Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews » Ristoranti, la leadership è lombarda. Inseguono Lazio e Campania

Agronews

Ristoranti, la leadership è lombarda. Inseguono Lazio e Campania

Il primato per la presenza sul territorio di esercizi ristorativi è stato comunicato nel corso di Tirreno Ct, fiera di settore in programma a Carrara fino al 22 febbraio

Roma- La Lombardia è la regione superstar per la presenza di ristoranti sul territorio.  Il dato arriva dalla 37° edizione di Tirreno. Ct., fiera dedicata alle ultime novità nel settore delle forniture per alberghi, ristoranti, bar, pasticcerie, gelaterie e in generale strutture ricettive e in programma a Carrara Fiere da oggi, 19 febbraio , fino al 22. Dati alla mano in Lombardia si trovano 24.059 ristoranti (13,9%), seguita dal Lazio 19.465 (11,3%), Campania 16.133 (9,3%), Emilia Romagna 13.021 (7,5%), Toscana 12.613 (7,3%), Piemonte 12.526 (7,3%). Il numero del totale italiano di ristoranti ammonta a 172.688 unità.

Nel terzo trimestre del 2016, secondo la Fipe, l’indice del fatturato delle imprese che erogano servizi di ristorazione (bar, ristoranti, mense) è stato pari a 102,1 segnando una variazione rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente del 3,7%. Un risultato- si legge in una nota- che rafforza la modesta performance dei primi sei mesi dell’anno portando a +2,1% l’incremento nominale nel periodo gen.-set. 2016 / gen.-set. 2015.

 

in data:19/02/2017

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Untitled 53, il cuore oltre l'ostacolo- Patas bravas Rivisitata

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno