Home » Agronews

Agronews

  • Zucchero: Eridania Sadam e i bieticoltori firmano l’accordo interprofessionale

    30/01/2015 16:24

    Firmato da Eridania Sadam SpA e la Confederazione Generale Bieticoltori Italiani l’accordo interprofessionale per l'effettuazione della prossima campagna 2015 per lo zuccherificio di San Quirico (Pr).

  • "Italmercati Rete di imprese”, i centri agroalimentari fanno squadra

    Firenze, Milano, Napoli, Pescara, Roma e Torino si alleano per promuovere un’azione di valorizzazione che sia concreta e incisiva sia sul versante della rappresentanza istituzionale che su quello operativo

    30/01/2015 15:59

    Una sorta di santa alleanza tesa a sviluppare innovazione nei commerci ortofrutticoli. I mercati all’ingrosso di Firenze, Milano, Napoli, Pescara, Roma e Torino danno vita a “Italmercati Rete di imprese”. L’accordo di tradurrà presto in forma giuridica e- secondo indiscrezioni- il presidente sarà Massimo Pallottini, presidente del Centro agroalimentare di Roma. L’intesa è stata raggiunta a Firenze lo scorso 26 gennaio sulla base della necessità di condividere e valorizzare la funzione strategica dei centri agroalimentari attraverso un’azione che sia concreta e incisiva sia sul versante della rappresentanza istituzionale che su quello operativo

  • Borsa: debutta "Italian Wine Brands"

    29/01/2015 17:41

    Italian Wine Brands spa debutta oggi su Aim Italia, il mercato di Borsa Italiana dedicato alle pmi. La societa', attiva nella produzione e distribuzione di vini, nasce dall'aggregazione di Giordano Vini e Provinco Italia promossa dal veicolo d'investimento Ipo Challenger. Il flottante al momento dell'ammissione su Aim Italia e' del 61,2% e UBI Banca S.C.p.A. e' stata selezionata come Nomad dell'operazione.

  • Nel Casertano conservati in una cella frigorifera abusiva cinquemila litri di latte bufalino

    29/01/2015 15:02

    Cinquemila litri di latte bufalino conservati in una cella frigorifera abusiva sono stati sequestrati dai carabinieri del Nas al termine di un'ispezione effettuata in un caseificio del Casertano. Una verifica dei militari e del personale Asl ha accertato che il latte veniva congelato senza l'utilizzo delle attrezzatura necessarie a garantire la sicurezza del prodotto. Non rispettate nemmeno le norme a garanzie della tracciabilita' del prodotto per cui risultava ignota sia la provenienza che l'origine del latte, oltre alle date e alle modalita' di congelamento.

  • Falsi made in Italy nel mirino degli investigatori del web

    Sono una miriade i tarocchi e imitazioni scovati, l’ultimo è il falso 'Prosecco' Uk. Oreste Gerini (Icqrf): “Tutelare il consumatore ma anche il marketplace, opportunità commerciale per le imprese alimentari”

    29/01/2015 14:30

    La frode agroalimentare corre sul web, giungla virtuale dove si nascondono (e si confondono) – oltre a lecite inserzioni ed un rapporto qualità/prezzo spesso più conveniente rispetto alla vendita diretta – anche casi di contraffazione e inganni per il consumatore. Un business parallelo, quello delle frodi on-line, che ogni anno scippa valore e credibilità ai canali di vendita web, in crescita anche per quel che riguarda l’offerta. Sempre più imprese agroalimentari scommettono infatti sul marketplace, anche (soprattutto in tempi di crisi) per tentare di ampliare il ventaglio dei potenziali consumatori.

  • L’Amarone spopola fra i giovani e le donne

    29/01/2015 12:09

    L’Amarone si fa largo fra i giovani e con le donne è vera passione. Secondo l’indagine condotta da Vinarius, l’Associazione delle enoteche italiane, per Anteprima Amarone 2011 (Verona, Palazzo della Gran Guardia 31 gennaio e 1 febbrai) il 94% dei giovani tra i 20 e i 30 anni conosce l’Amarone, tra questi il 69% lo giudica positivamente e persino un vino ‘alla moda’ (16%). Si intercetta così una nuova tendenza generazionale per il grande Rosso della Valpolicella solitamente abbinato ad un profilo di consumatore più maturo

  • "Vivaio Ricerca", il Cnr sbarca a Expo 2015 con un interdisciplinare concept sul cibo

    Il programma di 24 eventi è declinato in sei temi caratterizzanti che prevede tre tipologie di incontri - scientifici, divulgativi e socio-economici - con collegamenti esterni all'area espositiva e legati al territorio

    28/01/2015 16:17

    All’Esposizione Universale con un programma di 24 eventi di carattere interdisciplinare. È la proposta del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) per Milano 2015. Gli eventi, racchiusi sotto il titolo di "Vivaio Ricerca", contempla tutti gli appuntamenti che si terranno presso il Padiglione Italia, del quale il Cnr è consulente scientifico. Il calendario della ricerca si sviluppa attraverso un concept centrato sul cibo, declinato in sei temi caratterizzanti, e che prevede tre tipologie di incontri - scientifici, divulgativi e socio-economici - con collegamenti esterni all'area espositiva e legati al territorio, grazie anche alla firma di un accordo tra Cnr e Regione Lombardia.

  • Importati falsi prodotti biologici dall’est Europa

    28/01/2015 15:11

    Importavano falsi prodotti biologici con false attestazioni dall'est europeo: a quasi due anni dall'avvio delle indagini della Gdf di Pesaro salgono a 35 le persone denunciate. Ulteriori investigazioni condotte dal Nucleo di Polizia Tributaria di Pesaro e dal Nucleo Investigativo dell'Ispettorato Repressione Frodi di Roma (Icqrf), hanno fatto emergere elementi di prova nei confronti di altri otto indagati: B.M. 29 anni, G.L. 51 anni e S.D. 47 anni, (Verona); B.A. 50 anni e G.L. 61 anni, (Ravenna); G.R. 40 anni e M.P. 54 anni (Forli'), D.A. 49 anni, (Bologna).

  • Vinitaly International arriva in Canada

    27/01/2015 18:43

    Vinitaly International, piattaforma creata da Veronafiere per promuovere le eccellenze vitivinicole italiane nel mondo, inaugura il nuovo anno all'insegna della conoscenza del vino grazie ai due incontri accademici organizzati a New York e Toronto. La Vinitaly International Academy inizia, infatti, il secondo anno di attività, dopo un intenso tour di promozione in tutto il mondo condotti attraverso i suoi Executive Wine Seminars con il supporto di Stevie Kim, Managing Director di Vinitaly International, e il direttore scientifico della Vinitaly International Academy, Ian D'Agata. Il primo appuntamento si è svolto il 27 gennaio a New York dove la Vinitaly International Academy è stata impegnata in "A study in Sangiovese", un Executive Wine Seminar presso il New York Vintners e dove sono state presentate tre etichette di cinque differenti aziende vitivinicole italiane.

  • “Food Brand Marche”, al via il nuovo polo enogastronomico della Regione

    27/01/2015 18:10

    Nasce “Food Brand Marche”, il nuovo polo enogastronomico della Regione Marche finalizzato a valorizzare e promuovere, in maniera integrata, l’enogastronomia marchigiana sul territorio, in Italia e nel mondo. Food Brand Marche- si legge in una nota - aggrega, sotto un unico marchio, il mondo dell’agroalimentare regionale (8 i consorzi e 5 i soggetti aderenti tra enti, imprese, associazioni e organizzazioni)

Pagina 15 di 323

Naviga tra le pagine

  1. 5
  2. 6
  3. 7
  4. 8
  5. 9
  6. 10
  7. 11
  8. 12
  9. 13
  10. 14
  11. 15
  12. 16
  13. 17
  14. 18
  15. 19
  16. 20
  17. 21
  18. 22
  19. 23
  20. 24
  21. 25

Cerca

Multimedia

  • video

    “Ercole Olivario Premium List 2015” , va in scena l’eccellenza nazionale

  • foto

    "L'attacco alle stalle italiane": il ministro alla Salute Beatrice Lorenzin impegnata nell'operazione di mungitura pubblica

  • video

    Moreno Cedroni, il Susci prima di tutto

AgroSpeciali