Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Regioni » Più gasolio agevolato per le imprese agricole dell'Emilia Romagna

Regioni

Più gasolio agevolato per le imprese agricole dell'Emilia Romagna

Più gasolio agevolato a disposizione delle imprese agricole dell’Emilia-Romagna. E’ quanto prevede il provvedimento della Giunta regionale che fissa al 31 ottobre il termine entro cui gli agricoltori potranno richiedere un incremento fino al 100%, della quantità inizialmente concessa di carburante.

La decisione nasce a fronte - si legge in una nota -  del clima particolarmente caldo e siccitoso che ha caratterizzato i mesi di agosto e settembre e che ha provocato un notevole aumento del fabbisogno irriguo delle colture e dei conseguenti consumi di gasolio. L’andamento climatico anomalo ha avuto ripercussioni negative anche per gli allevamenti ittici in acque salmastre. Nei mesi di giugno e luglio, infatti, l’elevata piovosità accompagnata da temperature superiori alla media ha imposto il prolungamento delle operazioni di pompaggio per consentire il riciclo e l’ossigenazione delle acque negli allevamenti.

"Anche quest’anno, nonostante un inverno particolarmente ricco di precipitazioni, anche nevose, e la buona piovosità del mese di luglio – ha dichiarato l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni – siamo costretti ad aumentare le dotazioni di gasolio agevolato per interventi irrigui. La situazione di carenza sta quindi assumendo caratteri di ordinarietà ed impone una forte attenzione alle iniziative per il risparmio e il corretto utilizzo della risorsa idrica destinata all’agricoltura. Purtroppo il taglio totale dei trasferimenti dello Stato alle Regioni rischia di mettere la parola fine a numerosi progetti che in Emilia – Romagna hanno fornito risultati”

in data:10/10/2011

Cerca

Multimedia

  • video

    Grimbergen, i monaci tornano a produrre birra dopo 220 anni

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    ‘Diamoci un taglio, beviamoli in purezza’, due giorni di full immersion