Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Notizia di primo piano

Food Mania

Dal tè nero al matcha, fuga sensoriale alla scoperta di Londra, Taiwan, India, Africa, Cina e Giappone

pubblicata alle ore:17:16

Paese che vai, tè che trovi. Ogni destinazione custodisce non solo preziose gemme culturali, artistiche e paesaggistiche ma anche una tradizione enogastronomica di cui, spesso, il tè la fa da padrona. Perché quindi non trasformare il rituale del tè in una nuova occasione per attraversare con la mente i confini nazionali e abbandonarsi a momenti in cui gusto e scoperta viaggiano all’unisono? Musement (piattaforma online per attività, tour, musei, spettacoli ed eventi artistici), consapevole del fatto che in un momento come questo non ci sia modo migliore per scoprire nuovi luoghi se non attraverso i sapori e i profumi di un luogo, ha stilato un elenco di 6 destinazioni

le notizie di primo piano e la nostre rubriche

Agronews

Consigli di Jobsora. Come impostare il lavoro a distanza con una perdita minima di efficienza

pubblicata alle ore:18:44

Il coronavirus è diventato uno degli eventi più discussi del passato e del 2020. Questa è una nuova forma di polmonite scoperta alla fine di dicembre. Il numero di decessi ha già superato i 5.000 e secondo molti esperti questo è solo l'inizio.La situazione epidemiologica peggiora ogni giorno. In connessione con la diffusione di COVID-19, molte aziende stanno trasferendo i dipendenti al lavoro a distanza. Ma come lavorare a distanza senza fornire perdite aziendali? E quanto è importante allontanarsi tempestivamente dai colleghi? Suggeriamo di parlare di questi e altri aspetti nell'articolo di oggi.

Agronews

Pasqua: per oltre la metà delle famiglie niente uova di cioccolato

pubblicata alle ore:18:36

Niente uova di cioccolato per il 54% delle famiglie che invece prepareranno a casa in tavola i dolci della tradizione regionale. E’ quanto emerge dall’indagine Coldiretti/Ixè sulla Pasqua degli italiani al tempo del coronavirus. Una emergenza sanitaria che, a causa delle norme anti contagio, sta costringendo a casa gli italiani favorendo un prepotente ritorno in cucina tanto che – evidenzia la Coldiretti - in più di 1 casa italiana su 2 verranno preparati i dolci della tradizione che diventano auspicio di buon augurio e di rinascita dopo le difficoltà.

Agronews

#LoveYourLocal: coronavirus, scende in campo Tripadvisor a sostegno dei ristoranti

pubblicata alle ore:11:23

Tripadvisor, piattaforma di viaggi più grande del mondo, esorta gli utenti a scrivere recensioni e creare guide che mettano in evidenza i loro ristoranti e bar preferiti. La Tripadvisor Foundation si è impegnata a donare $1 milione per supportare le organizzazioni che assistono le popolazioni più vulnerabili nel mondo in risposta al Covid-19. Per iniziare, la Fondazione contribuirà con $1 (fino a un massimo di $150.000) per ogni recensione di Tripadvisor postata o condivisa con l’hashtag #LoveYourLocal su account pubblici di Twitter, Facebook o Instagram.

Agronews

Coronavirus: Fipe lancia "Ristoacasa"

pubblicata alle ore:16:37

Sviluppato dalla Federazione italiana pubblici esercizi (Fipe), con il supporto della startup pOsti, Ristoacasa.net, una vetrina digitale già attiva e a disposizione di tutti gli esercizi (ristoranti, bar, gelaterie, pasticcerie) che vorranno usufruirne per fornire agli utenti le informazioni necessarie alla richiesta del servizio di consegna a domicilio: telefono, indirizzo, sito internet, tipologia di cucina e fascia di prezzo.

Filiera Corta

Nielsen, vendite nei supermercati crescono del +5,4%

pubblicata alle ore:19:46

Durante la settimana tra lunedi' 16 marzo e domenica 22 marzo, le vendite della Grande distribuzione organizzata continuano a crescere. Dopo tre settimane con trend positivo a doppia cifra, il trend delle vendite a valore rallenta, ma rimane positivo rispetto allo stesso periodo del 2019: +5,4% a parita' di negozi. E' quanto emerge da uno studio elaborato da Nielsen Italia. A differenza della settimana precedente e' il Nord Est a registrare gli incrementi piu' alti su base tendenziale

Agronews

Da oggi via la mascherina a Shanghai. La testimonianza dello chef Brignola

pubblicata alle ore:20:14

"Abbiamo ricevuto un comunicato: da oggi possiamo andare in giro senza mascherina. E' a nostra discrezione, ovviamente, c'e' ancora chi ha paura. Ma Shanghai e' rinata: le persone iniziano a viaggiare, sono senza maschere, anche in motorino". A dirlo è lo chef italiano Giulio Brignola, gestore assieme a un socio del locale "Le Bouchon", un ristorante di Shanghai dove si mangia cucina francese. "Al 90% e' tutto tornato come era in questa citta'. - spiega lo chef -. C'e' stato un bel lavoro delle autorita': dall'ultima settimana di gennaio fino a ieri le persone sono state disciplinate e hanno seguito tutte le raccomandazioni

Filiera Corta

Vola il giro d'affari del carrello dei prodotti regionali. Vale oltre 2,34 miliardi

pubblicata alle ore:17:51

“Bollicine” venete, taralli pugliesi, salumi emiliani, latte piemontese, yogurt altoatesini, vini siciliani, mozzarelle campane e pasta molisana: si fa sempre più ricco e consistente il “menù regionale” acquistabile negli ipermercati e nei supermercati italiani. Il fenomeno è confermato dall’Osservatorio Immagino Nielsen Gs1 Italy, che ha trovato l’indicazione della regione di provenienza sul 10,8% dei 76.290 prodotti alimentari del suo paniere. Complessivamente si tratta di un carrello della spesa che sviluppa oltre 2,34 miliardi di euro di vendite e che in un anno è cresciuto di +2,6% (soprattutto grazie all’aumento dell’offerta), contribuendo per l’8,0% al giro d’affari totale del mondo food analizzato.

Food Mania

Ricette semplici ma sfiziose, ecco la cucina al tempo del Coronavirus

pubblicata alle ore:15:12

Vincono le ricette semplici ma sfiziose in casa degli italiani reclusi tra le mura domestiche per il Coronavirus. Emerge dall’osservatorio social creato da Al.ta Cucina, che ha voluto tracciare un quadro preciso in questo particolare momento, interpellando la propria community. Una ventina in tutto le domande poste agli utenti, a cui è stato chiesto se e come sono cambiate le loro abitudini alimentari in questo periodo. Hanno risposto in oltre 110.000, concedendo un quadro piuttosto realistico della situazione.

Agronews

Covid-19, Sorbillo: “Situazione disastrosa nella Grande Mela, chiudiamo per coscienza”

pubblicata alle ore:16:40

“La situazione di New York per il Coronavirus-Covid-19 è disastrosa, chiudiamo tra domani e dopodomani. I numeri sono ridotti all’osso: prima ricevevamo un centinaio di persone, nelle ultime settimane abbiamo avuto soltanto una decina di clienti al giorno. Bisogna considerare che noi non lavoriamo con i surgelati, ma con i prodotti freschi. E con quindici persone di staff, cucine e forni accesi, restare aperti per cinque pizze al giorno non conviene più.” A dirlo a una reporter de LaPresse è il pizzaiolo napoletano Gino Sorbillo che anticipando l’ordinanza del sindaco Bill De Blasio, abbassa le saracinesche del locale nell’East Village a Manhattan.

Agronews

Ristorazione, il Coronavirus non fa ostaggi. Bottura chiude fino al 3 aprile

pubblicata alle ore:19:46

“Abbiamo deciso di prendere una decisione forte per evitare il rischio esposizione, per il nostro team ma anche per i nostri ospiti “Stay safe Be Positive Torneremo più forti di prima!!!. Annuncia in questo modo la chiusura temporanea dei suoi ristoranti (Osteria Francescana di Modena, Casa Maria Luigia e la Franceschetta. fino al 3 aprile lo chef plurimedagliato e stellato Massimo Bottura.

Agronews

La #Dopeconomy supera 16,2 miliardi di euro, +6,0% in un anno

pubblicata alle ore:11:21

La #DopEconomy italiana si conferma driver fondamentale e indiscusso dei distretti agroalimentari del nostro Paese. Lo certifica il XVII Rapporto Ismea-Qualivita che nella sua analisi sui dati produttivi 2018 registra una ulteriore crescita che si inserisce nel trend degli ultimi dieci anni per il settore Food e Wine DOP IGP, con un valore alla produzione delle oltre 800 Indicazioni Geografiche che per la prima volta supera i 16,2 miliardi di euro (+6,0% in un anno) e con l’export che scavalca la soglia dei 9 miliardi di euro (+2,5%), grazie al lavoro di oltre 180.000 operatori e l’impegno dei 285 Consorzi di tutela riconosciuti.

Agronews

Coronavirus: a rischio 15mila piccole imprese, dalla ristorazione ai servizi

pubblicata alle ore:17:37

L'emergenza da coronavirus rischia di avere un impatto elevatissimo sulla nostra economia pari ad una perdita di circa 3,9 miliardi di euro di consumi. Ed e' una stima conservativa, basata sull'ipotesi di una crisi limitata. A dare i numeri dell'impatto sull'economia e' Confesercenti. La frenata dei consumi, sottolinea la confederazione, avra' conseguenze pesanti sul tessuto imprenditoriale: potrebbe portare alla chiusura di circa 15mila piccole imprese in tutti i settori, dalla ristorazione alla ricettivita', passando per il settore distributivo ed i servizi. L'impatto sull'occupazione potrebbe superare i 60mila posti di lavoro.

Agronews

La dieta Mediterranea è sempre più tendenza globale

pubblicata alle ore:17:42

A 10 anni dalla sua iscrizione a Patrimonio immateriale dell'Umanita' Unesco, la Dieta Mediterranea e' sempre piu' tendenza globale. Il sito statunitense US News & World Report, specializzato nella pubblicazione di consigli e classifiche utili ai cittadini, la conferma come migliore al mondo, e il suo gradimento e' in crescita in Paesi legati ad altre tradizioni alimentari, anche per la nuova consapevolezza di come le scelte che facciamo a tavola impattino non solo sulla nostra salute, ma anche su quella del Pianeta. Un indicatore del crescente successo della dieta mediterranea e' l'andamento dei consumi di pasta. In 10 anni il consumo mondiale di spaghetti &co e' passato da quasi 9 a circa 15 milioni di tonnellate annue.

Agronews

Il cibo convince i media italiani 1.373.312 volte

pubblicata alle ore:14:18

Stampa, web, tv e radio italiani nel 2019 si sono si sono occupati di cibo 1.373.312 volte (web: 729.357; stampa: 524.488; radio: 88.555; tv: 30.912). Se per radio e televisione l’andamento nel corso dell’anno è stato costante, il picco di informazione sul cibo su web e stampa si è registrato nel mese di ottobre (rispettivamente: 74.546 e 58.782 pubblicazioni): in questo periodo si sono concentrate numerose pubblicazioni relative al Rapporto Unicef 2019 su Bambini, cibo e nutrizione (molto presente sul web) e alla mostra di Steve McCurry dedicata al food a Forlì

L'indirizzo

Bencò: Dna di Calabria per un menu che ha nella pasta fatta a mano la marcia in più

pubblicata alle ore:18:23

Se amate la pasta fatta a mano il posto che fa per voi è Bencò, ristorante dal Dna calabrese al 100% con la voglia di stupire e stuzzicare gli appetiti con un menù tradizionale italiano. Collocato nella borghese zona Prati di Roma (Via Fabio Massimo 101) ad alta concorrenza ristorativa, Bencò trova il suo punto di forza in una coppia proprietaria composta da zio e nipote, Arturo Converso e Manuel Bennardo e sulla lavorazione della pasta fatta a mano da Gennaro Pernìce, chef prescelto del ristorante che nel suo insieme proporrà all’ospite una carta che alterna mare e terra. Il locale, brandizzato con la crasi dei nomi dei proprietari, può vantare nel curriculum la consulenza dello chef pluripremiato e docente di cucina mediterranea Paolo Cappuccio.

Agronews

Dazi: revisione Usa non "affonda" nessun nuovo prodotto italiano

pubblicata alle ore:10:58

Roma- Nessun nuovo prodotto italiano entra nell'elenco di quelli soggetti ai dazi Usa. E' quanto emerge dalla nota del rappresentante al Commercio Usa (Ustr). Nella revisione della

Agronews

Enogastronomia: il 71% delle persone in viaggio vuole vivere esperienze memorabili

pubblicata alle ore:15:20

Il 71% delle persone in viaggio vuole vivere esperienze enogastronomiche che siano memorabili. E’ quanto emerge con l’edizione 2020 del “Rapporto sul Turismo Enogastronomico Italiano”, a cura di Roberta Garibaldi sotto l’egida della World Food Travel Association e l’Associazione Italiana Turismo Enogastronomico.

L'indirizzo

Dar Bruttone, cucina romana nel segno del fischietto

pubblicata alle ore:18:30

Il solo nome incuriosisce, Dar Bruttone. Il viaggio culinario potrebbe dunque valere solo per questo. Ma, in verità, anche per chi è in cerca a Roma del piacere della tavola non stellata, ma di quella sfiziosa, di tradizione verace romana e di qualità alimentare, non sbaglia. E’ il posto giusto. E tutto a un prezzo che non supera mediamente 33 euro. Il resto è il locale, di poco più di 50 coperti, a parlare con la sua storia che risale al 1921. Aperto come locanda per poi diventare pizzeria di quartiere, Osteria Dar Bruttone (Via Taranto, 118) ha nel suo fondatore la figura iconica che diede anche il nome al locale a causa del suo enorme naso aquilino.

Agronews

Bocuse perde stella. Per Michelin è "buono ma non abbastanza"

pubblicata alle ore:18:21

Per la prima volta dal 1965 l'Auberge Pont-de-Collonges, ristorante del blasonato chef defunto Paul Bocuse, ha perso la sua terza stella nella nuova edizione della guida Michelin. "Gli ispettori si sono recati piu' volte nel ristorante nel 2019 e hanno concluso che la qualita' rimane eccellente ma non e' piu' del livello di un tre stelle", ha reso noto Gwendal Poullennec, direttrice della celebre guida rossa francese, che si e' personalmente recata al ristorante sito nella regione di Lione per dare l'annuncio ufficiale. "Dobbiamo essere giusti per i clienti. La Guida Michelin e' fatta in primis per chi va al ristorante" ha sottolineato Poullennec

Alcune nostre rubriche, banner e il giornale online

Mipaaf

Firmato l'accordo sull'esportazione di riso italiano in Cina

Via libera all'accordo sull'esportazione di riso italiano in Cina. E' stato infatti sottoscritto a Pechino il protocollo fra il ministero delle Politiche agricole, rappresentato dall'ambasciatore italiano in Cina Luca Ferrari, e l'Amministrazione generale

Unione Europea

Italia primo produttore vino, secondo esportatore dopo Francia

L'Italia e' il primo produttore di vino dell'Unione Europea, ma il secondo esportatore verso paesi terzi dopo la Francia, secondo alcuni dati pubblicati da Eurostat relativi al 2018.

Aziende

Gruppo Caffo acquista il marchio dell'amaro Petrus

Il Gruppo Caffo 1915 ha acquisito lo storico marchio Petrus dalla multinazionale Diageo, leader mondiale nel settore delle bevande alcoliche. L’operazione, e’ scritto in una nota del Gruppo, “e’ parte di un piu’ ampio progetto di crescita per linee estern

Il Prodotto

Cresce di un +6,7% il Provolone Valpadana Dop

La produzione del La produzione del Provolone Valpadana Dop (pari a 6.700 tonnellate, per un totale di oltre 620.000 forme, da quelle più piccole fino a quelle di oltre 100 kg) ha visto un aumento importante nell’anno appena concluso, segnando una crescit

La Novità di Mercato

A Pasqua arriva Kit-Kat Bunny

Divertente, goloso e giocoso. Sono queste le parole chiave che contraddistinguono Kit-Kat Bunny. Il wafer più famoso al mondo si trasforma e si veste da coniglietto di Pasqua richiamando la tradizione dell’Easter Bunny.

Regioni

Emilia Romagna, bando da 12,6 milioni per le aziende montane

Fondi per il sostegno alle attività agricole e agli allevamenti nelle zone montane e semplificazioni per l’assegnazione dei carburanti agricoli. La Giunta regionale ha approvato un bando del Programma di Sviluppo Rurale che prevede indennità compensative

Ricerca Agricola

Sushi 283 volte più ricco di parassiti che 40 anni fa

I pesci oggi corrono rischio di infezione circa 283 volte maggiore rispetto a 40 anni fa. Questo e' quanto sostengono i ricercatori dell'Universita' di Washington,

Trend & Mercati

Vale 6,4 mld export vino Italia,crescita a +3,2% su 2018

E' in salute l'export del vino italiano che nel 2019 continua a crescere per un valore di 6,4 miliardi di euro (+3,2% sul 2018). A elaborare il dato economico, convalidando le stime diffuse nei mesi scorsi, è l'Osservatorio di Uiv

Organizzazioni Agricole

Unionbirrai: Vittorio Ferraris è confermato presidente

L'assemblea ordinaria dei soci di Unionbirrai, l’Associazione dei piccoli birrifici indipendenti, ha rinnovato le cariche elettive per i prossimi due anni e si è data un nuovo assetto. Il consiglio direttivo è stato infatti ridotto da cinque a tre membri

Salute e Alimentazione

Cnr, nell'olio una sostanza che ringiovanisce il cervello

Un componente dell'olio extravergine di oliva, l'idrossitirosolo, presente in abbondanza anche negli scarti di lavorazione, ha la capacita' di "ringiovanire" il cervello degli anziani. Queste, in estrema sintesi, le conclusioni di uno studio dell'Istituto

Top&Flop

Sanpellegrino: Stefano Marini è il nuovo amministratore delegato

Novità al vertice di Sanpellegrino, azienda di riferimento nel settore delle acque minerali e delle bibite non alcoliche: Stefano Marini, milanese, 47 anni, è stato nominato Amministratore Delegato.

Grande Distribuzione

Consumatore risparmia 2,8 mld anno con prodotti distributore

I prodotti a marca del distributore hanno consentito agli italiani di risparmiare 2,8 miliardi all'anno e alle aziende di fare maggiori passi nella direzione della sostenibilita', centrando nel 2019 un fatturato di 10,8 miliardi (+4,1% sul 2018).

Salute e Alimentazione

Scoperte le proprietà anti-ipertensive della rucola

La rucola aiuta a combattere l’ipertensione e le malattie cardiovascolari grazie ad un principio attivo in grado di abbassare la pressione arteriosa che conferisce a questa insalata proprio il suo caratteristico sapore pungente.

iFood. A tavola con un touch

Ecofood Prime, arriva l'app antispreco che mette in contatto esercenti, consumatori e onlus

Si chiama Ecofood Prime e vuole rivoluzionare il modo in cui compriamo e consumiamo la spesa di ogni giorno. Consumatori, esercenti e associazioni solidali uniti con un unico obiettivo: diminuire lo spreco alimentare

Cerca

Multimedia

  • video

    Grimbergen, i monaci tornano a produrre birra dopo 220 anni

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    ‘Diamoci un taglio, beviamoli in purezza’, due giorni di full immersion

AgroSpeciali