Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Notizia di primo piano

Agronews

"Panda Food", start up in difesa dei cibi a rischio di estinzione

pubblicata alle ore:13:08

E’ uno storico ristorante romano per gourmet a fare da apripista alla difesa del cibi che rischiano di scomparire a causa del cambiamento climatico. Paladino della lista di alimenti a rischio estinzione è Settembrini, local cool e di tendenza per tutti gli amanti della buona tavola di qualità. L’attività ristorativa, da sempre punto di ritrovo della “Roma Bene” e frequentato soprattutto da persone che ruotano intorno al mondo Rai vista la sua vicinanza con gli storici uffici della Radio televisione italiana collocati in Viale Mazzini nella zona Prati, ha sposato la campagna per la tutela ambientale per la salvaguardia del pianeta introducendo, a partire da oggi 28 maggio, il menù “Panda Food” Commenti (0): "Panda Food", start up in difesa dei cibi a rischio di estinzione

le notizie di primo piano e la nostre rubriche

Agronews

Mosca ospita il world pasta day

pubblicata alle ore:15:44

Sarà la città di Mosca ad ospitare il prossimo 25 ottobre la Giornata mondiale della Pasta (world pasta day). Ad annunciarlo l’Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta Italiane (Aidepi) a margine dell’Assemblea dell’Unione delle Associazioni degli Industriali Pastai Europei. Alla celebrazione, in calendario ogni anno sempre per il 25 ottobre, parteciperanno pastai di tutto il mondo, rappresentanti della filiera, opinion leader scientifici, economici e media Commenti (0): Mosca ospita il world pasta day

L'indirizzo

Molo 10, l'osteria di pesce che strizza l'occhio al fusion

pubblicata alle ore:16:46

La mascotte è il gabbiano Gino, mentre i Vip che fanno tappa a Molo 10 (Via dei Prati della Farnesina, 10) sono le cantanti Elisa ed Emma Marrone. Il resto lo fa l’ottima cucina di pesce curata dallo chef Vincenzo Ciano, calabrese di origine ed espatriato a Roma dopo aver viaggiato fra Europa, America e Oriente. Il risultato è un mix ristorativo di qualità, relax e buon mangiare a pochi passi da Ponte Milvio e dalla movida romana travestito da osteria di pesce. Insomma per chi volesse passare una serata in tranquillità degustando delle buone portate di pesce fresco provenienti prevalentemente dal Basso Lazio e aspettando l’arrivo del gabbiano Gino che intorno alla tarda sera bussa alla porta del locale per ordinare il suo pasto ai gestori di Molo 10 non ha che digitare l’indirizzo sul proprio navigatore. Commenti (0): Molo 10, l'osteria di pesce che strizza l'occhio al fusion

Agronews

"Cena Sospesa": al via l'iniziativa solidale per offrire un pasto a chi non può permetterselo

pubblicata alle ore:19:30

Parte da Milano con il contributo della Fipe - Confcommercio l'iniziativa solidale per offrire un pasto a chi non può permetterselo attraverso i ticket restaurant. L’iniziativa, promossa nel capoluogo lombardo da Caritas ambrosiana e denominata Cena Sospesa, ricalca il Caffè Sospeso di Napoli e ha come aderenti bar e ristoranti. Commenti (0): "Cena Sospesa": al via l'iniziativa solidale per offrire un pasto a chi non può permetterselo

Agronews

"Fame zero", Carlo Petrini è ambasciatore Fao

pubblicata alle ore:19:39

Carlo Petrini, il fondatore di Slow Food, è stato nominato dalla Fao Ambasciatore speciale 'Fame zero' per l'Europa. A darne notizia è il ministro per le Politiche agricole Maurizio Martina che ha espresso in una nota tutta la sua soddisfazione. "Sono contentissimo- afferma il responsabile del dicastero agricolo- della nomina di Carlin Petrini quale Ambasciatore speciale Fao 'Fame zero' per l'Europa. Un incarico che, sono certo, Carlin portera' avanti con l'entusiasmo e l'impegno che abbiamo sempre conosciuto e che lo ha reso un protagonista indiscusso dell'impegno civile per affermare ogni giorno il diritto a cibo buono, pulito e giusto Commenti (0): "Fame zero", Carlo Petrini è ambasciatore Fao

