Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Il Prodotto » Brunello di Montalcino: vendite a +15%

Il Prodotto

Brunello di Montalcino: vendite a +15%

Trend più che positivo per il Brunello di Montalcino. I dati resi in occasione della manifestazione “Benvenuto Brunello parlano di una crescita del 15% delle vendite che hanno portato a un aumento del 5% del fatturato passato dai 135 milioni di euro del 2009 ai 142 milioni del 2010. Per quest’anno intanto andrà in commercio il millesimo 2006.

A questo va aggiunto - si legge in una nota – che lo scorso anno sono state rilasciate 8,3 milioni di fascette di Brunello contro i 7,2 milioni dell'anno precedente. Relativamente ai mercati di vendita nel 2010 di Brunello e degli altri vini di Montalcino, il 62% è stato venduto sui mercati internazionali, il 25% dell'export è destinato agli Stati Uniti. Discreti risultati sono stati registrati anche in Germania, Svizzera, Canada, Inghilterra e Giappone. In crescita anche il mercato asiatico, con in testa Corea, Hong Kong e Cina. Tra gli altri mercati da segnalare anche la ricca Dubai, dove il Brunello e' richiesto nei ristoranti di estremo lusso

in data:18/02/2011

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Untitled 53, il cuore oltre l'ostacolo- Patas bravas Rivisitata

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno