Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Food Mania

Food Mania

  • La colomba batte l'uovo di Pasqua. La tipica delizia dolciaria è preferita da sei italiani su dieci

    Speso 1,2 miliardi di euro per imbandire le tavole della Pasqua. Il 51 per cento dei connazionali ha scelto di portare in tavola la carne d’agnello. Varia e diversa la proposta street food per i festeggiamenti

    05/04/2015 13:55

    La colomba è il dolce pasquale preferito dagli italiani: sei connazionali su dieci non hanno infatti rinunciato alla tipica delizia dolciaria preferendola al tradizionale uovo di cioccolato che piace alla metà degli adulti. A segnalare il dato è Coldiretti sulla base dellindagine Ixè sul rispetto delle tradizioni sulla tavola della Pasqua 2015. L’organizzazione agricola, sottolineando una spesa di 1,2 miliardi di euro per imbandire le tavole della Pasqua, ricorda anche che il 51 per cento degli italiani ha scelto di portare in tavola la carne d’agnello consumata nelle classiche ricette al forno, arrosto con le patate, al sugo o brodettato.

  • Dalle mozzarelle di bufale campane alle olive ascolane, il made in Italy spopola su eBay

    I prodotti alimentari tricolori la fanno sempre più da padroni sulla piattaforma con una crescita pari al 17% nel 2014 rispetto al 2013 e un acquisto ogni 73 secondi per un valore medio di 31 euro

    02/04/2015 15:58

    Dalle mozzarelle di bufale campane al prosciutto di Parma, dalla porchetta di Ariccia alle orecchiette pugliesi, passando per le olive ascolane. Questi e tanti altri, i prodotti alimentari 'made in Italy' che, da nord a Sud dello stivale, secondo i dati Ebay, la fanno sempre più da padroni sulla piattaforma con una crescita pari al 17% nel 2014 rispetto al 2013 e un acquisto ogni 73 secondi per un valore medio di 31 euro. Sono oltre 17 mila i prodotti enogastronomici tra mozzarelle, bufala e babà offerti online dai venditori della Campania, che si confermano tra i più attivi su eBay. E non scherza l'Emilia Romagna con oltre 9 mila prodotti enogastronomici tra tortellini, parmigiano e prosciutto di Parma offerti online dai venditori della regione.

  • La rivoluzione in cucina è fatta: i fornelli non spaventano più gli uomini

    Una ricerca firmata Doxa e commissionata dal brand di elettrodomestici Moulinex dimostra che il 66%degli intervistati compresi tra i 15 e i 24 anni dichiara di cucinare tutte le settimane. La ricetta che incute più timore è l'Anatra all'arancia

    25/03/2015 14:24

    La rivoluzione in cucina è fatta. La preparazione delle ricette e la cura della tavola non è più solo questione da donne, il 66% dei giovani uomini tra i 15 e i 24 anni dichiara infatti di cucinare tutte le settimane. E piu' della meta' lo fa quasi tutti i giorni. La ricetta che fa piu' paura? L'anatra all'arancia. A segnalare la nuova tendenza è la ricerca "Le Ricette Impossibili" realizzata su un campione di 800 persone (15/+ 65 anni) che dichiarano di cucinare e che evidenzia come in cucina le presenze rassicuranti non sono piu' mamme e nonne ma, per quasi la meta' degli intervistati, elettrodomestici sempre piu' performanti che risultano i compagni preferiti di chi si mette ai fornelli. Seguono a distanza la mamma con il 33% e, per ultimo, lo chef Carlo Cracco.

  • Lambrusco, bolgheri, brunello e primitivo: ecco i quattro vini che non deludono i papà

    L'enoteca online Vino75, in soccorso dei figli, lancia un vademecum con i consigli per la scelta del prodotto enologico giusto da donare nel giorno della festa del genitore

    18/03/2015 14:56

    Il Lambrusco, leggero e fresco, è il dono ideale per un padre giovanile e dinamico che ama la compagnia e non disdegna un bicchiere di vino al giorno; se, invece, al centro dei suoi pensieri c'è sempre la famiglia e fa della dolcezza la sua arma migliore, il vostro papà apprezzerà di sicuro un vino armonioso come un Bolgheri Doc; il Brunello di Montalcino, avvolgente e intenso, è indicato per i padri poco espansivi e riflessivi; infine, se il vostro è un super papà sempre elegante e deciso e in apparenza severo, per conquistare il suo palato, il vino ideale sarà un Primitivo di Manduria. Sono queste le linee guida tracciate da Vino75.com, enoteca online che mira alla diffusione della cultura enologica grazie alla tecnologia digitale

  • Spaghetti mon amour. Oltre la metà degli italiani li predilige ad altri formati di pasta

    Ben il 67% dei connazionali li preferisce a fusilli, rigatoni e alle penne. Il dato emerge da un sondaggio di Doxa/Aidepi (l'Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta Italiane)

    13/03/2015 18:16

    Gli italiani preferiscono gli spaghetti. Ne mangiano in grandi quantità e soprattutto al pomodoro. La ricetta più semplice e più amata. Ben Il 67% degli italiani li predilige ad altri formati di pasta, anche se fusilli, rigatoni penne con il 64% seguono a ruota, mentre lasagne, farfalle, tagliatelle e cannelloni (tutti con gradimenti compresi tra il 28% e il 35%), restano indietro di parecchie lunghezze. Il sondaggio è di Doxa/Aidepi (l'Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta Italiane).

  • Dai broccoli al tofu fino alle patatine fritte, ecco la “black list” degli anti-afrodisiaci

    L'esperta nutrizionista Elouise Bauskis ha stilato la lista dei cibi che fanno spegnere il desiderio a tavola. Hot dog, formaggi e carne rossa banditi dal menù

    11/03/2015 20:08

    Se le classifiche degli alimenti hot fanno il giro del web, poche sono ancora le informazioni sugli antagonisti alimentari dell'amore. La strada è breve dunque per dire che una seratasexy non comincia in camera da letto, ma in cucina. Non basta pensare a candele e lenzuola di seta o a un look accattivante quando si pianifica un incontro d'amore con il proprio partner. La partita, dunque, si gioca ancora prima nel piatto e ci sono cibi che fanno bene alla salute, ma non altrettanto al desiderio L'esperta nutrizionista Elouise Bauskis ha stilato quindi la 'quindicina' da incubo

  • Da Michelle Obama a Madonna, la pasta italiana fa girare la testa agli americani

    Il tipico piatto della penisola è sempre più amato negli Usa. Il consumo è di una volta alla settimana per il 77% degli Yankee. Per Il 33% il consumo è di tre volte nell'arco di sette giorni

    03/03/2015 20:25

    Pasta made in Italy sempre più amata negli Usa grazie ai Vip. L’appuntamento con il piatto tipico italiano è di una volta alla settimana per il 77% degli americani, mentre il 33% mangia pasta almeno 3 volte al settimana. Sostenitori di questa tendenza salutare a stelle e strisce troviamo Madonna, che nella sua recente "toccata e fuga" italiana (con arrivo a Milano con un jet privato venerdi' sera per registrare la sua apparizione a Che tempo che fa e immediata ripartenza per Parigi) non ha comunque mancato di mangiare pasta (3 piatti) e di raccontare questa esperienza nei suoi tweet sul viaggio in Italia. E accade negli stessi giorni in cui la "first lady of food" Michelle Obama si fa immortalare dal Time con un piatto di spaghetti (per il magazine Cooking Light dedicato a cibo, salute e corretta alimentazione),

  • Veraci, gourmet, critical e foodster, ecco i quattro profili dei foodies nostrani

    Identificati dalla società di ricerche Squadrati i tipi di amanti del cibo che si pronunciano sul web e sui social network

    02/03/2015 16:56

    L’Italia è un paese di buongustai, ma quali sono i tipi di amanti del cibo che si pronunciano sul web e sui social network? Se lo è chiesto Squadrati, società di ricerche di mercato nota per i suoi quadrati semiotici divenuti un caso virale nella rete. Dalla ricerca sono emersi quattro profili di foodies, rappresentati tramite il quadrato semiotico

  • Lo chef del futuro?. Tracciabile, biologico, tecnologico e bello

    A delineare il futuro della professione l’Ordine dei Maestri di cucina nell’ambito della 35esima edizione di Tirreno C.T. Le caratteriste segnalate- viene spiegato- vanno incontro alle esigenze del consumatore di oggi che si aspetta piatti semplici

    22/02/2015 16:01

    Varata la figura dello chef del futuro. A disegnarla è l’Ordine dei Maestri di cucina che ha promosso un incontro su “I Valori della Cucina Italiana” nell’ambito della prima giornata della 35esima edizione di Tirreno C.T., la fiera dedicata al mondo della ristorazione e dell’ospitalità in corso a Carrara Fiere fino a giovedì 26 febbraio. Il cuoco del prossimo domani- si spiega- deve essere tracciabile, biologico, ecosostenibile, buono, sano, tecnologico e bello (dal punto di vista della presentazione dei piatti). Le caratteriste segnalate- si precisa inoltre- vanno incontro alle esigenze del consumatore di oggi che si aspetta piatti semplici, non tanto conditi, ma con sapori che rispecchino le materie cucinate

  • Lattoteca Elvirina, l’ultima rivelazione dello street food

    21/02/2015 13:09

    Rappresenta un nuovo modo di somministrare latte caldo o freddo ed è senza dubbio l’ultima rivelazione dello street food: “Lattoteca Elvirina”, propone diversi prodotti tutti a base di latte bovino. Fiore all’occhiello dell’esercizio gestito a Roma (zona Prati-Trionfale) da Patrizia Dionisi è il fruppè, frullati a base frutta fresca, latte, panna, zucchero e gelato.

    Video

Pagina 39 di 55

Naviga tra le pagine

  1. 29
  2. 30
  3. 31
  4. 32
  5. 33
  6. 34
  7. 35
  8. 36
  9. 37
  10. 38
  11. 39
  12. 40
  13. 41
  14. 42
  15. 43
  16. 44
  17. 45
  18. 46
  19. 47
  20. 48
  21. 49

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Binomio, a Roma arriva la cucina all day long nata in Catalogna

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno

AgroSpeciali