Agronews

Cade l'ostacolo dell'Ue. La fusione tra i colossi della birra è più vicina

pubblicata alle ore:20:38

Ormai manca poco. Anche l'ultima difficoltà è infatti superata e la fusione tra Anheuser-Busch InBev e SABMiller, dopo che la Commissione Ue ha eliminato in queste ore ogni ostacolo regolamentare nei confronti dell'accordo tra i due più grandi produttori di birra al mondo, è più vicina. L'accordo è subordinato alla vendita dell'intero settore della birra Sab in Europa. La vendita ha lo scopo di alleviare le preoccupazioni che SABMiller, che produce la Budweiser, potesse avere un crollo nel mercato europeo. Commenti (0): Cade l'ostacolo dell'Ue. La fusione tra i colossi della birra è più vicina

Agronews

Stress alimentare per 240 milioni di persone nel mondo

pubblicata alle ore:19:47

Sono al momento 240 milioni le persone sparse in 70 Paesi che si trovano in una situazione di stress alimentare, incluse 80 milioni di persone che vivono una crisi alimentare (dati aggiornati a gennaio 2016). E' quanto emerge dal rapporto pilota del Network "Global analysis of food and nutrition security situation in food crisis hotspots 2016". La situazione di emergenza è stata ufficializzata ad Istanbul dall'Organizzazione per l'Alimentazione e l'Agricoltura (Fao), dal Programma Alimentare Mondiale (Wfp) e dall'Unione europea in occasione del nuovo network che gestirà in maniera congiunta sia valutazioni globali sulla sicurezza alimentare che risposte alle crisi alimentari, incluse quelle inerenti a fenomeni quali El Nino. Commenti (0): Stress alimentare per 240 milioni di persone nel mondo

L'indirizzo

Mama Pasta: lo shaker è di rigore

pubblicata alle ore:17:03

E’ una sorta di luna park della pasta dove ogni capriccio gastronomico legato al Re dei primi piatti può essere soddisfatto in maniera espressa con il condimento che più si desidera. Ma c’è di più: sull’onda lunga dello chef stellato Davide Scabin il piatto scelto è anche shakerato all’istante per offrire la migliore delle mantecature. A offrire la possibilità di divertirsi gustando le proprie leccornie preferite è Mama Pasta (via del Moro 37/D), nuova metà romana di tutti gli appassionati di cucina tradizionale e di quanti sono in cerca di divertimento e qualità. L’idea di creare un nuovo concept ristorativo in cui la pasta è la protagonista assoluta è invece della Laurenzi Consulting. Commenti (0): Mama Pasta: lo shaker è di rigore

Agronews

La carne bovina italiana torna in Giappone dopo quindici anni di embargo

pubblicata alle ore:15:20

La carne bovina italiana torna sulle tavole dei giapponesi. Dopo un embargo lungo ben quindici anni il Giappone ha rimosso il blocco delle importazioni. La decisione segue quelle prese per altri Stati membri dell'Ue (Francia, Irlanda, Olanda, Portogallo, Danimarca e Svezia), in un periodo in cui il settore, nei principali Paesi produttori europei, soffre di una grave crisi. Commenti (0): La carne bovina italiana torna in Giappone dopo quindici anni di embargo

Agronews

Non si ferma la corsa di Farinetti. Eataly apre a Copenaghen

pubblicata alle ore:18:29

Continua ad espandersi il made in Italy firmato Oscar Farinetti. L’imprenditore di Alba, che venerdì riceverà la laurea honoris causa dalla The America University of Rome, apre entro fine anno Eataly a Copenaghen in Danimarca. Il punto vendita di 2.000 metri quadri sarà all'interno di uno dei simboli della capitale danese, il grande magazzino Illum specializzato in moda, arredamento e design. Commenti (0): Non si ferma la corsa di Farinetti. Eataly apre a Copenaghen

Agronews

Vignaioli San Miniato, la qualità nasce dall'unione dei produttori

pubblicata alle ore:17:09

Non solo tartufo, ma anche vino di qualità. San Miniato, terra toscana nota per il famoso tubero ma ancora poco conosciuta ai wine lovers e ai turisti in generale per il suo vino, prova a vincere la partita enologica in una regione dove certamente la concorrenza non manca. Ecco allora che i vignaioli del territorio, già da qualche anno, hanno deciso di unire le forze tanto da costituire l’associazione dei vignaioli di San Miniato. La sfida della promozione- spiegano gli stessi produttori- è tutta basata sulla loro stretta collaborazione e sulla volontà di tutti gli aderenti di voler far emergere un territorio ricco di bellezze culturali, naturali e storiche con la presenza del Museo Piaggio che abbinato al savoir faire enologico può regalare una buona risposta commerciale Commenti (0): Vignaioli San Miniato, la qualità nasce dall'unione dei produttori

