Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Ricerca Agricola » Syngenta introduce otto nuove varietà di zucchino

Ricerca Agricola

Syngenta introduce otto nuove varietà di zucchino

La gamma va a inserirsi nelle principali tipologie presenti sul mercato nazionale

Con circa 9.500 ettari di coltivazione professionale in pieno campo, un altissimo indice di penetrazione nelle famiglie (91%) e un acquisto medio di 12 kg di prodotto per nucleo familiare, l’Italia è il primo mercato in Europa per produzione e consumo di zucchino.

Per conservare il primato nazionale in questo segmento, Syngenta, leader mondiale nello sviluppo, produzione e commercializzazione di sementi per l’orticoltura professionale, ha scelto - si legge in una nota - di ampliare e diversificare ulteriormente la sua gamma zucchino da pieno campo introducendo otto nuove varietà, tutte integranti resistenze genetiche, che vanno a inserirsi nelle principali tipologie presenti sul mercato nazionale.

“È essenziale che l’orticoltura italiana possa avvalersi dell’innovazione varietale, unica risorsa in grado di garantire un effettivo vantaggio competitivo in termini di produttività, resistenza alle virosi, qualità e orientamento al mercato dei frutti, spiega Enrico Rappuoli, Area Marketing Manager Vegetables – SW EAME di Syngenta Seeds-Vegetables.
Rhodos, CV3963 e Vitulia nel segmento Verde, Ortano in quello Screziato/Grey, Augusto e Tirreno nel Fiorentino/Romanesco, Shorouq nel Bianco e Brice nel segmento Tondo completano una gamma già leader, ampia e forte di varietà di successo quali Velvia, Roberta, Xsara, Quine, Mikonos, Naxos e Syros (Verde), Altea, Rigas, Isotta e Lipari (Screziato/Grey) nonché Carisma e Otto (Bianco).

Caratteristica comune alle otto varietà di zucchino introdotte da Syngenta è la migliore combinazione possibile tra gli aspetti agronomici di produttività, portamento della pianta, rusticità e resistenze genetiche e quelli di eccellente qualità del frutto e rispondenza alle esigenze merceologiche dell’intera filiera.
Giuseppe Circella, Product Manager Squash and Pepper di Syngenta Seeds-Vegetables, spiega così il contesto di mercato in cui si colloca, oggi, la gamma Syngenta rinnovata e ampliata: “Grazie all’inserimento delle nuove varietà, la gamma zucchino da pieno campo Syngenta è più che mai garanzia di soluzioni appropriate per la coltivazione professionale, nonché la scelta più opportuna per assicurare un futuro di successo a uno dei fiori all’occhiello dell’orticultura italiana”.

in data:22/05/2010

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Untitled 53, il cuore oltre l'ostacolo- Patas bravas Rivisitata

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno