Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » L'indirizzo » Giano Bistrot, full immersion di pesce fresco e di qualità ittica

L'indirizzo

Giano Bistrot, full immersion di pesce fresco e di qualità ittica

Il locale romano, all'interno di un hotel a 4 stelle, garantisce piatti con prodotto locale proveniente dalle aste di Fiumicino, Civitavecchia o Anzio

Una vera e propria full immersion di pesce fresco e di qualità ittica all’interno del centro abitativo della Capitale: a garantirlo e assicurarlo è Giano Bistrot (Circonvallazione Gianicolense 224) ristorante all’interno dell’hotel 4 stelle Villa Zaccardi, a Monteverde. A scommetterci sono i fratelli Fabio e Alfredo Zaccardi che vengono da una famiglia di ristoratori e che quasi due anni fa hanno deciso di aprire, all’interno di una palazzina di tre piani in stile liberty risalente al 1920, l’hotel 4 stelle. Il bistrot invece è stato aperto al pubblico a maggio del 2021, causa pandemia e lockdown. Il locale è costituito da circa 40 posti nel giardino e altri 26 nella sala interna. E’ presente un cocktail bar.

Per il pranzo la proposta gastronomica è in modalità easy con un pokè, hamburger di mare e di terra o in alternativa tapas, con gambero rosso e foie gras. Il menu della sera è pensato con piatti di pesce e anche di carne. Le portate sono tutte preparate con materia prima che arriva dalle aste di Fiumicino, Civitavecchia o Anzio. La scelta per i primi può cadere su dei Tortelloni ripieni di cernia al nero di seppia, Gnocchetti con gamberi rossi cotti e crudi, accompagnati dalla burrata di Andria e pistacchi, Linguine all’astice. Per i secondi si può scegliere, ad esempio, Cacciucco, Spigola al forno al sale o la Ricciola con salsa mediterranea di pomodorini, capperi e olive taggiasche.

Giano Bistrot propone anche la possibilità del Fish Bar: si possono ordinare snack con finger food, cicchetti e tapas, in particolare Mazzancolla impanata con un ketchup al mandarino, verdura in tempura, maritozzo salato con burrata e tonno rosso en un plateau di cruditè, con ricci di mare e ostriche.
Non manca infine la chance del pomeriggio per fare per una merenda o per il tè del pomeriggio, in questo caso sono proposte monoporzioni come la “Bavarese al limone”, con pezzetti di limone e menta, e la “Pera”, una tartara di pera e mousse di ricotta. Giano Bistrot offre anche la possibilità di cocktail per l’aperitivo e per il dopo cena. E’ presente un roof garden riscaldato e coperto per un utilizzo sia d’estate che d’ inverno (Gia.Pac.)

in data:12/01/2022

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Untitled 53, il cuore oltre l'ostacolo- Patas bravas Rivisitata

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno