Home » Agronews

Agronews

  • Tutto pronto per la produzione del pomodoro “SuperBio”

    14/02/2015 14:50

    Stipulata dal dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali dell'Università di Pisa una convenzione con l’azienda l'Ortofruttifero di San Giuliano Terme in provincia di Pisa per la produzione in vivaio di 10.000 piantine di pomodoro “SuperBio” per il 2015, che saliranno a 70.000 nel 2016. Il pomodoro “SuperBio” è nato di uno studio multidisciplinare dell’Ateneo pisano, coordinato dalla professoressa Manuela Giovannetti, condotto da docenti di Agraria, Medicina e Biologia e pubblicato sulla rivista scientifica internazionale "British Journal of Nutrition".

  • Arctic, in commercio la mela che non si scurisce quando viene tagliata

    Ad autorizzare la vendita è il dipartimento americano dell'Agricoltura. Il prodotto Ogm della canadese Okanagan Specialty Fruits avvantaggia i ristoranti, i negozi di frutta e verdura, le compagnie aeree e tutti i soggetti che offrono frutta pre-tagliata

    14/02/2015 13:15

    Via libera negli Usa alla vendita della prima mela geneticamente modificata. Il benestare, dato dal dipartimento americano dell'Agricoltura, riaccende inevitabilmente un dibattito sulla sicurezza dei generi alimentari ogm e sulla necessità o meno di un'apposita etichettatura. Il prodotto di chiama Arctic ed frutto del lavoro della canadese Okanagan Specialty Fruits. La mela, che non si scurisce quando viene tagliata, è senza dubbio una caratteristica che avvantaggia i ristoranti, i negozi di frutta e verdura, le compagnie aeree e tutti i soggetti che offrono frutta pre-tagliata. Il gruppo canadese co-fondato da Neal Carter, scrive il Wall Street Journal, intende vendere due tipologie di prodotto: la Arctic Granny e la Arctic Golden, le versioni ogm rispettivamente della Granny Smith e della Golden Delicious.

  • Prende il via la cabina di regia per certificare la qualità dell'occupazione nelle imprese agricole

    13/02/2015 17:44

    Parte lunedì prossimo, 16 febbraio, la cabina di regia presso l'Inps per certificare la qualità dell'occupazione nelle imprese agricole. Ad annunciarlo è stato il ministro per le Politiche agricole Maurizio Martina, partecipando all’iniziativa “Legalità, diritti, dignità. Da Rosarno si può”, promossa, nella città calabrese, da Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil contro il lavoro nero in agricoltura

  • Vino: l’enoturismo viaggia con il freno tirato

    Il XII rapporto sul turismo di settore presentato alla Bit dimostra che una mancanza di collaborazione sistemica tra produttori e operatori non permette di realizzare risultati che porterebbero l’Italia ad essere leader nell’offerta

    13/02/2015 17:21

    L’enoturismo italiano viaggia con il freno tirato nonostante il potenziale vitivinicolo esistente. Ad oggi infatti il Belpaese può contare su duecento vitigini utilizzati e una produzione vitivinicola di 44,4 milioni di ettolitri l'anno, solo lievemente inferiore alla Francia (46,2 milioni). Eppure, in un momento in cui il turismo italiano continua ad arrancare, l'enoturismo registra un continuo sviluppo arrivando a generare nel 2013 un giro d'affari tra i 4 e i 5 miliardi di euro, ma è ben al di sotto del potenziale. E’ quanto emerge dal XII rapporto sul turismo del vino presentato in anteprima alla Borsa italiana del turismo (Bit), dalle Citta' del vino e dell'Universita' di Salerno

  • Identità golose, un frullato di emozioni gourmet

    Terminata l’undicesima edizione della rassegna enogastronomia. L’evento ha ospitato chef di grido, emergenti e blasonati come Alain Ducasse

    13/02/2015 13:33

    Si è conclusa l’undicesima edizione di Identità Golose, ormai divenuto uno degli appuntamenti più attesi della scena enogastronomica italiana. Leitmotiv di quest’anno “Una sana intelligenza” , nuovo tema di fondo del congresso dopo “Una golosa intelligenza” dell’edizione 2014. Fittissimo il programma di quest’anno che oltre ai “soliti” chef italiani ha visto l’intervento di grandi cuochi internazionali come Eneko Axa che “finalmente dopo 3 anni ha accettato di partecipare al congresso”- afferma Gabriele Zanatta- grande protagonista di una domenica all’insegna dell’ etica, del benessere e della natura insieme a un Alain Ducasse più saggio che cuoco. Ma andiamo per ordine.

