Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Cucino io » Bicchierino alla mousse di yogurt greco, pompelmo, pesca caramellata e coulis di fragole

Cucino io

Bicchierino alla mousse di yogurt greco, pompelmo, pesca caramellata e coulis di fragole

Bicchierino alla mousse di yogurt greco, pompelmo, pesca caramellata e coulis di fragole

Le ricette di Mattia Poggi

Ingredienti

400 g yogurt greco, 250 g panna da montare, 210 g zucchero semolato, 100 g fragole fresche
10 g succo di limone, 30 g burro fuso, 80 g frollini al cioccolato, 100 g pesche sciroppate
2 pompelmi rossi Jaffa

Preparazione

Per la mousse: montare la panna fredda con 180 gr di zucchero ed incorporare lentamente allo yogurt; mettere da parte in frigorifero.

Per il coulis: frullare le fragole con 30 gr di zucchero ed il limone fino ad ottenere una crema morbida;mettere da parte.

Per il biscotto: tritare i frollini in polvere ed amalgamare con il burro fuso;mettere in frigorifero per 30 min.

Per la guarnizione: tagliare le pesche ben scolate a cubetti, pelare a vivo i pompelmi e ricavarne alcuni spicchi ed infine montare il bicchiere come segue:

Sul fondo posizionare uno strato sottili di mousse allo yogurt, sovrapporre con uno strato di biscotto ed unire i cubetti di pesca sciroppata.
Ripetere la stratificazione un’altra volta avendo cura di terminare con un velo di mousse allo yogurt, sulla quale andrà aggiunto il coulis e come guarnizione qualche spicchio di pompelmo a vivo.


Tempo di preparazione: 15 min.


in data:24/01/2011

Cerca

Multimedia

  • video

    Grimbergen, i monaci tornano a produrre birra dopo 220 anni

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    ‘Diamoci un taglio, beviamoli in purezza’, due giorni di full immersion