Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews » Food: 125 anni fa Kellogg inventava corn flakes, cibo anti-afrodisiaco

Agronews

Food: 125 anni fa Kellogg inventava corn flakes, cibo anti-afrodisiaco

Sono i protagonisti di colazioni e merende e, inzuppati nel latte, piacciono a grandi e piccoli. corn flakes, fiocchi di mais cotto con zuccheri, sono presenti nelle dispense casalinghe di tutto il mondo, ma la loro popolarita' non e' cosi' scontata. Pochi sanno che furono 'inventati' nel lontano 1894 in Michigan, dai fratelli Kellogg, per non sprecare il grano raffermo da servire ai pazienti della propria clinica.

I corn flakes furono brevettati per la prima volta 125 anni fa e fu il dottore e avventista John Harvey Kellogg ad utilizzare per primo l'attuale ricetta, che aveva lo scopo esplicito di essere insipida. Il dottore, infatti, era un accanito sostenitore dell'astinenza sessuale: se cibi dolci e piccanti, alcolici e caffeina potevano far crescere i desideri passionali, i corn flakes avrebbero dovuto spegnerli attraverso un effetto 'anti-afrodisiaco'.
Kellogg riteneva l'atto sessuale dannoso per il fisco e la mente e non aveva mai consumato il matrimonio con la moglie, che dormiva in una stanza separata. Nel libro 'Plain Facts for Old and Young: Embracing the Natural History and Hygiene of Organic Life', l'avventista si scaglio' anche contro la masturbazione, citando possibili (e infondate) conseguenze, come la comparsa di acne o l'epilessia. Per Kellogg, i corn flakes sarebbero potuti essere un deterrente perfetto.
La ricetta nacque per caso, quando il dottore, insieme al fratello Will Keith, lascio' alcuni semi di grano cotto a raffreddare per sbaglio. Quando i due lo trovarono raffermo, decisero di lavorarlo con dei rulli, ottenendo i famosi fiocchi da tostare. Il prodotto servito con il latte divenne popolare tra i pazienti, cosi', nel 1906, Will Keith Kellogg decise di fondare l'azienda Kellogg's, aggiungendo al prodotto anche lo zucchero per rendere i corn flakes piu' appetibili: scelta che lo porto' a discutere duramente con il fratello

in data:30/05/2019

Cerca

Multimedia

  • video

    Grimbergen, i monaci tornano a produrre birra dopo 220 anni

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    ‘Diamoci un taglio, beviamoli in purezza’, due giorni di full immersion