Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews » Peste suina: Padova, sequestrate 9,5 tonnellate carne cinese

Agronews

Peste suina: Padova, sequestrate 9,5 tonnellate carne cinese

Quasi 9,5 tonnellate di carne di maiale, importati nell'Ue dalla Cina in violazione delle norme doganali e sanitarie, sono state sequestrate dalla guardia di finanza di Padova, per il pericolo di contaminazione della peste suina africana. L'operazione e' stata condotta in collaborazione col servizio veterinario e del Sian dell'Ulss 6 del Veneto.

I finanzieri hanno sequestrato, per gravi e reiterate irregolarita', l'attivita' commerciale dov'e' stata trovata la carne. I dettagli dell'operazione sono stati illustrati stamane in una conferenza stampa convocata nella caserma 'Carpin' della guardia di finanza di Padova, in via San Francesco 117, alla presenza del procuratore della Repubblica Antonino Cappelleri. 

in data:22/01/2020

Cerca

Multimedia

  • video

    Grimbergen, i monaci tornano a produrre birra dopo 220 anni

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    ‘Diamoci un taglio, beviamoli in purezza’, due giorni di full immersion