Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Trend & Mercati » Brescia, corso formazione per giornalisti

Trend & Mercati

Brescia, corso formazione per giornalisti

ll corso di formazione continua per giornalisti sul tema: “Alimentazione e deontologia: il caso dell’olio extra vergine di oliva tracciato italiano” si terrà lunedì 16 marzo 2015 con inizio alle ore 14 presso l’Hotel Vittoria a Brescia. L’iniziativa validata dal comitato tecnico scientifico del consiglio nazionale dell’Ordine nazionale dei Giornalisti si svolge su iniziativa dell’Arga Lombardia e Liguria, aderente all’Unaga, l’unione nazionale dei giornalisti agricoli costituito nell’ambito della Federazione Nazionale della Stampa Italiana (Fnsi), si avvale della collaborazione di Unaprol, il consorzio olivicolo italiano ed è sostenuto dell’ordine dei giornalisti della Lombardia e dal Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti.

Il corso specifico di aggiornamento professionale tratterà i temi: alimentazione e deontologia; mercato mondiale e geopolitica dell’olio di oliva, classificazione delle categorie degli oli vergini in commercio, sistemi di tracciabilità del prodotto; strumenti di contrasto delle frodi nel settore oleario, legislazione nazionale, europea e norme internazionali sul settore. Completano il corso alcune prove sensoriali e un mini corso di degustazione per formare gli operatori dell’informazione ed educare i consumatori al consumo consapevole del prodotto simbolo del made in Italy agroalimentare nel mondo.

Sono previsti indirizzi di saluto da parte dei consiglieri dell’Ordine dei Giornalisti e presidente ARGA Lombardia e Liguria Fabio Benati, dal dirigente di Unaprol e presidente di Aipol Brescia Silvano Zanelli e Adonella Palladino, giornalista, curatrice dell’evento bresciano. Le relazioni al corso saranno tenute dall’on. Colomba Mongiello, vice presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta anticontraffazione con delega all’agroalimentare e prima firmataria della legge “salva olio”, su alimentazione e deontologia; Michele Bungaro, giornalista e vicepresidente del comitato consultivo del Coi a Madrid sul mercato mondiale e geopolitica dell’olio di oliva; Lando Desiati commissario capo del Corpo Forestale dello Stato che interverrà sui mezzi di contrasto alle frodi lotta alla sofisticazione dell’olio extra vergine di oliva e Simone Frusca, direttore di Aipol Brescia, assaggiatore esperto di oli di oliva, su prove sensoriali e di degustazione dell’olio extra vergine di oliva. Durante lo svolgimento del corso sono previsti contributi da parte dell’on. Gianni Fava assessore all’agricoltura della Regione Lombardia e di Ettore Prandini, vice presidente nazionale di Coldiretti.  

in data:13/03/2015

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Untitled 53, il cuore oltre l'ostacolo- Patas bravas Rivisitata

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno