Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Regioni » Toscana: in arrivo i contributi per i prodotti a denominazione

Regioni

Toscana: in arrivo i contributi per i prodotti a denominazione

Al via nella regione Toscana al bando pubblicato sul Burt (bollettino ufficiale della Regione Toscana) n.52 Parte III relativo all’attuazione, per l’annualità 2012, della Misura Prs 132: “ Partecipazione degli agricoltori ai sistemi di qualità alimentare”. Il bando finanzia i costi di certificazione sostenuti per la partecipazione degli imprenditori agricoli professionali ai sistemi di qualità alimentare volti al miglioramento delle produzioni agro – alimentari e a incrementarne il loro valore aggiunto.

Con la misura 132 gli imprenditori agricoli professionali (Iap) possono usufruire di finanziamenti comunitari messi a disposizione dalla Regione Toscana per il sostenimento dei costi di certificazione per la partecipazione ai seguenti sistemi di qualità:
1)Dop e Igp;
2)Docg, Doc e Igt;
3)Biologico;
4)Agriqualità.
Il tasso di contribuzione è pari al 70% del costo sostenuto nell’anno solare di riferimento.

Le domande di aiuto potranno essere presentate, per l’annualità 2012, fino alle ore 13.00 del 29 febbraio 2012 utilizzando esclusivamente la modulistica disponibile sul sito www.artea.toscana.it.
Le domande dovranno essere presentate all’ambito della Dichiarazione Unica Aziendale (DUA), sono esenti da bollo e saranno inserite in una graduatoria unica a livello provinciale. Potranno essere sottoscritte dai richiedenti attraverso i centri di assistenza agricola o nel sistema Artea.

in data:05/01/2012

Cerca

Multimedia

  • video

    Grimbergen, i monaci tornano a produrre birra dopo 220 anni

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    ‘Diamoci un taglio, beviamoli in purezza’, due giorni di full immersion