Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » L'indirizzo » The Fisherman Burger: l'abbraccio tra Puglia e New England è vincente

L'indirizzo

The Fisherman Burger: l'abbraccio tra Puglia e New England è vincente

Il ristorante, aperto in zona Nomentano a Roma, propone un menu di pesce di qualità e ricco di alternative

Roma-  E’ un posto che riesce a far cambiare idea anche a chi non ama il prodotto ittico in tutte in tutte le sue variazioni. La password per i nemici del pesce è ordinare i primi piatti, un mix di buona cucina di pasta a ingrediente pesce. Non si può nascondere che il goal è facile, con il sapore del pesce che si attenua, per chi manifesta un’antipatia all’ittico. Il biglietto da visita è però senza dubbio ottimale per convincere anche chi non sceglierebbe di regalarsi un pasto in un ristorante di pesce: la proposta di The Fisherman Burger (Via Ravenna 34 / A- Roma) vale. Insomma dire il contrario non sarebbe onesto intellettualmente.

Ecco quindi che vale raccontare il posto gourmet. Il ristorante, situato nella zona Nomentano della Capitale e vicino a Piazza Bologna,  ha il suo Dna in Puglia, regione da dove arriva principalmente il pescato che è servito in tavola. Il menu, che naviga nel presentare un locale che fonde la Puglia al New England  e che vuole essere per metà un lobster bar e per l’altra metà un ristorante di fish burger, propone  Lobster Roll,  panini all'astice - il Fish & Chips e il fritto di paranza.  Nella proposta pugliese troviamo invece le Cozze alla salentina, i cannolicchi gratinati e  il polpo arrosto cotto sui carboni servito con chips.  In carta anche le messicane Fish Fajitas  e i Fish Wrap , cioè delle tortillas ripiene di salmone o di gamberi.

Tra le chicche del ristorante i Fish Burger, tra questi spiccano quello “Del Pescatore”, trancio di salmone, crema di patate, rucola, peperoni, olive taggiasche, salsa il pescatore,  il “Del Mozzo”, trancio di merluzzo, spinaci saltati, bacon croccante, scamorza affumicata, maionese e il “Davy Jones”, rosetta con polpo arrosto, crema di fave, bietola e friggitelli. Non mancano i crudi di pesce e i primi piatti della tradizione pugliese - come gli spaghetti cozze e datterini o la zuppa di pesce. Varia la carta dei vini che abbraccia l'intero Stivale. (Gia. Pac.)

in data:22/05/2021

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Esame da ristorante per Alto. Al via fase 2 del locale capitolino

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno