Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews

Agronews

  • Da Bottura ai fratelli Serva, tutti in campo per riaprire l'alberghiero di Amatrice

    Da sabato 8 a lunedì 10 ottobre settanta tra i migliori chef del Paese saranno protagonisti di tre serate di beneficenza gourmet a sostegno del territorio colpito dal sisma lo scorso 24 agosto

    07/10/2016 12:25

    Oltre essere un grande evento per aiutare e sostenere le popolazioni colpite dal recente sisma darà modo a Carlo Cracco, chef e conduttore del talento show culinario Masterchef, di riabilitarsi. E’ infatti nel ricordo e nelle menti di tanti il piatto di Amatriciana con l’aglio proposto dal pluridecorato cuoco nel corso della trasmissione Tv “C’è posta per te” in onda su Canala5 che mandò su tutte le furie i puristi della ricetta. Ora, però, l’attenzione dovrà essere rivolta non solo a difendere le tradizioni, ma aiutare il territorio duramente colpito dal sisma dello scorso 24 agosto. Ecco quindi che gli chef più illustri e famosi d’Italia, compreso Carlo Cracco, scenderanno in campo a Rieti per tre serate di beneficenza gourmet finalizzate a riattivare e ammodernare la sede della scuola alberghiera di Amatrice (Rieti).

  • Tutto pronto per i festeggiamenti dei 50 anni della Doc Nobile di Montepulciano

    06/10/2016 19:01

    E’ tutto pronto a Montepulciano per i festeggiamenti dei 50 anni dal primo riconoscimento in Italia di un vino a Denominazione di Origine, il Vino Nobile di Montepulciano. Il Consorzio del Vino Nobile, in collaborazione con la Fondazione Qualivita, ha voluto realizzare un evento per ripercorrere- si legge in una nota- le fasi salienti di questo periodo durante il quale la denominazione è cresciuta fino a diventare uno dei vini italiani più conosciuti ed apprezzati al mondo. Già dal 3 ottobre sono partite numerose iniziative in tutto il paese e nelle cantine associate al Consorzio.

  • Twitter celebra il food tricolore. Al via la #ItalyFoodWeek

    Da venerdì 14 a giovedì 20 ottobre il social network, con il patrocinio ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, da spazio ad aziende ed esperti del mondo food, ma anche semplici appassionati di cibo, per conversazioni legate al tema

    06/10/2016 16:05

    E’ tutto pronto per la prima edizione della #ItalyFoodWeek l’iniziativa che, da venerdì 14 a giovedì 20 ottobre, celebrerà le eccellenze del Made in Italy agroalimentare. Per sette giorni, aziende ed esperti del mondo food, ma anche semplici appassionati di cibo, animeranno su Twitter conversazioni legate al tema. La #ItalyFoodWeek, promossa da Twitter con il patrocinio del ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, verterà su tematiche legate al cibo e all’alimentazione, dai prodotti tipici o a Km0, dal vino alla cucina stellata, passando per argomenti di interesse comune ed attualità, quali le conoscenze nutrizionali o la lotta agli sprechi alimentari. Da oggi fino alla data di inizio il 14 ottobre, chiunque- si legge in una nota- potrà prepararsi dunque per partecipare alla conversazione per conoscere, chiedere, condividere o dire la propria, entrando in contatto con aziende, professionisti del settore e altri appassionati di cibo in tutta Italia.

  • Roma: arriva il Food Innovation Village dell'Alveare che dice Sì!

    05/10/2016 17:53

    Prosegue il tour de L’Alveare che dice sì!, la startup che a bordo di un Food Truck sta percorrendo 1.000 km in giro per l’Italia alla ricerca del Km0. Dopo Torino, Milano e Bologna è la volta della Capitale: per due giorni, il 6 e il 7 ottobre, dalle ore 11:00 alle ore 23:00, Piazza San Cosimato a Roma sarà animata dal Food Innovation Village dell'Alveare che dice Sì! supported by Seeds & Chips, il Global Food Innovation Summit: un festival dell’innovazione e della sharing economy in cui le persone potranno condividere idee, scoprire e provare con mano le iniziative delle varie startup, dal social eating alla lotta agli sprechi.

  • iCestini, nasce il primo delivery che consegna la cena direttamente in stazione

    Il servizio, nato da un’idea Anna Prandoni, Roberta Carenzi e Lapo Niccolini affiancati dall’ executive chef Fabio Zago, è attivo nella stazione Cadorna di Milano, ma sarà esportato anche in altre città

    05/10/2016 16:39

    Parte da Milano la riscossa per tutti i pendolari. I loro problemi di organizzare cene dopo il lavoro e dopo il viaggio in treno sembrerebbero terminati. Ha preso il via infatti iCestini, il primo delivery che consegna la cena direttamente in stazione. Il servizio, nato da un’idea Anna Prandoni, Roberta Carenzi e Lapo Niccolini affiancati dall’ executive chef Fabio Zago, consiste nell’offrire piatti e ricette che si facciano ricordare- si legge in una nota- per il loro sapore e per il potere evocativo che portano con sé. Il servizio arriverà con molta probabilità in altre città italiane e al momento è presente nel capoluogo lombardo in stazione Cadorna e presto in Stazione Centrale.

