Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Food Mania » Cioccolato, Roma la città più ghiotta. Cornetto, cannolo siciliano e crepes i dolci preferiti

Food Mania

Cioccolato, Roma la città più ghiotta. Cornetto, cannolo siciliano e crepes i dolci preferiti

Da gennaio 2018- segnala Just Eat- la richiesta è aumentata di quasi il 400% con 4 tonnellate ordinate via app, che corrispondono a circa 42.0000 tavolette da 100 grammi e a una distesa di cioccolato lunga oltre 6 km

Roma- E' la Capitale,  con oltre 600 kg di cioccolato ordinato a domicilio nei primi 6 mesi del 2018, a detenere il primato di città con maggiore richiesta. Seguono a breve distanza Bologna con 580 kg, Milano 500 kg, Parma con 150 kg, Torino con 145 kg e chiude la classifica in 12ma posizione Palermo con 39 kg. Proprio la Sicilia si classifica però come la Regione in cui il consumo è più in crescita, con Palermo che cresce del +245% e Catania del +230%. Spostandoci al nord invece cresce soprattutto Verona con un +225%. E se a Bologna i cornetti sono nel top degli ordini, Milano va di cheesecake, Roma di muffin, Genova tiramisù, mentre a Catania si prediligono gelato e cannoli e a Firenze si punta invece sul soufflé. A segnalarlo è Just Eat, il food deliveryper ordinare online pranzo e cena a domicilio  in occasione del World Chocolate Day, giornata internazionale dedicata al simbolo della golosità. Da gennaio 2018 la richiesta di piatti e specialità a base o con cioccolato, in diverse tipologie e forme, è aumentata- dice in una nota il food delivery-  di quasi il 400% con 4 tonnellate di cioccolato ordinate via app, che corrispondono a circa 42.000 tavolette da 100 grammi e a una distesa di cioccolato lunga oltre 6 km.

Nei primi 100 posti dei cibi “cioccolatosi”- si spiega in una nota-  si trovano il must di sempre, il cornetto al cioccolato, il cannolo siciliano con il cioccolato, e le prelibatissime crepes, che si classificano ai primi tre posti della top ten dei piatti più ordinati, insieme a sufflè, il classico gelato e torta al cioccolato. Ma scendendo non di molto lungo la classifica compare l’immancabile nutella con calzoni e piadine ripiene di questa crema unica e inimitabile che si posizionano al 13° e 16° posto.

Classifica dei 10 piatti più ordinati:

  1. Cornetto al cioccolato (anche bianco)
  2. Cannolo Siciliano con cioccolato
  3. Crepes con cioccolato
  4. Soufflè
  5. Gelato
  6. Torta al Cioccolato
  7. Brownies
  8. Tiramisù
  9. Muffin
  10. Cheesecake al cioccolato

Nella classifica più dolce della storia, infine, si guadagnano un posto di tutto rispetto anche alcune specialità della tradizione dolciaria italiana, tra cui il salame al cioccolato (34° posto), la cassata e cassatina siciliane nella variante al cioccolato (42°posizione), la sbriciolona, insieme ad alcune sperimentazioni creative come la pizza con la nutella, il choco-burger, così come maki e roll dolci al cioccolato, due specialità che strizzano l’occhio al sushi.

L’immaginario comune è quello che raffigura il cioccolato come la fonte di consolazione da drammi sentimentali o come partner ideale per le serate casalinghe con le amiche, ma in realtà i dati confermano che a ordinare più cibo cioccolatoso a domicilio sono, sebbene di poco, gli uomini: 55% contro il 45% delle donne. Sono per lo più i più giovani, (18 -25 anni) con un 60% di studenti, concentrati anche in città tra le più golose, come Bologna. Ma anche gli impiegati 23% e i liberi professionisti 14% ordinano specialità con il cioccolato a domicilio via app. E se entro i 25 anni si prediligono bombolone alla nutella e cioccolato, cornetto, waffle e ciambella, i 30enni vanno matti per il cannolo e la treccia, mentre i 40enni scelgono il gelato al cioccolato e i muffin.

In generale il dolce più ordinato rimane il cornetto al cioccolato, mentre i gusti tra uomini e donne si dividono sul resto della classifica: bomboloni e waffle per gli uomini, tiramisù e torte al cioccolato per le donne.  Infine si consuma più cioccolato a domicilio nella la stagione dei cuori e precisamente  a febbraio con un +34% rispetto alla media degli altri cinque mesi mesi del 2018. Il giorno in cui si ordinano più piatti al cioccolato è la domenica con eccezioni in alcune città come Genova e Bari il sabato, Padova e Trieste che preferiscono il venerdì! La voglia di dolcezza chiama soprattutto la sera, alle 22, l’orario più frequente per la consegna dei cibi con cioccolato, oppure alle 15, come fine pasto.

in data:06/07/2018

Cerca

Multimedia

  • video

    Il Maestro Pupi Avati evoca la sacralità della tavola e ricorda la centralità del cibo

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    Spreco alimentare, il consorzio Zampone e Cotechino Modena Igp invita al riuso creativo