Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews » Consumo di pesce: è record mondiale, 20,5 chilogrammi pro capite all'anno

Agronews

Consumo di pesce: è record mondiale, 20,5 chilogrammi pro capite all'anno

E' quanto emerge dal nuovo rapporto dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura (Fao)

Roma- Ha raggiunto il nuovo record di 20,5 chilogrammi pro capite all'anno il consumo mondiale di pesce  e nel prossimo decennio è destinato ad aumentare ulteriormente, evidenziando il suo ruolo fondamentale per la sicurezza alimentare e nutrizionale globale. E' quanto emerge dal nuovo rapporto dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura (Fao).

Il rapporto Lo Stato della Pesca e dell'Acquacoltura Mondiale (Sofia) indica che nel 2030 la produzione ittica totale è destinata ad arrivare a 204 milioni di tonnellate, un incremento del 15% rispetto al 2018 (179 milioni di tonnellate), con la quota dell'acquacoltura in crescita rispetto all'attuale 46%. Tale crescita è pari a circa la metà dell'aumento registrato nei 10 anni precedenti, il che si traduce in un consumo annuo di pesce che si prevede raggiungerà i 21,5 chilogrammi pro capite entro il 2030.

 

Lo Stato della Pesca e dell'Acquacoltura Mondiale 2020- Il settore in pillole

• Produzione ittica globale nel 2018: 179 milioni di tonnellate
• Quota della pesca di cattura in mare: 84,4 milioni di tonnellate
• Pesca di cattura in acque dolci: 12,0 milioni di tonnellate, un record assoluto
• Acquacoltura: 82,1 milioni di tonnellate, nuovo massimo storico
• Produzione destinata al consumo umano: 156 milioni di tonnellate
• Valore di prima vendita della produzione da pesca e acquacoltura nel 2018: 401 miliardi di dollari
• Quota dell'acquacoltura: 250 miliardi di dollari
• Numero di persone impiegate nel settore primario della pesca e dell'acquacoltura: 59,5 milioni, delle quali il 14% sono donne
• Regione con il maggior numero di pescatori e piscicoltori: Asia (85% del totale)
• Numero di pescherecci nel mondo: 4,56 milioni
• Flotta più estesa per regione: Asia (3,1 milioni di pescherecci, pari al 68% della flotta globale)
• Quota di imbarcazioni a motore di lunghezza inferiore ai 12 metri: 82%
• Percentuale della produzione ittica globale che rientra nel commercio internazionale: 38%
• Valore delle esportazioni di prodotti ittici: 164 miliardi di dollari
• Primo produttore ed esportatore di pesce del mondo: Cina
• Regioni esportatrici nette di pesce: Oceania, America Latina e Caraibi, paesi in via di sviluppo in Asia
• L'Africa è un importatore netto in termini di volume ma un esportatore netto in termini di valore.
• Pesca più insostenibile: Mediterraneo e Mar Nero (62,5% di stock sovrasfruttati), Pacifico sudorientale (54,5%), Atlantico sudoccidentale (53,3%)
• Fiumi con maggiore produzione di pesca da cattura nell'entroterra: Mekong, Nilo, Ayeyarwady, Yangtze

in data:08/06/2020

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    "Un americano a Roma" ispira menu di Luce, ristovilla capitolina

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno