Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews

Agronews

  • Coronavirus: macellerie, panetterie e fruttivendoli triplicano i pagamenti digitali

    L'incremento è del 350%. A segnalare l’andamento è SumUp, società specializzata in lettori di carte portatili e soluzioni di pagamento per commercianti, artigiani, Pmi

    29/04/2020 19:29

    Sono le tradizionali botteghe come macellerie, panetterie e fruttivendoli ad avere più che triplicato i pagamenti digitali con punte del +350%: garantire distanze, offrire delivery ed evitare di maneggiare carta moneta le ragioni del boom delle transazioni cashless. A segnalare l’andamento è SumUp, società specializzata in lettori di carte portatili e soluzioni di pagamento per commercianti, artigiani, Pmi.

  • Gli spirits italiani vanno in apnea: fatturato crolla del 60%

    Federvini, a rischio 200 milioni di export. I dipendenti diretti – sono circa 100.000

    28/04/2020 17:48

    Una temperatura da brivido per il mondo degli spiriti italiani con un crollo del fatturato del 60% a poco più di un mese dalla emergenza coronavirus. Al fato comunicato da Federvini si sommano gli oltre 220 milioni per l’export a rischio. Il settore racchiude 320 aziende, di cui il 75% interamente a capitale familiare italiano. Il restante 25% è composto da aziende globali che hanno sede e pagano le tasse in Italia. Circa l’80% delle imprese è costituito da Piccole medie imprese (Pmi). I dipendenti diretti – sono circa 100.000 - e quelli dell’indotto - 3 volte tanto - per un valore aggiunto complessivo che ogni anno raggiunge i 4,5 miliardi di euro.

  • Coronavirus: Fipe, si' a flashmob bar e ristoranti in protesta

    28/04/2020 17:30

    La Fipe-Confcommercio sostiene il flashmob che questa sera alle ore 21 vedra' alcuni ristoranti italiani in rappresentanza di tutti i bar, pasticcerie, caffe', trattorie, osterie e ristoranti d'Italia, accendere le luci dei loro locali "per farsi vedere da una politica lenta e cieca verso i bisogni del settore". "Questa - sottolinea il presidente di Fipe, Lino Enrico Stoppani - e' una iniziativa che accompagna l'attivita' istituzionale della Federazione nel rappresentare i danni, i bisogni, le aspettative e le drammatiche prospettive di un settore tra i piu' danneggiati, visto che e' stato il primo costretto a chiudere e sara' l'ultimo (purtroppo) a riaprire.

  • “The Family, ristoratori uniti per te”, arriva kit fai-da-te per ricette chef

    28/04/2020 12:24

    Dal 23 aprile con un semplice click sulle App delle società di delivery (Deliveroo, Glovo, Just Eat, Uber Eats) arrivano a casa gli ingredienti freschi e di qualità per preparare in pochi minuti ricette creative e gustose o i piatti etnici preferiti. “The Family, ristoratori uniti per te”, la piattaforma della startup italiana Food-Tech, aiuta i cittadini milanesi (ma non solo) e la ristorazione a ‘superare’- spiega una nota- i limiti imposti dal lockdown da coronavirus.

  • Unicredit: 10 milioni a pastificio Di Martino, operazione con Sace

    27/04/2020 15:29

    A seguito del protocollo di collaborazione siglato con Sace per sostenere la liquidita' delle imprese italiane colpite dall'emergenza Covid-19, UniCredit ha deliberato un finanziamento da 10 milioni a favore del Pastificio Di Martino, prima operazione nell'ambito del programma 'Garanzia Italia' di Sace.

  • Coldiretti, stop ristoranti costa 5 miliardi di cibi e bevande

    La spesa degli italiani per pranzi, cene, aperitivi e colazioni fuori casa prima dell'emergenza coronavirus era pari al 35% del totale dei consumi alimentari degli italiani per un valore di 85 miliardi

    27/04/2020 15:21

    La chiusura forzata di bar, trattorie, ristoranti, pizzerie e agriturismi ha un effetto a valanga sull'agroalimentare nazionale con il valore dei mancati acquisti in cibi e bevande per la preparazione dei menu che sale a 5 miliardi per effetto del lockdown prolungato al primo giugno. E' quanto emerge dall'analisi della Coldiretti che sottolinea l'importanza della possibilita' di aggiungere la vendita per asporto, a partire dal 4 maggio, alle consegne a domicilio.

  • Gluten free e lactose free trainano le vendite di un paniere con 12.000 referenze

    Un italiano su cinque compra senza glutine e uno su quattro senza lattosio, spesso indipendentemente da intolleranze accertate, anche se il trend delle intolleranze è in espansione.

    25/04/2020 18:08

    L’universo dei prodotti free from è sempre più rappresentato offrendo, ai consumatori, un paniere che sfiora i 12.000 prodotti (Fonte: OI Osservatorio Immagine Nielsen GSI Italy), con una incisiva presenza dei bio free from. In particolare un italiano su cinque compra senza glutine e uno su quattro senza lattosio (Fonte: Eurispes), spesso indipendentemente da intolleranze accertate, anche se il trend delle intolleranze è in espansione

  • Coronavirus, arriva protocollo sicurezza Fipe

    25/04/2020 16:10

    Un metro di distanza tra i tavoli e mascherine al personale di sala e cucina, come da indicazioni delle autorità sanitarie. Accessi differenziati, dove possibile, per i clienti in entrata e quelli in uscita, pagamenti preferibilmente digitali direttamente al tavolo, monitoraggio quotidiano delle condizioni di salute dei dipendenti, pulizia e sanificazione dei locali, gel igienizzante a disposizione di tutti.

  • Parmigiano Reggiano vince contro Campbell's: il colosso americano cambia le etichette dei suoi prodotti

    24/04/2020 14:32

    Il colosso americano delle zuppe Campbell’s (fatturato di 8 miliardi l’anno) ha comunicato di accettare le richieste del Consorzio di tutela del Parmigiano Reggiano di eliminare dalle etichette dei suoi prodotti qualsiasi riferimento al Re dei Formaggi.

  • Coronavirus: arriva la cambiale agraria e della pesca

    Ismea ha deliberato uno stanziamento di 30 milioni di euro per credito immediato e a tasso zero

    24/04/2020 14:17

    Per venire incontro alle difficoltà delle aziende agricole e della pesca, ed in particolare di quelle colpite dalla crisi per la elevata deperibilità del loro prodotto e per la chiusura dei normali canali commerciali, il Consiglio di Amministrazione dell’Ismea ha deliberato uno stanziamento di 30 milioni di euro. I fondi serviranno ad erogare mutui di importo fino a 30 mila euro a tasso zero con una durata di 5 anni, di cui i primi 2 anni di preammortamento.

Pagina 29 di 674

Naviga tra le pagine

  1. 19
  2. 20
  3. 21
  4. 22
  5. 23
  6. 24
  7. 25
  8. 26
  9. 27
  10. 28
  11. 29
  12. 30
  13. 31
  14. 32
  15. 33
  16. 34
  17. 35
  18. 36
  19. 37
  20. 38
  21. 39

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    "Un americano a Roma" ispira menu di Luce, ristovilla capitolina

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno

AgroSpeciali