Agronews

Quasi due milioni di italiani dicono addio agli alcolici

pubblicata alle ore:17:51

Le bevande alcoliche perdono negli ultimi cinque anni 1,8 milioni di consumatori (-5%) per un totale di 32,2 milioni. E’ quanto emerge da un recente studio condotto da Nielsen per Federvini relativo al periodo 2001-2015. Il vino rimane il prodotto più diffuso e con la frequenza di consumo decisamente più alta di tutte le altre bevande alcoliche e vede uno dei cali più importante con un trend del - 5% (-1.218 bevitori). In calo anche il trend dei liquori (-30%), dei distillati (-17%), dei cockail alcolici (-31%). Tengono invece i consumi di champagne, spumante e prosecco e quelli di aperitivi alcolici. Commenti (0): Quasi due milioni di italiani dicono addio agli alcolici

Agronews

Ferrero festeggia settant'anni. L'azienda di Asti è la terza multinazionale al mondo

pubblicata alle ore:12:30

Ferrero, gruppo alimentare produttore della crema al cioccolato Nutella, compie settant'anni. Per festeggiare l’anniversario Giovanni Ferrero, amministratore delegato della terza multinazionale al mondo nel settore dolciario e fiore all’occhiello del made in Italy, ha scritto una lettera a tutti i dipendenti nel mondo. "Mio padre Michele credeva nella possibilità di un'impresa in grado di superare i confini ed esportare i nostri prodotti in tutto il mondo. Era un'idea ardita. E' incredibile pensare quanto l'azienda si sia evoluta da allora e tutti noi possiamo essere orgogliosi del ruolo che Ferrero ha conquistato sul mercato" ha scritto l'a.d., che vede l'azienda proiettata "molto piu' al futuro". Commenti (0): Ferrero festeggia settant'anni. L'azienda di Asti è la terza multinazionale al mondo

Agronews

Dal Nord al Sud, il caporalato agricolo produce guadagni tra 14 e 17 miliardi

pubblicata alle ore:13:17

Sale in Italia il numero delle vittime del caporalato. Ad oggi- secondo il terzo rapporto "Agromafie e caporalato" realizzato dall'Osservatorio Placido Rizzotto della Flai Cgil presentato a Roma, il fenomeno tocca 430 mila lavoratori indistintamente italiani e stranieri, e piu' di 100 mila lavoratori in condizione di grave sfruttamento e vulnerabilita' alloggiativa. Le vittime del caporalato- si spiega- sono cosi' cresciute tra le 30 e 50 mila unita' rispetto alla rilevazione precedente contenuta nel secondo rapporto pubblicato nel 2014, mettendo in evidenza un fenomeno sempre piu' preoccupante che riguarda ben 80 diversi distretti agricoli, dal Nord al Sud. Commenti (0): Dal Nord al Sud, il caporalato agricolo produce guadagni tra 14 e 17 miliardi

Agronews

Nasce l'osservatorio internazionale sull'Italian sounding alimentare

pubblicata alle ore:20:14

Nasce il primo Osservatorio Internazionale sull`Italian Sounding Alimentare. L`Osservatorio, nato dall`impegno di Federalimentare e Fiere di Parma, è il primo atto concreto a testimonianza del potenziamento del Salone internazionale dell`alimentazione, previsto anche nel rinnovo del contratto fra Federalimentare e Fiere di Parma per il decennio 2016-2026, che vedrà sempre più Cibus come piattaforma per la promozione e la salvaguardia del Made in Italy nel mondo. Commenti (0): Nasce l'osservatorio internazionale sull'Italian sounding alimentare

L'indirizzo

Dalodi, al centro del menù la genialità di una pizza e un gelato ricchi di qualità

pubblicata alle ore:18:48

Non piatti elaborati, ma semplicemente pizze e gelati di altissima qualità. Insomma al centro della proposta culinaria sono ammessi solo i cibi che non mancano di genialità, semplicità e popolarità. Nel menù infatti, ad eccezione di una proposta di pietanze dalla griglia, sono all’indice tutti i prodotti che non garantiscono tradizione artigianale, ingredienti naturali e accessibilità con una carta semplice rispettosa della tradizione ed economicamente adatta a tutte le tasche. La scelta invece di puntare su alimenti che rappresentano la massima espressione del concetto “alchemico" di cucina e cioè sulla trasformazione in oro per il palato di materie prime elementari come acqua, farina e latte è del gruppo imprenditoriale Innocenti, che dopo altri locali Necci - Premiata Panineria Pigneto - Spirito al Pigneto e l’Oppio Caffè al Colosseo, ha dato vita a Dalodi (Via Fanfulla da Lodi 72a) nel quartiere romano Pigneto. Commenti (0): Dalodi, al centro del menù la genialità di una pizza e un gelato ricchi di qualità