  • Pac 2014: pagati 510 milioni di euro a favore di 441mila beneficiari

    12/02/2015 17:28

    Sono state completate dall’Agea le procedure di pagamento per il saldo della domanda unica Pac 2014 per un importo di 510 milioni di euro a favore di 441mila beneficiari. Entro la fine della prossima settimana- informa il Mipaaf- troveranno gli importi spettanti sui propri conti correnti.

  • Xylella fastidiosa, Silletti è il commissario che guiderà l’emergenza

    12/02/2015 15:22

    Giuseppe Silletti, Comandante della Regione Puglia del Corpo forestale dello Stato, è il Commissario delegato per l'attuazione degli interventi per far fronte all’emergenza Xylella fastidiosa. Il Commissario che si avvarrà- informa il Mipaaf- come soggetto attuatore dell’Istituto per le attività irrigue e forestali della Regione Puglia e potrà avvalersi anche della Regione Puglia nel suo complesso, del servizio fitosanitario regionale e dei soggetti territoriali interessati, dovrà tenere costantemente informato il Ministero, la Regione e il Dipartimento

  • Operazione“Mela stregata”: sequestrate 16,5 tonnellate di prodotti illeciti usati in agricoltura

    12/02/2015 15:04

    Sequestrate dall’Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari (Icqrf), in collaborazione con il Comando provinciale della Guardia di Finanza di Cagliari, 16,5 tonnellate di prodotti illeciti usati in agricoltura convenzionale e biologica/biodinamica

  • Carne nei piatti pronti, pressing di Strasburgo sull’origine in etichetta

    L’assemblea dell'Europarlamento, con una risoluzione non legislativa, chiede a Bruxelles di disciplinare la materia come fatto per il prodotto fresco o congelato

    11/02/2015 15:09

    L'indicazione di origine obbligatoria per la carne contenuta in prodotti come i piatti pronti è più vicina. L’assemblea dell'Europarlamento ha approvato la richiesta di nuove regole con 460 voti a favore, 204 contrari e 33 astenuti. La volontà del Parlamento di Strasburgo risponde all'operazione "trasparenza" richiesta dal 90% dei consumatori, a seguito dello scandalo del 2013 delle lasagne alla carne di cavallo. Dopo l'etichetta d'origine obbligatoria per la carne fresca o congelata di manzo, estesa da aprile 2015 a polli, maiali, pecore e capre, ora gli eurodeputati chiedono dunque alla Commissione europea, con una risoluzione non legislativa, di attuare lo stesso sistema anche per la carne usata come ingrediente nei prodotti trasformati

  • Al via i corsi per imparare a degustare grappa e acquaviti in diverse parti d’Italia

    11/02/2015 12:52

    Iscrizioni aperte per i corsi di primo livello organizzati da alcune sezioni Anag (Assaggiatori grappa e acquaviti) in diverse parti d’Italia e rivolti ad aspiranti assaggiatori di distillati per diffonderne le qualità sensoriali attraverso una degustazione e un consumo attenti e consapevoli. I prossimi appuntamenti sono in programma a Treviso, dal 16 febbraio al 16 marzo; Ferrara, dal 17 febbraio al 17 marzo; Avellino, dal 20 febbraio al 27 marzo e Cormons (Gorizia) dal 4 marzo al 1 aprile. I corsi sono tenuti da docenti Anag ed esperti qualificati e per partecipare è richiesta l’associazione ad Anag. Per informazioni su svolgimento e iscrizioni è possibile consultare la sezione “Corsi” sul sito di Anag, www.anag.it

Pagina 15 di 327

Naviga tra le pagine

  1. 5
  2. 6
  3. 7
  4. 8
  5. 9
  6. 10
  7. 11
  8. 12
  9. 13
  10. 14
  11. 15
  12. 16
  13. 17
  14. 18
  15. 19
  16. 20
  17. 21
  18. 22
  19. 23
  20. 24
  21. 25

Cerca

Multimedia

  • video

    “Ercole Olivario Premium List 2015” , va in scena l’eccellenza nazionale

  • foto

    "L'attacco alle stalle italiane": il ministro alla Salute Beatrice Lorenzin impegnata nell'operazione di mungitura pubblica

  • video

    Moreno Cedroni, il Susci prima di tutto

AgroSpeciali