Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews

Agronews

  • Milano, riapre Burger King in piazza Duomo

    30/06/2017 16:25

    Riapre Burger King in Piazza Duomo a Milano dopo 9 mesi di chiusura. Il locale, che lo si ricorda per essere stato il primo della catena fast food aperta in Italia nel 1999, è nel piano ammezzato dell'edificio che ospita il bar Motta all'angolo di corso Vittorio Emanuele.

  • Etichette: cresce il richiamo al territorio d’origine. Il Trentino Alto Adige è la regione più citata

    A rivelarlo è l’analisi sulle informazioni presenti sulle confezioni di circa 41 mila prodotti alimentari condotta dall’Osservatorio Immagino. Bene il Sud Italia

    29/06/2017 15:17

    Sono sempre di più le etichette e i packaging dei prodotti alimentari italiani dove si evidenzia sulla confezione la regione da cui provengono. A rivelarlo è l’analisi sulle informazioni presenti sulle confezioni di circa 41 mila prodotti alimentari condotta dall’Osservatorio Immagino, il nuovo approccio allo studio dei fenomeni di consumo creato da GS1 Italy e Nielsen. Dall’Osservatorio Immagino emerge che le principali regioni che appaiono in etichetta sono: Piemonte, Lombardia, Trentino, Toscana, Campania, Puglia e Sicilia per un totale di 2.082 prodotti alimentari venduti in super e ipermercati. Complessivamente i prodotti – dai taralli pugliesi ai cantuccini toscani, dallo yogurt altoatesino ai formaggi veneti – generano un giro d’affari di 818 milioni di euro con trend di vendita positivi, con la sola eccezione della Lombardia.

  • In palio una cena a settimana con il concorso ‘Scatta e vinci’ di SnapFood

    28/06/2017 19:25

    Snapfood, la nuova guida gastronomica online, premia la qualità del cibo con il concorso ‘Scatta e vinci’ valido in tutta Italia. In palio- si legge in una nota- una cena a settimana, in un ristorante a scelta dell’utente. Per partecipare al concorso basta installare l’App di SnapFood e caricare le foto dei piatti. Sbloccando gli obiettivi posti dall’App, si scala la classifica mensile: il concorso abbinato ai Punti esperienza premierà gli utenti più appassionati, attivi e curiosi.

  • La rete non tradisce il food. Acquisti in crescita del 37 per cento

    Tra i prodotti più gettonati i confezionati seguiti dal cibo pronto e dalle bevande. La ristorazione raggiunge i 201 milioni di euro (+66% rispetto al 2016) con un tasso di crescita doppio rispetto a quello medio registrato nell'alimentare

    28/06/2017 17:48

    Risultati da numero a doppia cifra per il mercato online Food&Grocery: nel 2017, rispetto al 2016, è cresciuto del 37 per cento per un valore economico di 812 milioni. Tra i prodotti più acquistati nell'alimentare troviamo con il 54% i 'secchi' (ossia confezionati, incluso il caffè), con il 31% i prodotti 'freschi' (inclusi il cibo pronto e verdura/frutta), con il 9% le bevande alcoliche (birra, vino, distillati e liquori), con il 5% le bevande analcoliche (acqua, bibite e succhi) e con l'1% i prodotti surgelati.

  • Calabria, mon amour. Lidia Bastianich fa outing

    Per la regina dei fornelli Usa i trendy food del 2018 saranno 'nduja, caciocavallo, liquirizia e bergamotto. Il gradimento arriva dopo quello del New York Times

    27/06/2017 18:33

    Nel 2018 sentiremo parlare molto di Calabria. Insomma 'nduja, caciocavallo, liquirizia e bergamotto non dovranno essere una sorpresa sulla tavola della cucina, soprattutto dopo la sponda della regina degli show televisivi di cucina in Usa Lidia Bastianich, testimonial d'eccezione della Calabria durante la sua presenza al padiglione calabrese al Summer Fancy Food Show 2017 di New York.

  • Orvieto, al via We Love Tasting Umbria

    27/06/2017 16:34

    Tutto pronto per We Love Tasting Umbria, evento organizzato ad Orvieto da Excellence dal 29 al 2 luglio nell’ambito del Tango Festival. La manifestazione è finalizzata a celebrare il ricco patrimonio enogastronomico del territorio umbro attraverso banchi di degustazione dei vini Consorzio Vino Orvieto, Cooking show di affermati chef, Laboratori sensoriali per bambini, Blind taste e Masterclass su Olio Evo, Vino e Birra, convegni e focus su Marketing e Territorio, Comunicazione, Ristorazione ed Accoglienza condotti da importanti esperti del settore.

