Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Di che Dop&Igp sei ? » Montasio Dop

Di che Dop&Igp sei ?

Montasio Dop

Il Montasio DOP è un formaggio prodotto con latte di vacca, di media e lunga stagionatura, di forma cilindrica a scalzo diritto o quasi diritto, con facce piane o leggerm ente convesse a pasta dura, cotta. Ha caratteristiche diverse a seconda della stagionatura: il sapore, da morbido e delicato quando è fresco si fa più deciso e aromatico con la stagionatura. La pasta, da bianca compatta con una caratteristica occhiatura omogenea e una crosta liscia ed elastica, con il passare dei mesi diventa granulosa e friabile, con una crosta secca e più scura. Esistono tre diverse varietà di Montasio a seconda del periodo di stagionatura: il tipo fresco (2-5 mesi), quello mezzano (5-12 mesi) e lo stagionato (fino a due anni).

Zona di produzione
Comprende l’intero territorio del Friuli Venezia Giulia, delle province di Belluno e Treviso e parte di quelle di Padova e Venezia.

Storia
Il Montasio DOP appartiene alla grande categoria dei formaggi alpini nati all’inizio del Millennio, che consentivano di conservare un prodotto facilmente deperibile, com e il latte, per i periodi di scarsa o nulla produzione. Questo formaggio prende il nome dal gruppo Jof di Montasio, un massiccio situato fra le valle di Resia e il Canale del ferro nell’alto Friuli. Ha una lunga storia che risale al 1200, quando i monaci dell’abbazia di Moggio Udinese affinarono la tecnica di produzione del formaggio. Questa tecnica poi si diffuse lungo tutte le valli delle Alpi Giulie e Carniche, per arrivare sino alla pianura friulana e veneta anche grazie alla vicinanza col Canale del Ferro, importante via di comunicazione e di scambi mercantili già in epoca romana. Un documento risalente al 1775, un prezziario della città di S an Daniele, conferma, se ce ne fosse bisogno, un legam e molto stretto fra due prodotti destinati a testimoniare la qualità friuliana nel mondo: il formaggio Montasio e il Prosciutto San Daniele. Da allora questo caratteristico formaggio è presente costantemente nei documenti mercantili che attraversavano l’Italia nord orientale.

in data:18/06/2010

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Untitled 53, il cuore oltre l'ostacolo- Patas bravas Rivisitata

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno