Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Aziende » La Nutella cresce del 9,1 per cento

Aziende

La Nutella cresce del 9,1 per cento

Si e' chiuso con un fatturato consolidato di oltre 7,2 mld il bilancio consolidato 2011 del Gruppo Ferrero. Al risultato, che registra una crescita del 9,1% rispetto all'anno precedente, hanno contribuito, in particolare, le performance in Russia, Stati Uniti e Brasile. Il risultato d'esercizio del Gruppo dolciario noto per la Nutella si e' chiuso, invece, con un utile ante imposte di 856 milioni di euro, in calo del 4,1% rispetto all'esercizio precedente a causa del difficile contesto economico internazionale, in presenza di una elevata volatilita' finanziaria che investe tutte le aree geografiche.

Nel corso dell'esercizio chiuso al 31 Agosto 2011, il Gruppo, di cui Giovanni Ferrero e' Chief Executive Officer, ha realizzato nuovi investimenti per 382 milioni di Euro (5,3% del fatturato), dei quali 350 milioni indirizzati al potenziamento delle attivita' produttive. ''Oltre al costante contributo alle attivita' d'innovazione, ricerca e sviluppo - si legge in una nota - vanno aggiunti gli ulteriori investimenti in campo energetico e della sostenibilita' ambientale, realizzati presso gli insediamenti produttivi in Italia, Germania, Polonia e Belgio.

Il gruppo, inoltre - conclude la nota - ha proseguito le iniziative nei Paesi meno sviluppati del Mondo, tramite il modello delle Imprese Sociali Ferrero''. Il numero medio dei dipendenti del Gruppo nell'esercizio 2010/11 e' risultato pari a 21.913 unita', sostanzialmente in linea rispetto all'organico complessivo del periodo precedente di 21.736 unita'. Al 31 agosto 2011 il Gruppo conta settantadue societa' consolidate, delle quali trentotto operative, quindici stabilimenti produttivi e tre ulteriori operanti nell'ambito delle Imprese Sociali, che servono oltre cento mercati finali di sbocco.

in data:25/02/2012

Cerca

Multimedia

  • video

    Taste of Roma

  • foto

    "L'attacco alle stalle italiane": il ministro alla Salute Beatrice Lorenzin impegnata nell'operazione di mungitura pubblica

  • video

    OlioMontiLepini: Una tradizione secolare all'insegna dell'affidabilità