Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews

Agronews

  • Coronavirus: ristoranti, diktat di 4 metri. Addio al buffet

    Uno spazio tra i tavoli "non inferiore a due metri", garantendo ai clienti, che durante il pasto non possono usare la mascherina, una distanza tra loro tale da "evitare la trasmissione di droplets e per contatto tra persone, anche inclusa la trasmissione

    12/05/2020 16:05

    Uno spazio tra i tavoli "non inferiore a due metri", garantendo ai clienti, che durante il pasto non possono usare la mascherina, una distanza tra loro tale da "evitare la trasmissione di droplets e per contatto tra persone, anche inclusa la trasmissione indiretta tramite stoviglie, posaterie, eccetera". Anche le sedute, dunque, "dovranno essere disposte in maniera da garantire un distanziamento fra i clienti adeguato". In ogni caso, nel locale "va definito un limite massimo di capienza predeterminato, prevedendo uno spazio che di norma dovrebbe essere non inferiore a 4 metri quadrati per ciascun cliente, fatto salvo la possibilita' di adozioni di misure organizzative come, ad esempio, le barriere divisorie".

  • Alimentare: nasce marchio sicurezza prodotti per infanzia

    12/05/2020 15:59

    Un marchio di riconoscibilita' a tutela della sicurezza degli alimenti italiani per l'infanzia. Il marchio, previsto nell'ambito del Protocollo d'Intesa gia' sottoscritto da Mipaaf e Plasmon, e' stato presentato questa mattina in videoconferenza alla stampa dal ministero dell'Agricoltura. Hanno partecipato la ministra delle Politiche Agricole, Teresa Bellanova e, per Plasmon, Andrea Budelli, presidente Continental Europe di Kraft Heinz, e Luigi Cimmino Caserta, Medical Detailing, Public&Government Affairs Manager.

  • Federalimentare, produzione alimentare a picco

    I dati Istat mostrano che la produzione alimentare di marzo, a parità di giornate, registra un calo del -6,5% nel confronto marzo 2020/19

    11/05/2020 17:53

    La caduta a picco della produzione alimentare a marzo e' la prova che il settore non e' esente dall'emergenza. Lo sottolinea Federalimentare in una nota. "Sono numeri che non avremmo mai voluto leggere ma che da tempo abbiamo preannunciato - ha commentato il presidente di Federalimentare, Ivano Vacondio - al di la' dell'effetto scorte e al netto del fatto che il settore e' stato in prima linea durante tutta la Fase1, l'industria alimentare ha registrato grandi perdite, dovute soprattutto alla chiusura del canale Horeca e alla frenate sulle esportazioni.

  • Industria: crollo record produzione a marzo, -29,3% su anno

    11/05/2020 16:07

    Crolla a marzo la produzione industriale italiana. Lo rileva l'Istat, che stima a marzo un calo dell'indice destagionalizzato della produzione industriale del 28,4%. Corretto per gli effetti di calendario, l'indice complessivo e' diminuito in termini tendenziali del 29,3% (i giorni lavorativi sono stati 22 contro i 21 di marzo 2019).

  • Al via progetto 50 Best for Recovery per sostenere ristorazione mondiale

    11/05/2020 13:59

    The World’s 50 Best Restaurants “congela” la classifica annuale, i premi e gli eventi correlati e presenta il progetto 50 Best for Recovery iniziativa speciale a sostegno dei ristoranti di tutto il mondo in collaborazione con S.Pellegrino & Acqua Panna. L’obiettivo è offrire un aiuto finanziario tangibile, ove possibile, e creare e aggregare risorse utili per le aziende della ristorazione che riemergono dalla pandemia e sono alla ricerca di soluzioni percorribili.

  • Alimentare: Cibus, salone rinviato a maggio 2021

    11/05/2020 13:54

    La XX edizione del Salone Internazionale dell’Alimentazione Cibus è stata riprogrammata al prossimo anno, dal 4 al 7 maggio 2021. La decisione è stata presa da Fiere di Parma e Federalimentare, in accordo con Agenzia Ice e le aziende della filiera agroalimentare.

  • Uiv al Governo, investire in promozione 900 milioni di euro

    10/05/2020 14:59

    Investire in promozione 900 milioni di euro, tra risorse pubbliche e private, nel prossimo triennio per recuperare il posizionamento del vino italiano sui mercati internazionali e introdurre maggior flessibilità nella gestione della misura Ocm per aiutare le aziende a spender bene le risorse di quest’anno. Sono le indicazioni emerse dall’ultimo Consiglio Nazionale di Unione Italiana Vini indirizzate al Governo e alla Commissione Europea.

  • Agroalimentare: Crea, crescono occupazione e valore aggiunto

    08/05/2020 12:25

    La fotografia scattata nel IV trimestre del 2019 da Creagritrend, il bollettino trimestrale messo a punto dal CREA, con il suo Centro di Ricerca Politiche e Bioeconomia, evidenzia un’inversione di tendenza del comparto agricolo rispetto al trimestre precedente, con un incremento del valore aggiunto (+1,4% rispetto al trimestre precedente) e dell’occupazione (+2% di unità di lavoro).

  • Vini eroici, aperte iscrizioni concorso internazionale

    08/05/2020 12:22

    Tutto pronto per la 28esima edizione del Mondial des vins Extrêmes, manifestazione enologica mondiale interamente dedicata ai vini prodotti in zone caratterizzate da viticolture eroiche. La "gara", con l'apertura delle iscrizioni online (www.mondialvinsextremes.com) a partire da questi giorni, è in programma in Valle d'Aosta dal 16 al 18 luglio. Il concorso, realizzato nel rispetto delle norme per il contenimento dell'emergenza sanitaria Coronavirus, è organizzato dal Centro di ricerca, studi, salvaguardia, coordinamento e valorizzazione per la viticoltura montana (Cervim)

  • Vendite al dettaglio: Istat, in crescita solo l'alimentare

    07/05/2020 21:29

    A marzo 2020 si stimano, per le vendite al dettaglio, flessioni rispetto a febbraio pari al 20,5% in valore ed al 21,3% in volume. A determinare l’eccezionale calo sono le vendite dei beni non alimentari, che diminuiscono del 36,0% in valore e del 36,5% in volume, mentre quelle dei beni alimentari sono stazionarie in valore e in lieve diminuzione in volume (-0,4%).

Pagina 19 di 666

Naviga tra le pagine

  1. 9
  2. 10
  3. 11
  4. 12
  5. 13
  6. 14
  7. 15
  8. 16
  9. 17
  10. 18
  11. 19
  12. 20
  13. 21
  14. 22
  15. 23
  16. 24
  17. 25
  18. 26
  19. 27
  20. 28
  21. 29

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    "Un americano a Roma" ispira menu di Luce, ristovilla capitolina

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno

AgroSpeciali