  • Riso Gallo, spirito ancora giovane per una signora di 160 anni

    L’ industria risiera ha festeggiato i 160 anni di vita presentando la Guida Gallo, che ogni anno premia il miglior “Risotto dell’Anno”. Nel 2015 il fatturato è di 108 milioni di euro. Emesso un francobollo celebrativo per ricordare anniversario

    05/10/2016 14:49

    160 anni, questa è l'età di quell'azienda che non può essere definita una vecchia signora nel comparto agroalimentare italiano, ma che per spirito e reattività è più vicina ai dieci, gli anni che sono passati dalla prima edizione della Guida Gallo, che ogni anno premia e il miglior “Risotto dell’Anno”. "Sono pochi ma fermi i nostri criteri di selezione: selezioniamo i ristoranti di alta qualità che hanno sempre in carta il risotto, siamo partiti con soli 19 chef nella prima guida e ad oggi siamo arrivati a 117" rivela il responsabile della guida Adriano Canever. E' il risotto, spiega, il vero orgoglio italiano e che ancora non è stato esportato in tutto il mondo e snaturato, come può esserlo la pizza o la pasta, troppo il tempo per cucinarlo, troppi i crismi per realizzare un prodotto di alta qualità.

  • Pomodoro, accordo trovato sul bio nel Nord Italia

    04/10/2016 15:50

    Intesa raggiunta tra l’Oi Pomodoro da Industria del Nord Italia – l’organizzazione interprofessionale che raggruppa i soggetti della filiera del Nord Italia – e FederBio per avviare una collaborazione che permetta a tutti i soggetti della filiera - imprese agricole e di trasformazione - di poter applicare correttamente le tecnologie ammesse per il bio e puntare su prodotti a maggiore valore aggiunto, ma più difficili da ottenere. L’accordo è stato raggiunto seguendo le indicazioni di mercato che registrano un vero e proprio boom della produzione di pomodoro biologico in Italia.

  • Latte, ore di attesa per l’indicazione di origine in etichetta

    Entro il prossimo 14 ottobre la Commissione europea dovrà dare il suo parere sulla possibilità di rendere più trasparenti i prodotti lattiero-caseari in Italia

    04/10/2016 14:45

    Non rimane che incrociare le dita. Entro il 14 ottobre si saprà se l’Italia potrà mettere l’indicazione di origine obbligatoria per il latte e i prodotti lattiero-caseari. La risposta tanto attesa al decreto italiano deve arrivare dalla Commissione europea che se darà il suo assenso farà del Belpaese la seconda nazione Ue dopo la Francia a ottenere una sperimentazione di due anni di un'etichetta di origine obbligatoria su latte, burro, yogurt e formaggi prodotti sul territorio nazionale.

  • Food, tutto pronto per il pranzo del fotografo

    03/10/2016 12:08

    Il Cifa - Centro Italiano della Fotografia d’autore di Bibbiena (Arezzo), ente nato per volontà della Fiaf - Federazione Italiana Associazioni Fotografiche organizza ”Il pranzo del fotografo”, un’occasione in cui tutti gli appassionati di fotografia e amanti del buon cibo possono ritrovarsi per un appuntamento assolutamente unico nel suo genere. Il pranzo si terrà domenica 9 ottobre presso la sede del Cifa; i posti disponibili sono 80 e la prenotazione è obbligatoria

  • Addio a Bernardo Caprotti, patron dei supermercati Esselunga

    01/10/2016 12:40

    Si è spento all’età di 90 anni Bernardo Caprotti, patron dei supermercati Esselunga . Il prossimo 7 ottobre ne avrebbe compiuti 91. Fondò la Esselunga alla fine degli anni '50 importando in Italia il modello già sviluppato negli Stati Uniti I supermercati sono concentrati nel Nord Italia e recentemente Caprotti aveva dato mandato a Citigroup per valutare la vendita di Esselunga dopo le manifestazioni di interesse di alcuni fondi.

Pagina 16 di 446

Naviga tra le pagine

  1. 6
  2. 7
  3. 8
  4. 9
  5. 10
  6. 11
  7. 12
  8. 13
  9. 14
  10. 15
  11. 16
  12. 17
  13. 18
  14. 19
  15. 20
  16. 21
  17. 22
  18. 23
  19. 24
  20. 25
  21. 26

Cerca

Multimedia

  • video

    Eataly Roma ospita il festival dell'amatriciana

  • foto

    La Top ten delle etichette più belle d'Italia: ORNELLAIA 2011 (ORNELLAIA)

  • video

    Valgono 56 milioni di euro le Dop e Igp dell'olio italiane

AgroSpeciali