Filiera Corta

Vino, i consumatori scelgono il tappo a vite

pubblicata alle ore:17:26

I consumatori hanno scelto il tappo a vite. Secondo un’approfondita indagine condotta da IPSOS* su 6000 consumatori, la maggioranza preferisce un tappo in alluminio rispetto ad altri metodi di chiusura, per diversi motivi tra i quali la sua praticità. Lo studio - che è stato condotto nei cinque principali mercati europei (Francia, Germania, Italia, Spagna e Regno Unito) e negli Usa con l’obiettivo di scoprire le preferenze dei consumatori per quanto concerne i tappi per i vini e gli alcolici Commenti (0): Vino, i consumatori scelgono il tappo a vite

Agronews

Caffè senza segreti. Mappato il genoma della varietà "arabica"

pubblicata alle ore:20:46

Il caffè non ha più segreti. E’ infatti stato mappato, per la prima volta, grazie a uno studio tutto italiano il genoma della varietà "arabica", che rappresenta il 70% della produzione mondiale di caffè. Lo studio permetterà- si legge in una nota - ottenere una sincronia di maturazione dei frutti. Si potranno individuare i geni che conferiscono maggiore resistenza alle malattie e alle infezioni delle piante e ottenere un migliore adattamento delle coltivazioni a condizioni sfavorevoli legate a determinate caratteristiche del terreno o a fattori climatici". Commenti (0): Caffè senza segreti. Mappato il genoma della varietà "arabica"

Agronews

Biscotti per la colazione: nasce la filiera tutta romagnola

pubblicata alle ore:18:40

Un accordo tra cinque imprese agroalimentari romagnole, dal chicco di grano al biscotto. Obiettivi: creare più valore per gli agricoltori, migliorare la sostenibilità ambientale, dare più certezze ai consumatori. Nasce a Ravenna il progetto per i cereali destinati all'industria alimentare e alla produzione di biscotti per la colazione. L’iniziativa è promossa da cinque imprese locali con il sostegno di Legacoop Romagna: quattro cooperative (Conase, Terremerse, Promosagri, Deco Industrie) e un'impresa privata (Molino Naldoni). Commenti (0): Biscotti per la colazione: nasce la filiera tutta romagnola

Alcune nostre rubriche, banner e il giornale online

Food Flash

Cucina, spy story e fumetti. Chef Rubio diventa protagonista di una graphic novel

Dopo aver conquistato il pubblico televisivo con il programma Unti e Bisunti, Chef Rubio sbarca in edicola e libreria con Chef Rubio: Food fighter ! Edizioni Star Comics presenta una spy story a fumetti scritta da Diego Cajelli e disegnata da Enza Fonta Foto: Cucina, spy story e fumetti. Chef Rubio diventa protagonista di una graphic novel

La Forchetta Dispettosa

Incapacità, diffidenza ed egoismo frenano l'olio made in Italy

Chi la fa da padrona sul mercato internazionale dell’olio di oliva è la Spagna, perenne rivale dell’Italia per tante ragioni su questo fronte. Ma non su quello puramente produttivo, infatti quando si parla di Spagna si ci riferisce ad un volume di produ

Dop & Igp

Dauno Dop

La denominazione di origine protetta “Dauno”, accompagnata obbligatoriamente da una delle seguenti menzioni geografiche; “Alto Tavoliere”, “Basso Tavoliere”, “Gargano”, “Sub-Appennino” è riservata all'olio extravergine di oliva rispondente alle condizioni ed ai requisiti stabiliti nel disciplinare di produzione.

Unione Europea

Pasta, pane, e cioccolato entrano nelle campagne di promozione

Arriva l’ok del Parlamento europeo alla promozione dei prodotti agroalimentari europei sul mercato interno e nel mondo. Le campagne di promozione potranno interessare nuovi prodotti come pasta, pane, e cioccolato.

Mipaaf

Psr, nel 2013 erogati 2,5 miliardi di euro

Ufficializzati dalla Rete rurale nazionale i dati della spesa dei Programmi di sviluppo rurale (Psr). Nel corso del 2013 sono stati erogati contributi pari a 2,5 miliardi di euro,

Trend & Mercati

Unaprol, il trend dell'extravergine

La seconda settimana del mese di aprile ha visto un nuovo lieve aumento dei listini medi del prodotto extravergine. Restano stabili le rilevazioni per il vergine ed il lampante

La Novità di Mercato

Coca Cola, limited edition di 8 lattine con una grafica dedicata ai Paesi vincitori della Coppa del Mondo

L'’edizione 2014 dei Mondiali FIFATM si avvicina e, per celebrare l’evento sportivo dell’anno, Coca-Cola ha creato una limited edition di 8 lattine, con una grafica dedicata agli altrettanti Paesi vincitori della Coppa del Mondo FIFATM, dal 1930 ad oggi.

Organizzazioni Agricole

Fedagri-Confcooperative: Giorgio Mercuri è confermato presidente

Giorgio Mercuri è stato riconfermato per acclamazione Presidente di Fedagri-Confcooperative dall’Assemblea elettiva dei soci conclusasi a Roma, che ha visto la partecipazione di oltre 300 cooperatori in rappresentanza delle 3.400 cooperative aderenti

Aziende

Campari acquista l'Amaro Averna

Acquisito dal Gruppo Campari il 100% del capitale sociale di Fratelli Averna spa, uno degli amari italiani più conosciuti e apprezzati nel mondo.

Il Prodotto

Prosciutto di San Daniele: fatturato in crescita del 4 per cento

Crescita del fatturato del 4% sul 2012, con un giro d’affari alla produzione pari a 330 milioni di euro, esportazioni sostanzialmente stabili che incidono per circa il 13% dei volumi venduti

Salute e Alimentazione

Il latte crudo non è più digeribile del latte pastorizzato

Notizie poco gradevoli per le persone intolleranti al lattosio che speravano che il latte crudo fosse piu' facile da digerire rispetto al latte pastorizzato

Regioni

Il Friuli Venezia Giulia vieta la cotivazione di mais ogm per 12 mesi

Disposto dalla Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia, in via straordinaria e di urgenza, un divieto temporaneo alla coltivazione di mais Ogm

Ricerca Agricola

Svelato il “segreto” della pesca noce

Un gruppo di ricercatori del Cra di Roma, del Parco Parco Tecnologico Padano di Lodi e dell’Università Statale di Milano, hanno identificato il gene responsabile della perdita della caratteristica peluria della pesca

Grande Distribuzione

Esselunga, vendite a +1,7 per cento

Il gruppo Esselunga ha chiuso il 2013 con vendite per oltre 6,9 miliardi di euro, pari a un incremento dell'1,7% rispetto all'anno precedente

iFood. A tavola con un touch

GeniusFood, nasce l'app per scoprire gli ingredienti nei cibi

Nasce un app per difenderci da allergie o intolleranze o per seguire un particolare regime alimentare o semplicemente per il gusto di sapere esattamente cosa mangiamo

Cerca

Multimedia

  • video

    Federdop

  • foto

    "Supplizio", cibo di strada con il bollino di garanzia

  • video

    Mongiello, i 99 milioni previsti dalla nuova Pac sono solo un punto di partenza per l'olio

AgroSpeciali