Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews

Agronews

  • Esposizione universale: ingresso gratis per i redditi sotto 10mila euro

    La possibilità è offerta per il mese di agosto grazie all'accordo raggiunto tra l'Inps, Ferrovie dello Stato e l'Expo

    13/07/2015 17:01

    Pensionati e contribuenti con redditi sotto i 10mila euro potranno visitare Expo gratis in agosto. Lo prevede l'accordo siglato oggi tra il presidente di Inps, Tito Boeri, e l'ad di Fs, Michela Mario Elia, e il commissario di Expo, Giuseppe Sala. L'intesa prevede uno sconto del 50% sui biglietti ferroviari con destinazione Expo. Si tratta di "una opportunita' offerta da Expo - ha commentato il presidente dell'Inps Tito Boeri prima di firmare l'intesa - per tutti coloro che hanno un reddito da pensione o di lavoro fino a 10.000 euro, che formano una platea di 2 milioni di persone". "Senza questo accordo - precisa - costoro non potrebbero visitare l'Esposizione".

  • Latte in polvere: Slow Food lancia una petizione per salvare la qualità

    13/07/2015 14:50

    Slow Food lancia una petizione per fermare "l'uso del latte in polvere' nella produzione dei formaggi. La raccolta di firme a sostegno della legge italiana del 1974 che vieta l'uso di latte in polvere per yogurt, caciotte, robiole e mozzarelle, avviene attraverso Change.org. L'intento della petizione promossa dall'associazione e' di "mobilitare l'opinione pubblica, consumatori e pastori, contadini e casari, artigiani e chef, sull'ultimo attacco della burocrazia europea alla produzione agroalimentare di qualita' italiana.

  • