Home » Agronews

Agronews

  • Parmigiano Reggiano e Grana Padano: il falso prodotto batte il vero

    Nella giornata della mobilitazione dei casari, stagionatori, gastronomi e consumatori Coldiretti denuncia che le imitazioni superano il made in Italy nella produzione: 300 chili contro 295

    05/03/2015 16:48

    E’ sempre più dura la lotta all’Italian sounding visto che la produzione di prodotti italiani contraffatti made in Italy è superiore a quella originale. E’ il caso dei falsi Parmigiano Reggiano e Grana Padano nel mondo che ha sorpassato per la prima volta, nel 2014, il vero prodotto tricolore: 300 milioni di chili contro 295 milioni. La denuncia è della Coldiretti nel giorno della presentazione del primo “Dossier sul mercato del Parmigiano Reggiano, tra crisi ed opportunità” in occasione della mobilitazione del popolo del Parmigiano, con migliaia di produttori, casari, stagionatori, gastronomi e consumatori, scesi in piazza a Bologna.

  • L’agricoltura chiude il 2014 con il segno meno

    05/03/2015 16:21

    Chiusura di 2014 decisamente negativa per il comparto agricolo. Nell'ultimo trimestre dell’anno il settore- segnala Istat- ha perso in termini di valore aggiunto il 4,4% sul trimestre precedente e il 6,9% su base annua

  • Agricoltura sociale: il valore della produzione è di 200 milioni di euro

    04/03/2015 15:58

    La cooperazione sociale agricola in Italia conta circa 400 cooperative sociali. Il dato è stato ufficializzato da For.Agri, unico fondo interprofessionale che investe risorse sull'agricoltura sociale, in occasione della presentazione delle iniziative 2015. Parte delle risorse è dedicato allo sviluppo di attività a favore di soggetti svantaggiati e per il recupero di imprese confiscate alla criminalità.

  • Grande distribuzione, i più amati sono il Chianti e il Lambrusco

    Da un’anticipazione della ricerca dell’Iri per Vinitaly si intravede un segnale di ripresa nelle vendite enologiche. Crescono Vermentino, Prosecco e Muller Thurgau. Tra gli emergenti buono il trend di Pecorino, Passerina e Inzolia

    04/03/2015 15:06

    Migliora la vendita del vino nella Grande distribuzione. Secondo le anticipazioni della ricerca dell’Iri che verrà presentata a Vinitaly (Verona, 22 al 25 marzo) nel 2014 c’è un invertenza di tendenza rispetto al 2013 e agli ultimi anni. Il dato globale del vino confezionato fino a 75cl segna un + 1,5% a valore ed un + 0,2% a volume. Le bottiglie da 75cl a denominazione d’origine spuntano un + 1,3% in valore per i vini a denominazione d’origine in bottiglia da 75cl, ed un – 0,7% a volume, nel 2013 si era arrivati a – 3,2%

  • Consorzio del Pecorino Toscano Dop: Carlo Santarelli è il nuovo presidente

    03/03/2015 21:15

    E' Carlo Santarelli il nuovo presidente del Consorzio del Pecorino Toscano Dop. Lo hanno eletto, all'unanimità, i membri del consiglio di amministrazione riunitisi a Grosseto. Santarelli è il quinto presidente della storia trentennale del Consorzio e subentra a Gianfranco Gambineri, che ha guidato l'ente dal 2000 al 2015.

  • Forum della cucina italiana: i divi dei salotti televisivi diventano consulenti ministeriali

    Convocati dal ministro per le Politiche Maurizio Martina i migliori chef del Paese per avere idee e consigli su come far fare un salto di qualità all’agroalimentare della penisola

    03/03/2015 16:07

    Sempre più in prima linea gli chef del Belpaese. Gli ormai divi dei salotti televisivi, delle riviste patinate e dei talent show culinari adesso diventano anche consulenti ministeriali. A chiamarli a raccolta il responsabile agricolo del dicastero di via XX Settembre Maurizio Martina. Ragione della convocazione la necessità di far fare un salto di qualità all’agroalimentare italiano. Ed ecco allora che si è palesato il primo Forum della cucina italiana. A partecipare tutti i nomi blasonati della cucina nostrana, da Cracco a Cuttaia, per arrivare a Bottura, Cedroni, Oldani e Romito, fare qualche esempio.

  • McDonald’s, arriva a Roma la linea di abbigliamento e accessori

    03/03/2015 13:18

    Dal 24 febbraio le icone di McDonald’s sono approdate anche a Roma con una collezione di abbigliamento e accessori glamour che sarà distribuita in esclusiva presso tre negozi Coin (Via G. Giolitti, Viale P. Togliatti, Via Alberto Lionello), fino al 30 marzo. Ma le sorprese non finiscono qui, infatti, nel corso dei due eventi speciali realizzati all’interno del corner McDonald’s presso i tre negozi Coin sarà possibile, per tutti coloro che lo volessero, non solo vedere e acquistare i nuovi prodotti fashion firmati McDonald’s, ma anche personalizzare il proprio corpo o i propri oggetti con una delle Icone di McDonald’s.

  • eBay.it azzera le commissioni sui prodotti alimentari

    Dal 2 aprile prossimo ogni venditore professionale che opera nelle categorie dedicate al food non pagherà alcuna commissione sul valore finale della vendita dei prodotti

    03/03/2015 12:57

    Una crescita del 17% nel 2014, con un valore medio d’acquisto pari a 31 euro: le categorie relative ai prodotti enogastronomici su eBay.it lo scorso anno hanno fatto registrare un incremento significativo e per il 2015 si prospetta un’ulteriore crescita, un segnale di come l’ecommerce si stia sempre più affermando tra i canali preferenziali per vendere online anche prodotti enogastronomici e del Made in Italy. E a confermare i grandi margini di crescita per il settore alimentare online, nel mercato interno e nell’export, ci sono i dati dell’osservatorio del Politecnico di Milano secondo i quali nel 2014 il comparto grocery ha costituito l’1% del totale del commercio elettronico italiano contro il 13% del Regno Unito.

  • Ogm, adottate formalmente dall’Ue le norme che consentono di bandire la coltivazione

    02/03/2015 18:55

    Adottate formalmente dal Consiglio le nuove norme Ue che consentono agli Stati membri di bandire o di limitare la coltivazione di organismi geneticamente modificati (Ogm) sui propri territori.Le norme entreranno in vigore 20 giorni dopo la pubblicazione sulla 'Gazzetta ufficiale' Ue. "Le nuove regole daranno agli Stati membri la liberta' di scelta- dice Janis Duklavs, ministro lettone per l'Agricoltura e presidente di turno del COnsiglio Ue- di decidere se vogliono che le sementi modificate geneticamente possano essere coltivate sul proprio territorio oppure no. Cio' e' in linea con il principio di sussidiarieta' e rispetta le preferenze di agricoltori e cittadini".

  • Bologna: in piazza il popolo del parmigiano

    02/03/2015 17:50

    Per la prima volta il popolo del Parmigiano Reggiano e del Grana Padano scende in piazza di fronte ad una crisi senza precedenti che sta facendo piu’ danni del terremoto che proprio tre anni fa ha rovesciato a terra centinaia di migliaia di forme e distrutto stalle, caseifici e magazzini. Migliaia di produttori, casari, stagionatori, gastronomi e consumatori il prossimo 5 marzo 2015 dalle ore 9,30 saranno con le proprie a storie, esperienze e prodotti a Bologna in piazza XX Settembre dove sarà realizzata in vista dell’Expo la “prima galleria dei nemici del Parmigiano”

Pagina 20 di 336

Naviga tra le pagine

  1. 10
  2. 11
  3. 12
  4. 13
  5. 14
  6. 15
  7. 16
  8. 17
  9. 18
  10. 19
  11. 20
  12. 21
  13. 22
  14. 23
  15. 24
  16. 25
  17. 26
  18. 27
  19. 28
  20. 29
  21. 30

Cerca

Multimedia

  • foto

AgroSpeciali