Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews

Agronews

  • Biologico, numero 1 per dinamicità

    Il settore con un aumento di 400mila ettari l’anno e un ritorno di mercato nel 2016 di 3 miliardi di euro è il più florido in Europa

    25/01/2018 17:52

    Con un’avanzata da 400mila ettari l’anno e con un incremento di superfici dedicate all’agricoltura bio del 18,7%, il settore più dinamico dell’agricoltura europea è quello biologico. I dati rilevati da Eurostat- segnala Federbio- fotografano un settore che, dal 2012 al 2016, è in costante crescita con risultati da record relativi all’incremento delle superifici coltivate e al sempre più consistente numero di produttori che decidono di lasciare l’agricoltura tradizionale per abbracciare il metodo biologico.

  • Tutto pronto per l'11 compleanno di Eataly

    25/01/2018 11:19

    Al via i festeggiamenti, nel mese di gennaio, dell’undicesimo compleanno del primo negozio di Eatasly, quello di Torino Lingotto. In programma- si legge in una nota- una grande cena dedicata agli Agrichef di Cia-Agricoltori Italiani. Protagonisti delle serata- si specifica- saranno: produttori agricoli, cuochi e cuoche che, attraverso la cucina in agriturismo, rispettano la stagionalità e le tradizioni della cultura contadina, tutelano la biodiversità e l’ambiente.

  • Quote latte, l'Italia è con le spalle al muro

    La Corte di giustizia dell’Ue ha dichiarato inadempiente il Belpaese “in quanto non ha fatto in modo che il prelievo supplementare fosse a carico degli effettivi responsabili della sovrapproduzione tra il 1995 e il 2009

    24/01/2018 17:47

    Nuova tegola per l’Italia in fatto di quote latte. La Corte di giustizia dell’Unione europea ha infatti dichiarato inadempiente Il Belpaese “in quanto non ha fatto in modo che il prelievo supplementare fosse a carico degli effettivi responsabili della sovrapproduzione tra il 1995 e il 2009". La sentenza arriva dopo due anni di dibattimento ed è relativa al mancato recupero dagli effettivi responsabili di una cifra stimata in 1,34 miliardi di multe sulle quote latte tra il 1995 e il 2009. La Corte di Lussemburgo non bacchetta Italia per il mancato recupero in sé, ma per "il non avere predisposto, in un lungo arco temporale (oltre 12 anni), i mezzi legislativi ed amministrativi idonei ad assicurare il regolare recupero del prelievo supplementare dai produttori responsabili della sovrapproduzione".

  • TheFork, tre distinti percorsi per trovare facilmente il ristorante giusto per ogni occasione

    24/01/2018 17:19

    Novità in casa TheFork. L’app leader nella prenotazione online dei ristoranti, lancia un significativo aggiornamento per semplificare l’esperienza utente. Da oggi, nella home page delle città di Milano, Roma, Torino e Firenze, oltre ai consueti contenuti, gli utenti potranno visualizzare- si legge in una nota- tre distinti percorsi per trovare facilmente il ristorante giusto per ogni occasione:

  • L'Italia è il paese dove si mangia meglio. Lo stivale è leader per Dop e Igp

    Dal rapporto Ismea-Qualivita emerge che il comparto esprime i risultati più alti di sempre con 14,8 miliardi di valore alla produzione e 8,4 miliardi di valore all’export. Conquistato anche il primato per il numero di filiere a denominazione

    23/01/2018 17:27

    Se si vuole mangiare bene, di qualità e in maniera certificata bisogna venire in Italia. C’ è poco da fare. A dirlo non sono predicatori del food, blogger nascenti, nuovi guru in ascesa, ma i numeri consacrati da studi e analisi. L’ultima certificazione, dopo quella recente dell’Istat, arriva dal XV Rapporto Ismea-Qualivita, indagine socio-economica dei comparti agroalimentare e vitivinicolo Dop e Igp. Lo scenario analizzato consacra il Belpaese come il Paese con il maggior numero di filiere Dop e Igp al mondo (818), una leadership che la vede superare Francia (681), Spagna (327), Grecia (253) e Portogallo (178). Ma il successo non si ferma qui.

  • Agricoltura 4.0, mercato da 100 milioni di euro

    23/01/2018 15:44

    L'agricoltura 4.0, ovvero l’utilizzo di diverse tecnologie per migliorare resa e sostenibilità delle coltivazioni, qualità produttiva e di trasformazione, nonché condizioni di lavoro, ha un mercato in Italia di circa 100 milioni di euro, il 2,5% di quello globale. E’ quanto emerge dai risultati della ricerca dell’Osservatorio Smart AgriFood della School of Management del Politecnico di Milano e dal Laboratorio Rise dell’Università degli Studi di Brescia presentati nel corso del convegno “Coltiva dati. Raccogli valore. La trasformazione digitale dell’agroalimentare.

  • Barilla, accordo raggiunto per la coltivazione del grano duro

    22/01/2018 14:16

    Sottoscritto da Barilla con le principali organizzazioni di produttori cerealicoli dell’Emilia-Romagna il nuovo contratto di coltivazione del grano duro per le annate 2018 e 2019- Il gruppo alimentare s’impegna ad acquistare dagli agricoltori dell’Emilia Romagna 120.000 tonnellate di grano duro ogni anno. Sono oltre 1.000 le aziende coinvolte nell’accordo mentre la superficie agricola regionale interessata è di circa 20 mila ettari.

  • Al via la Fondazione Territoriale Brunello di Montalcino

    21/01/2018 11:51

    Prende il via la “Fondazione Territoriale Brunello di Montalcino” La realtà, voluta dai produttori e guidata da Fabrizio Bindocci. Ha come obiettivo quello di reinvestire a Montalcino parte dei profitti ottenuti dalla produzione e dalla vendita del Brunello. Sul modello di quelle bancarie, la Fondazione, la cui creazione è stata approvata nel 2016 dall’Assemblea del Consorzio del Brunello, è nata- si legge in una nota- per sostenere finanziariamente progetti di sviluppo del territorio su diversi fronti: dal turismo al recupero e restauro di beni artistici e culturali ma anche nel campo del sociale e dell’integrazione.

  • Vino, in calendario la Prima del Torcolato

    20/01/2018 16:37

    In calendario a Breganze (Vicenza) la Prima del Torcolato, in programma domenica 21 gennaio. La festa dedicata al prestigioso vino sarà preceduta sabato 20, alle ore 16,30, dalla Master Class 'Breganze chiama Bordeaux', un curioso confronto tra quattro Chateaux francesi e quattro vini della Doc Breganze ottenuti da vitigni internazionali. La degustazione, aperta al pubblico, sarà condotta da Luca Gardini, fondatore di GardiniNotes e 'Miglior Sommelier del mondo' del 2010, nonché promotore insieme ad Andrea Grignaffini del Biwa, il Best Italian Wine Awards

  • Paul Bocuse, la cucina internazionale perde il papà della Nouvelle Cuisine

    20/01/2018 15:25

    Viene a mancare un’altra figura storica della cucina internazionale dopo la recente scomparsa di Gualtiero Marchesi: è morto a 91 anni il francese Paul Bocuse, stella della cucina d'Oltralpe e chef inventore della Nouvelle Cuisine. La notizia del decesso è stata data dal ministro dell'Interno, Gerard Collomb, su Twitter, scrivendo che "la gastronomia e' in lutto. Mousieur Paul era la Francia. Semplicita' e generosita', eccellenza e arte di vivere. Il papa' dei gastronomi ci lascia. Che i nostri chef, a Lione, come nei quattro angoli del mondo, coltivino a lungo i frutti della sua passione". Considerato il 'padre' della cucina francese, soffriva da diversi anni di Parkinson.

Pagina 16 di 518

Naviga tra le pagine

  1. 6
  2. 7
  3. 8
  4. 9
  5. 10
  6. 11
  7. 12
  8. 13
  9. 14
  10. 15
  11. 16
  12. 17
  13. 18
  14. 19
  15. 20
  16. 21
  17. 22
  18. 23
  19. 24
  20. 25
  21. 26

Cerca

Multimedia

  • video

    Il Maestro Pupi Avati evoca la sacralità della tavola e ricorda la centralità del cibo

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    Spreco alimentare, il consorzio Zampone e Cotechino Modena Igp invita al riuso creativo

AgroSpeciali