Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews » Food delivery: è fusione tra le italiane Moovenda e Prestofood

Agronews

Food delivery: è fusione tra le italiane Moovenda e Prestofood

Roma- Moovenda e PrestoFood.it, due delle principali aziende italiane del food delivery, hanno annunciato la loro fusione e la nascita della prima holding italiana del settore: si chiamera' Mvnd e, spiegano le societa' in una nota, avra' un mercato potenziale da un miliardo di euro. Per Simone Ridolfi, amministratore delegato di Moovenda, "Questa operazione da' una spinta alla strategia di Mvnd, che ora serve piu' di 100.000 clienti, piu' di 2.000 ristoranti in 13 citta', da Milano a Catania. Il prossimo passo sara' aprire nella prima citta' europea a fine 2019".

Per Guido Consoli, ad di PrestoFood.it, "la fusione con un nostro competitor e' stato un passo molto importante per PrestoFood.it: oltre a ridurre la concorrenza, cosi' facendo riusciremo a consolidare i territori dove siamo presenti e a ottimizzare tutti i processi di operation abbassando i costi di acquisizione. E' un passo ambizioso che porta alla costituzione di un nuovo gruppo che possa competere con i player internazionali. Il gruppo oggi e' il primo food delivery italiano per dimensioni e fatturato e il quarto in Italia considerando i competitors stranieri".

in data:14/10/2019

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    "Un americano a Roma" ispira menu di Luce, ristovilla capitolina

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno