Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Regioni » Latte, accordo raggiunto nel Lazio

Regioni

Latte, accordo raggiunto nel Lazio

 “Il Lazio è la prima Regione a chiudere un accordo interprofessionale sulla filiera latte”, lo ha dichiarato l’Assessore alle Politiche agricole, Angela Birindelli.

Il latte alla stalla sarà pagato 38 centesimi al litro più 0,05 cent/lt come premialità per la qualità e la tracciabilità del latte laziale. “Abbiamo portato avanti l’egregio lavoro impiantato da Francesco Battistoni – sottolinea la Birindelli – riuscendo a raggiungere un accordo che tutto il mondo agricolo ed istituzionale aspettava, reso possibile dall’impegno della Regione e dalla disponibilità di tutti i componenti”.

Il Tavolo, voluto dalla Regione e fortemente - si legge in una nota - sostenuto dalla Presidente Polverini, intervenuta alla conferenza stampa, ha dato risposte certe e immediate. “A fronte di questo accordo, la Regione si è impegnata per sostenere finanziariamente la filiera con risorse pari a 2,2 milioni di euro erogabili già da subito, da investire per il miglioramento della qualità del prodotto e per l’assistenza tecnica alle aziende.

I consumatori chiedono più qualità –dice l’Assessore. - Per questo, credo che l’accordo raggiunto oggi possa essere un importante punto di partenza per lavorare nella direzione di valorizzazione e promozione dei prodotti laziali, puntando sulla qualità e sulla territorialità che rappresentano quel valore aggiunto che fa grande, in Italia e all’estero, la nostra agricoltura”.
Il Tavolo tecnico sulla filiera rimarrà aperto per studiare gli interventi idonei al miglioramento del prodotto con l’obiettivo di renderlo più competitivo sui mercati.

in data:10/08/2010

Cerca

Multimedia

  • video

    Grimbergen, i monaci tornano a produrre birra dopo 220 anni

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    ‘Diamoci un taglio, beviamoli in purezza’, due giorni di full immersion