Home » Agronews

Agronews

  • Ismea, prezzi agricoli invertono la rotta a maggio

    30/06/2015 15:13

    Dopo quattro mesi di costante ascesa, a maggio i prezzi dei prodotti agricoli registrano un importante cedimento. Lo rileva l’Ismea sulla base dell’Indice dei prezzi agricoli alla produzione elaborato dall’Istituto, attestatosi a 112,5 (base 2010 = 100), in flessione del 6,4% rispetto al livello di aprile e del 2% su maggio 2014. Per lo stesso mese, le rilevazioni dell’Istituto nazionale di statistica indicano una variazione positiva dei prezzi al consumo dei beni alimentari e bevande, inclusi alcolici, dello 0,1% mensile e dell’1% su base annua, in linea la tendenza al rialzo già rilevata ad aprile. Entrambe le variazioni sono state confermate oggi dall’Istat con le stime preliminari di giugno

  • Per sei cantine su dieci cresce il fatturato dell'export

    Nei primi quattro mesi del 2015-segnala l’Osservatorio wine2wine di Vinitaly-, il 58,3% delle aziende intervistate ha visto crescere il proprio giro d'affari

    30/06/2015 14:49

    L’85% delle cantine italiane è soddisfatto dell’attuale andamento del mercato, grazie soprattutto all’ottima performance delle esportazioni nei primi 4 mesi dell’anno. È quanto emerge dal quarto Osservatorio wine2wine di Vinitaly, i cui risultati sono stati presentati a Milano da Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere, nel corso del suo intervento al “Forum Food e Made in Italy” del Sole 24 Ore. «Capire come si muovono i mercati esteri è fondamentale per programmare al meglio la prossima edizione di Vinitaly – ha affermato Mantovani –. Quella in programma dal 10 al 13 aprile 2016 sarà la cinquantesima edizione del Salone del vino di Verona e stiamo lavorando per confermare la sua leadership tra le fiere internazionali di settore».

  • "Rosso al chiaro di luna": in degustazione le prelibatezze di oltre 60 aziende

    29/06/2015 12:18

    Un invito al viaggio alla scoperta del prezioso giacimento enogastronomico laziale. Questo l’intento della manifestazione "Rosso al chiaro di luna ideata dalla giornalista Tiziana Briguglio e dall’Associazione Agroalimentare in Rosa, in programma il 4 e 5 luglio a San Felice Circeo (Latina) presso il Parco di Vigna La Corte. Un’occasione non solo per far conoscere ai tanti turisti che in estate popolano il litorale pontino le eccellenze esclusive di questa parte dell’Italia, ma anche bellezze artistiche e paesaggistiche spesso sconosciute ai più. In scaletta due serate a tema, con orario 18 – 22,30, la cui conduzione sarà impostata in modo tale da permettere a tutti i partecipanti di divenire essi stessi protagonisti.

  • Prosciutti provenienti dalla Polonia venivano venduti come italiani

    28/06/2015 13:37

    Prosciutti provenienti dalla Polonia venivano venduti come italiani. Sede operativa della truffa un laboratorio clandestino a Villaricca, nel napoletano. In un locale interrato i prosciutti venivano disossati ed etichettati con marchi di aziende italiane, per poi essere venduti al dettaglio a prezzi inferiori a quelli di mercato. Tra le etichette applicate anche quella del consorzio prosciutto di Parma. Una 52enne e un 54enne di Villaricca, sono stati denunciati per frode in commercio, esercizio abusivo di vendita all'ingrosso di prodotti alimentari di salumeria, violazione delle norme amministrative e sanitarie che disciplinano la somministrazione al pubblico di alimenti.

  • L'Unione europea diffida l'Italia perchè vieta i formaggi senza latte

    Bruxelles chiede la fine del divieto di detenzione e utilizzo di latte in polvere, latte concentrato e latte ricostituito per la fabbricazione di prodotti lattiero caseari con una lettera di messa in mora inviata alla Rappresentanza permanente d’Italia

    27/06/2015 20:43

    Produrre “formaggi senza latte” ottenuti con la polvere. E’ la singolare richiesta dall’Unione europea fatta con una lettera di messa in mora inviata dal Segretariato generale della Commissione europea alla Rappresentanza permanente d’Italia presso l’Unione europea sull’infrazione n.4170. A darne notizia è il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo. “Siamo- ha commentato il leader dell’organizzazione agricola- di fronte all’ultimo diktat di una Europa che tentenna su emergenze storiche come l’emigrazione, ma che è pronta ad assecondare le lobby che vogliono costringerci ad abbassare gli standard qualitativi dei nostri prodotti alimentari difesi da generazioni di produttori”.

  • Esposizione Universale: tutto pronto per la "Carta di Milano dei bambini"

    27/06/2015 20:20

    Si terrà lunedì 29 giugno alle ore 12.30, presso il Media Center di Expo Milano 2015, la presentazione della ‘Carta di Milano dei bambini’. “Si tratta di un passaggio fondamentale del documento – afferma il ministro Martina per le Politiche agricole - che rappresenta l’eredità di Expo. La ‘Carta di Milano dei bambini’-prosegue- si rivolge agli under 12 e prevede dei percorsi educativi a loro dedicati

  • Agroalimentare: l'Italia è la prima della classe

    Il Belpaese- spiega il rapporto "Italia 2015- Geografie del nuovo made in Italy"- ha una capacità di creare valore aggiunto pari a quasi 2000 euro per ettaro, più del doppio della media europea. Confermata la leadership per i prodotti a denominazione

    26/06/2015 15:20

    Primi della classe in Europa per il comparto agroalimentare. E’ quanto emerge dal rapporto 'Italia 2015- Geografie del nuovo made in Italy', presentato oggi a Treia (Macerata) da Fondazione Symbola, Unioncamere e Fondazione Edison, nella sessione di apertura del XIII Seminario estivo di Symbola. L'Italia- si spiega nella ricerca- ha infatti una capacità di creare valore aggiunto pari a quasi 2000 euro per ettaro: più del doppio della media europea, il triplo del Regno Unito (614 euro/ettaro), il doppio di Spagna (906 euro/ettaro), e Germania (994 euro/ettaro), e il 60% in più dei cugini francesi (1.226 euro/ettaro).

  • Expo 2015: al via gli incontri regionali per la presentazione degli oli extra vergine di oliva

    26/06/2015 12:44

    In calendario a Expo Milano, fino al prossimo 31 di ottobre, una serie di convegni tesi a raccontare i territori attraverso le filiere tracciate organizzate dal Consorzio olivicolo italiano (Unaprol). Sono in programma prove di degustazione e presentazione dei vari profili sensoriali. Il format è stato studiato per consentire la divulgazione delle notizie sulle normative comunitarie e i vantaggi per gli operatori che aderiscono alla piattaforma di servizi organizzati da Unaprol nell’ambito delle opportunità dei programmi di tracciabilità

  • Expo: presentato il Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’analisi dell’economia agraria

    25/06/2015 16:29

    Presentato all’Expo il nuovo assetto del Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (Crea), nato dall’incorporazione dell’Inea da parte del Cra in cui erano già precedentemente confluiti Inran ed Ense. La struttura prevede, distribuiti in tutto il territorio nazionale, 12 centri di ricerca - ciascuno con una o più sedi di cui 6 disciplinari (genomica e bioinformatica, agricoltura e ambiente, difesa e certificazione, ingegneria e trasformazioni agroalimentari, alimenti e nutrizione, politiche e bioeconomia) e 6 di filiera (cerealicoltura e colture industriali, colture arboree - cioè alberi da frutta, agrumi e olivo -, viticoltura ed enologia, orticoltura e florovivaismo, zootecnia e acquacoltura, foreste e produzioni del legno).

  • Dalla periferia al centro città. Farinetti si espande a Roma

    Il patron di Eataly, supermercato mondiale delle eccellenze agroalimentare made in Italy, apre, dopo quello dell'Ostiense, il secondo punto vendita nella città eterna. Il nuovo store è in Piazza della Repubblica. Apertura il 9 luglio

    25/06/2015 11:43

    Oscar Farinetti fa il bis a Roma. Eataly, lo store delle eccellenze agroalimentari made in Italy dell’imprenditore di Alba, sbarca nel centro della Capitale a distanza di qualche anno dall’apertura del supermercato dell’Ostiense, uno dei quartieri periferici della città. Il nuovo punto vendita, accessibile a l pubblico dal 9 luglio, è in Piazza della Repubblica, angolo via Terme di Diocleziano. Eataly Repubblica nasce dalla collaborazione tra Eataly e il Gruppo Ethos, azienda già affermata nel settore enogastronomico lombardo

Pagina 1 di 345

Naviga tra le pagine

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9
  10. 10
  11. 11
  12. 12
  13. 13
  14. 14
  15. 15
  16. 16
  17. 17
  18. 18
  19. 19
  20. 20

Cerca

Multimedia

  • foto

AgroSpeciali