Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Mipaaf » Adriano Rasi Caldogno è il nuovo capo dipartimento

Mipaaf

Adriano Rasi Caldogno è il nuovo capo dipartimento

Il Consiglio dei Ministri ha nominato, su proposta del Ministro Galan, a capo del Dipartimento delle politiche competitive del mondo rurale e della qualità Adriano Rasi Caldogno.

Dirigente della Regione Veneto, ha ricoperto importanti incarichi, tra i quali, dal 2000 ad oggi, quello di Segretario generale della Programmazione e, dal 1998 al 2000, quello di Segretario regionale al Settore Secondario e ai Programmi Comunitari.

“Mi congratulo con il nuovo Capo Dipartimento, che sono certo saprà mettere al servizio del Ministero e dello Stato le competenze e le capacità che ha acquisito al servizio dell’amministrazione veneta.”
Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Giancarlo Galan si è felicitato per la nomina di Rasi Caldogno.
“Desidero ora ringraziare Giuseppe Nezzo per il prezioso contributo che ha dato in questi due anni al mondo dell’agricoltura nazionale, con il suo lavoro e la sua passione, che sicuramente continuerà a mettere a disposizione della comunità.”
E’ stato, inoltre, nominato ieri il nuovo Capo della Segreteria Particolare del Ministro, Amedeo Gerolimetto, già Consigliere Regionale del Veneto.

in data:22/08/2010

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Untitled 53, il cuore oltre l'ostacolo- Patas bravas Rivisitata

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno