Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » La Novità di Mercato » Nei bar la linea Derby Blue Frutti Rossi

La Novità di Mercato

Nei bar la linea Derby Blue Frutti Rossi

Un vero concentrato di salute e benessere, in linea con il trend mondiale che vede in forte crescita i consumi di frutti rossi sia per il gusto deciso e piacevole sia per le proprietà benefiche e funzionali di cui sono ricchi.
Ai più classici Mirtillo e Fragola, già presenti nella gamma 200ml, si aggiungono ora i nuovi Melograno e Cranberry, dal sapore unico – si legge in una nota - e naturalmente ricchi di antiossidanti, così preziosi per la salute di tutti.

Il look delle bottiglie, pur richiamando il blu classico di Derby di Conserve Italia, si caratterizza per un pack system che identifica visivamente la nuova linea e differenzia i 4 gusti dal resto della gamma grazie ad un uso efficace del colore rosso.
I Frutti Rossi, oltre ad essere gustosi e dissetanti, sono ricchi di minerali e vitamine, in particolare la A, che contribuisce al benessere della pelle e della vista, e la vitamina C, di cui sono note le proprietà antiossidanti.
Derby Blue Frutti Rossi è la nuova proposta riservata al canale bar per servire il meglio della frutta senza più limiti ad ogni possibile occasione. Le ricette della linea Frutti Rossi sono caratterizzate dalla sola presenza del frutto dichiarato in etichetta, così da garantire al meglio le preferenze dei consumatori

in data:20/11/2011

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Untitled 53, il cuore oltre l'ostacolo- Patas bravas Rivisitata

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno