Home » Agronews

Agronews

  • Mozzarelle di bufala non tracciate, sequestrati sei quintali di prodotto

    27/05/2015 17:25

    Sequestrati nel senese sei quintali di mozzarelle di bufala, ricotte, caciocavallo e altri formaggi per la mancanza di requisiti di tracciabilita'. Il carico di latticini era trasportato in un furgone che e' stato fermato al casello Valdichiana dell'A1. L'operazione riguardante in prevalenza mozzarella di bufala campana Doc e' stata condotta dalla Guardia forestale. I 588 chilogrammi di latticini provenivano da tre distinti caseifici di Salerno e venivano trasportati all'interno di un furgone isotermico adibito a trasporti di prodotti alimentari ma senza alcun documento di accompagnamento

  • Federvini, il settore torna a crescere nel 2015

    A segnalare la ripresa è il presidente Sandro Boscaini nel corso dell'assemblea annuale che si è svolta a Roma e che ha approvato la relazione dell'attività del 2014

    27/05/2015 17:01

    "Dopo un 2014 incerto il settore torna a crescere nel 2015, ma c'e' l'urgenza di una semplificazione normativa e la necessita' di ripensare l'oneroso quadro fiscale, mentre va bene l'export e rimane l'esigenza di conquistare nuove fette di mercato. Grande spinta all'internazionalizzazione arriva con gli accordi con Usa, Canada e Vietnam". Vanno implementati "la Promozione della cultura del bere responsabile ed interventi formativi mirati e le informazioni al consumatore e il valore dei nuovi mezzi di comunicazione". E' questo il quadro delineato dal presidente di Federvini Sandro Boscaini, nel corso dell'Assemblea annuale che si e' svolta a Roma e che ha approvato la Relazione dell'attivita' svolta nel 2014.

  • Una bandiera italiana con tre onde: ecco il marchio di promozione del made in Italy agroalimentare

    Alla base del segno distintivo il concetto di crescita e di sviluppo. Il logo è caratterizzato dalla scritta "The Extraordinary Italian Taste" . Verrà utilizzato in occasione delle fiere internazionali e all'interno dei punti vendita

    27/05/2015 13:45

    E' rappresentato da una bandiera italiana con tre onde che richiamano il concetto di crescita e di sviluppo e dalla scritta "The Extraordinary Italian Taste" il marchio che serve alla promozione del Made in Italy agroalimentare. Il logo verrà utilizzato in occasione delle fiere internazionali, in attività di promozione all'interno dei punti vendita della grande distribuzione estera, nelle campagne di comunicazione e promozione in Tv, sui media tradizionali, su Internet e sui social media. Un segno unico utile- informa il Mipaaf- per veicolare un'idea unitaria del Made in Italy dalle caratteristiche originali e dalla qualità distintive. Nelle fiere, ad esempio, servirà a caratterizzare in modo univoco l'area espositiva dedicata all'Italia del cibo e del vino. Il marchio verrà utilizzato fin dalle prossime giornate all'interno del Padiglione del Vino e del Padiglione del Cibo a Expo, proprio per cogliere l'occasione unica di visibilità offerta dall'evento di Milano

  • La fame nel mondo scende sotto gli 800 milioni di persone

    27/05/2015 12:10

    Il numero complessivo delle persone che soffrono la fame nel mondo è sceso a 795 milioni - 216 milioni in meno rispetto al biennio 1990-92 - vale a dire circa una persona su nove - si legge nell'ultima edizione del rapporto annuale delle Nazioni Unite sulla fame (Lo stato dell'insicurezza alimentare nel mondo 2015 - Sofi).

  • Livorno: tutto pronto per T-Wine

    26/05/2015 18:11

    Si accendono i riflettori su T-Wine, il tasting organizzato dall'Associazione Italiana Sommelier Toscana in collaborazione con la delegazione Ais di Livorno. Domenica 31 maggio dalle 10 alle 19, presso il rinnovato contesto del Casone Ugolino di Castagneto Carducci (Livorno) si potranno degustare le eccellenze enologiche italiane più conosciute e in particolare i vini della Costa Toscana.

  • Lo spumante italiano è sempre più sexy: le vendite all'estero non conoscono flessioni

    Le bollicine made in Italy crescono nei Paesi emergenti come Cina (+46%) e sofisticati come Francia (+20%) e segnano record negli Usa e nel Regno Unito

    26/05/2015 17:36

    Lo spumante italiano avanza a grande passi in casa del rivale storico, lo Champagne. La crescita in Francia delle bollicine made in Italy-secondo rilevazioni Coldiretti- è del 20 per cento. Il dato è stato sviluppato sulla base dei dati Istat relativi al primo bimestre del 2015 dalla quale si evidenzia un aumento medio del 12 per cento nel valore delle esportazioni. Le vendite- si precisa- fanno segnare un record storico spinte dal balzo del 43 per cento in Usa e del 55% in Gran Bretagna, ma un aumento del fatturato rilevante si registra su un mercato emergente come quello della Cina con +46. In Germania la vendita è pressoché stabile (+3 per cento).

  • Il gusto digitale del vino: migliora la gestione dei social ma l’e-commerce è ancora poco presidiato

    Analizzata da FleishmanHillard la presenza e le attività online delle prime 25 aziende vinicole italiane per fatturato secondo l’ultima indagine Mediobanca di marzo 2015

    25/05/2015 14:49

    Le cantine italiane devono fare sempre più i conti con il grado di digitalizzazione del mercato enologico e dei consumatori. Presidiati il mobile e i social network più collaudati, restano aperte grandi opportunità legate al search marketing, alla strategia social e all’e-commerce gestito direttamente dai siti web delle aziende (solo 2 su 25). Questi i risultati della seconda edizione della ricerca condotta da FleishmanHillard, società di consulenza strategica con oltre 80 offici nel mondo e parte del Gruppo Omnicom, che ha analizzato nel mese di aprile 2015 la presenza e le attività online delle prime 25 aziende vinicole italiane per fatturato secondo l’ultima indagine Mediobanca di marzo 2015

  • Tv: al via la terza stagione di "Cucine da Incubo"

    25/05/2015 13:10

    Lo chef Antonino Cannavacciuolo torna su FoxLife (Sky, canale 114) dal 26 maggio con la terza stagione dello show di culto Cucine da Incubo prodotto da Endemol Italia. Ogni martedi' alle 21.00 andranno in onda due episodi della nuova stagione. Cannavacciuolo, Chef pluristellato e patron del ristorante Villa Crespi ritorna in azione per rispondere alle richieste d'aiuto provenienti da ristoranti e trattorie di tutta Italia.

  • Industria molitoria: la produzione tiene il passo. Rinnovate le cariche associative

    22/05/2015 12:32

    Tiene il passo nel 2014 l’industria molitoria italiana. Il comparto oggi conta 358 molini e 4.500 addetti. I dati economici sono stati ufficializzati oggi nel corso dell’Assemblea Generale annuale di Italmopa, l’Associazione Industriali Mugnai d’Italia, che rappresenta il comparto nazionale della trasformazione primaria del frumento tenero per la produzione di farine destinate alla panificazione artigianale e industriale, all’industria dolciaria (biscotteria e lievitati) e alla produzione di pizza

  • Eataly Roma raddoppia. Lo store di Farinetti va al mare

    21/05/2015 18:08

    Da domani, 22 maggio, Eataly Roma, lo store delle eccellenze agroalimentari fondato da Oscar Farinetti, raddoppia, e in vista della stagione estiva se ne va al mare, nella bella Fregene, sul litorale nord della Capitale. Nel contesto dell'Albos Club, realtà già ben radicata sul litorale, Eataly disporrà di tre spazi, una tavola calda, un bar e l'angolo “Sano e Buono”. Nella tavola calda verranno proposti primi e secondi caldi da forno e insalate fresche e originali. Al bar sarà possibile trovare invece pizzette, tramezzini e prodotti da consumare velocemente. L'angolo “Sano e Buono” sarà il paradiso degli amanti di yogurt, estratti di frutta e centrifughe, bevande fresche da gustare- si legge in una nota- comodamente sdraiati sul lettino, con il quotidiano preferito e la crema solare

Pagina 1 di 337

Naviga tra le pagine

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9
  10. 10
  11. 11
  12. 12
  13. 13
  14. 14
  15. 15
  16. 16
  17. 17
  18. 18
  19. 19
  20. 20

Cerca

Multimedia

  • foto

AgroSpeciali