Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Regioni » Sardegna, pronto il bando per ammodernare i pescherecci

Regioni

Sardegna, pronto il bando per ammodernare i pescherecci

Via libera dell'assessorato regionale dell’Agricoltura della Sardegna al bando relativo alla misura 1.3 del Fep (Fondo europeo pesca) sul miglioramento delle condizioni di operatività dei pescherecci, di sicurezza, delle condizioni di lavoro, di igiene e qualità del pescato. L'ok al bando arriva all’indomani delle decisioni assunte nell’ultima seduta del Comitato tecnico consultivo regionale per la pesca, riunitosi a fine dicembre a Santa Giusta, e a tre giorni dal decreto dell’assessore dell’Agricoltura, Andrea Prato, che definiva le direttive di attuazione.

Per la misura sono disponibili 1,6 milioni di euro che serviranno ad ammodernare i pescherecci, adeguandoli alle esigenze ambientali di rispetto degli ecosistemi acquatici e a favorire l’evoluzione dello sforzo di pesca verso sistemi di cattura più sostenibili e selettivi.

Sempre sul Fep, su proposta dell’assessore Prato, la Giunta regionale ha approvato il 30 dicembre scorso una delibera per il rafforzamento della dotazione finanziaria di diverse misure strategiche. In particolare: 2 milioni di euro sono stati stanziati per la misura 3.1, 500mila euro per la 1.3. Stanziati inoltre altri 500mila euro per l’attuazione del Piano di riconversione del piccolo strascico.

“Abbiamo lavorato rapidamente all’elaborazione del bando sull’ammodernamento dei pescherecci – spiega l’assessore Prato - tenendo conto delle richieste di operatori e associazioni di categoria per una misura tanto attesa come questa. Ora, con la manovra Finanziaria approvata, studieremo in tempi brevissimi eventuali ulteriori interventi di rafforzamento finanziario delle misure del Fep da discutere in occasione del prossimo Comitato Pesca in calendario a fine mese".

Tornando al bando della misura 1.3, possono presentare domanda entro il 7 marzo 2011 le imprese iscritte nei registri delle imprese di pesca dei compartimenti marittimi della Regione Sardegna proprietarie delle imbarcazioni da pesca e quelle non proprietarie ma che utilizzano tali imbarcazioni per l’esercizio dell’attività di pesca. Tutti i dettagli del bando si trovano sul portale web Sardegna Agricoltura (sezione Bandi e gare).

in data:13/01/2011

Cerca

Multimedia

  • video

    Grimbergen, i monaci tornano a produrre birra dopo 220 anni

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    ‘Diamoci un taglio, beviamoli in purezza’, due giorni di full immersion