Gli imprenditori del Gusto

Anthony Genovese, chef stellato che ama l'Asia e sogna un programma Tv

pubblicata alle ore:15:56

Origini calabresi, ma francese di nascita. Al centro della sua storia di vita professionale c’è Il Pagliaccio, ristorante nato a Roma e meta oggi di tutti gli appassionati della cucina d’autore. Nel futuro di Anthony Genovese, chef- imprenditore dal pedigree stellato, l’apertura di un nuovo locale dedicato all’Asia, passione del cuoco che ha iniziato il suo cammino professionale in Francia per poi andare in Inghilterra, Giappone, Malesia, Thailandia e arrivare in Italia, a Roma, per aprire il suo locale nel 2003. Per l’immediato spera invece- racconta ad AgroalimentareNews- di fare un programma Tv in cui portare se stesso e la sua cucina. Commenti (0): Anthony Genovese, chef stellato che ama l'Asia e sogna un programma Tv

Libri da Gustare

Cuochi sull’orlo di una crisi di nervi

pubblicata alle ore:10:35

Ma che fine ha fatto l’oste? Era qui un momento fa. Sparito. L’oste ha lasciato il posto allo chef-imprenditore, divo delle apparizioni televisive, re degli show-cooking, nuovo filosofo e opinionista. “Cuochi sull’orlo di una crisi di nervi ” (Terre di mezzo Editore) trae ispirazione da questi angeli (si fa per dire) in camice bianco Commenti (0): Cuochi sull’orlo di una crisi di nervi

Agronews

Crescono le partite Iva nel comparto agricolo

pubblicata alle ore:17:13

Crescono di un 6 per cento nel comparto agricolo le partite Iva a marzo 2016 a distanza di un anno. A comunicarlo è il ministero dell’Economia e delle finanze (Mef). In base alla classificazione per settore produttivo, il commercio continua a registrare il maggior numero di aperture di partite Iva (il 22,4% del totale), seguito dalle attivita' professionali (14,2%) e dall'agricoltura (10,8%). Commenti (0): Crescono le partite Iva nel comparto agricolo

Agronews

Spesa alimentare, personal shopper giornaliero per cinquecento italiani

pubblicata alle ore:17:44

E’ utilizzato giornalmente da 500 italiani il personal shopper per fare la spesa. Il dato è stato ufficializzato al Salone internazionale dell’alimentazione (Cibus,Parma-9-12 maggio) da Supermercato24, portale italiano della consegna della spesa a casa in un'ora. Dall’analisi emerge che gli acquisti su Supermercato24 sono realizzati per la maggioranza da computer (52,27%), da smartphone 37,56% e da tablet 10,17%. Commenti (0): Spesa alimentare, personal shopper giornaliero per cinquecento italiani

Agronews

Food&Beverage, primo della classe nella crescita economica

pubblicata alle ore:11:55

L'export di prodotti alimentari è cresciuto del 58% tra il 2007 e il 2015, un incremento molto più sostenuto rispetto al +14% contestualmente rilevato per il totale dei prodotti manifatturieri. Il dato emerge da un outlook dedicato all'industria alimentare italiana, predisposto da Crif Ratings in occasione di Cibus 2016, Salone internazionale dell’alimentazione in programma a Parma dal 9 al 12 maggio. Commenti (0): Food&Beverage, primo della classe nella crescita economica

Agronews

Abbona, Frescobaldi e Decordi alla guida delle tre Federazioni dell’Unione Italiana Vini

pubblicata alle ore:20:44

Ernesto Abbona (Federazione Nazionale degli Industriali Vinicoli), Lamberto Frescobaldi (Federazione Nazionale dei Viticoltori e Produttori Vinicoli) e Quirico Decordi (Federazione Nazionale del Commercio Vinicolo) sono i nuovi presidenti delle tre Federazioni che costituiscono l'Unione Italiana Vini. In totale sono stati eletti 9 consiglieri per ognuna delle tre Federazioni che hanno rinnovato i propri Consigli Nazionali. Commenti (0): Abbona, Frescobaldi e Decordi alla guida delle tre Federazioni dell’Unione Italiana Vini

Alcune nostre rubriche, banner e il giornale online

Mipaaf

Domande Pac, termine prorogato al 15 giugno

Prorogato dalla Commissione europea il termine di presentazione delle domande Pac e Psr 2016 al 15 giugno. Il Commissario all’Agricoltura Phil Hogan ha sottolineato che la decisione è stata presa per venire incontro alle esigenze delle aziende agricole

Unione Europea

Latte e ortofrutta nelle scuole: all’Italia 148 milioni

Via libera dell’Unione europea al nuovo programma di distribuzione gratuita di latte, verdura e frutta, comprese le banane, per i bambini delle scuole elementari in Europa.