  • Morto Alain Senderens, lo chef francese che rinunciò alle tre stelle Michelin

    27/06/2017 16:07

    Il mondo del food piange lo chef che rinunciò alle tre stelle Michelin. E’ morto lunedì sera all'età di 77 anni nella sua casa di Corrèze il cuoco francese noto per la sua passione sull’accordo perfetto tra cibi e vini. Alain Senderens è stato uno dei più grandi chef stellati di Francia, considerato uno dei paladini della Nouvelle Cuisine francese negli anni '60 e '70 con Paul Bocuse e Michel Gerard.

  • Pronti 500mila euro per combattere sprechi ed eccedenze alimentari

    27/06/2017 15:28

    Indetta dal ministero per le Politiche agricole una selezione nazionale per il finanziamento di progetti innovativi finalizzati alla limitazione degli sprechi e all’impiego delle eccedenze alimentari. Il bando, previsto dalla legge contro gli sprechi alimentari, prevede lo stanziamento di 500 mila euro. Per ciascun progetto è previsto un finanziamento massimo di 50 mila euro. I progetti potranno essere presentati entro il 21 luglio

  • Gambero Rosso, Tre forchette a Francesco Apreda. Antipasto alla seconda stella Michelin

    Lo chef campano entra nell'olimpo dei migliori a Roma. Sempre in testa nella guida gastronomica della Città del Gusto Heinz Beck seguito dai fratelli Serva. Novità dell’anno Oliver Glowig con il ristorante La Tavola

    26/06/2017 15:16

    Probabilmente per Francesco Apreda (Imago-Hotel Hassler) è solo l’antipasto. Da tutti accreditato da diversi anni come uno dei migliori chef di Roma e dopo aver messo sulla maglia le Tre Forchette del Gambero Rosso il 2018 potrebbe essere l’anno della seconda stella Michelin. Intanto il cuoco campano, con i dovuti scongiuri relativi all’ipotetico secondo alloro della Rossa, incassa il riconoscimento della Città del Gusto con la presentazione della guida Roma 2018 ed entra nell’olimpo dei migliori della città eterna abitato dall’indiscusso Heinz Beck (La Pergola Cavalieri Hilton) e in fuga solitaria con 95 punti di valutazione sui cento disponibili, seguito dai fratelli Maurizio e Sandro Serva (La Trota- Rivodutri- Rieti) con 92 punti e da Gianfranco Pascucci (Pascucci al Porticciolo (Fiumicino- Roma), Salvatore Tassa (Le Colline Ciociare- Acuto-Frosinone) e appunto Apreda con 90.

  • Enoturismo, è l'anno del sorpasso

    Il flusso degli arrivi in cantina e il fatturato di settore-secondo il XIII rapporto nazionale su Turismo del Vino- sono aumentati o almeno rimasti stabili rispetto al 2016

    23/06/2017 16:20

    Sarà sorpasso nel 2017. Ad assicurarlo sono operatori e amministratori locali che si sono confrontati sull’Italia enoturistica in riferimento al 2016. La sicurezza arriva dal XIII rapporto nazionale su Turismo del Vino curato per conto di Città del Vino dall’Università di Salerno. Dallo studio emerge che per oltre l’80% del campione il flusso degli arrivi in cantina e il fatturato dell’enoturismo sono aumentati o almeno rimasti stabili rispetto all’anno precedente.

Pagina 19 di 490

Naviga tra le pagine

  1. 9
  2. 10
  3. 11
  4. 12
  5. 13
  6. 14
  7. 15
  8. 16
  9. 17
  10. 18
  11. 19
  12. 20
  13. 21
  14. 22
  15. 23
  16. 24
  17. 25
  18. 26
  19. 27
  20. 28
  21. 29

Cerca

Multimedia

  • video

    A Pasqua arriva la colomba al Parmigiano Reggiano di Claudio Gatti

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    ‘Chef Ma Non Troppo’, Fede&Tinto raccontano “L’Italia in Cucina”

AgroSpeciali