Regioni

Emilia Romagna, 28,5 milioni per il ricambio generazionale nel comparto

Via libera dell’Emilia Romagna al bando da 28,5 milioni per il ricambio generazionale nel comparto. Le domande di finanziamento possono essere presentate dal 30 maggio al 16 settembre

Aziende

Fatturato in crescita per Barilla nell'ottica della sostenibilità

Cresce il fatturato Barilla nel 2015. L’aumento per il gruppo alimentare è di un 2 per cento sul 2014 per un importo pari a 3.383 milioni di euro, il 2% in più sul 2014.

La Novità di Mercato

La nuova scommessa di Nastro Azzurro: produrre musica elettronica da ingredienti naturali

Per il lancio della sua nuova piattaforma digitale “Ti Porta Lontano”, Nastro Azzurro presenta un progetto sperimentale pensato per dimostrare come dalle giuste connessioni tra talenti si possano creare prodotti all’insegna dell’innovazione

Salute e Alimentazione

Un alto consumo di patate potrebbe favorire il rischio di pressione alta

Un eccessivo consumo di patate potrebbe favorire il rischio di pressione alta. La ricerca e' stata condotta dall'ospedale Brigham and Women e la Harvard T.H. Chan School of Public Health a Boston

La Forchetta Dispettosa

Sala Stampa spuntata a Identità Golose 2016. Viva la rassegna che shakera il mondo del food

La messa cantata di Paolo Marchi scivola su una buccia di banana. La piccola inefficienza che andiamo a denunciare, a distanza di poche ore dalla chiusura della dodicesima edizione milanese del congresso internazionale che celebra star dei fornelli,

Organizzazioni Agricole

Verrascina resta alla guida di Copagri

Franco Verrascina è stato confermato presidente della Confederazione produttori agricoli (Copagri) dal congresso tenuto a Bari con il rinnovo degli organismi dirigenti. Alessandro Ranaldi a sua volta e' stato confermato vicepresidente vicario.

Il Prodotto

Parmigiano Reggiano, varato il piano produttivo per il 2017-2019

Punta nuovamente sulla regolamentazione della produzione e sulla valorizzazione delle quote latte trasformabile in Parmigiano Reggiano assegnate direttamente ai produttori la strategia del Consorzio di tutela per il triennio 2017-2019

Top&Flop

Genagricola: Giancarlo Fancel è nominato presidente

Giancarlo Fancel è il nuovo presidente di Genagricola, la holding agroalimentare del gruppo Generali, controllata da Generali Italia. Fancel succede a Philippe Donnet, nuovo a.d. di Generali, che lascia l'incarico

Grande Distribuzione

Gdo, Esselunga è prima in Italia. Vola Eurospin

E’ Esselunga la prima Gdo in Italia, con ricavi in crescita per oltre 6,8 miliardi. Continua invece il momento nero dei francesi, presenti nel nostro Paese con i marchi Auchan-Sma e Carrefour.

Trend & Mercati

Condizioni meteorologiche avverse spingono al rialzo i prezzi alimentari

I prezzi delle principali materie prime alimentari sono saliti nel mese di ottobre, spinti dalle preoccupazioni per la produzione di zucchero e di olio di palma

iFood. A tavola con un touch

Gnammo lancia la nuova app per prenotare e organizzare eventi culinari “social” dallo smartphone

“Bella app e bella idea! Ti permette di prenotare le cene social in casa più vicine a te. Complimenti!”. “Ho scaricato l'app e ho prenotato una cena.

Ricerca Agricola

Arriva in Italia il kiwi rosso

Il Kiwi rosso nuova frontiera della produzione di frutta. La presentazione, in prima assoluta mondiale, è avvenuta ad Expo 2015 Milano, al padiglione La Fattoria Globale della World Association of Agronomists,

Di che Dop&Igp sei ?

Vernaccia di Oristano Dop

La denominazione di origine protetta "Vernaccia di Oristano", riconosciuta nel 1971 (prima Doc della Sardegna), è riservata al vino ottenuto da uve provenienti dall’omonimo vitigno, coltivato in una zona delimitata della provincia di Oristano.

Cerca

Multimedia

  • video

    Berta, tre etichette per il progetto Elisi Per il Sociale

  • foto

    Cobia, ecco i piatti preparati dalla chef Andrea Aprea: Cobia croccante aglio, olio e peperoncino

  • video

    Onav, la lingua dei segni entra nei corsi degli assaggiatori dei vini

AgroSpeciali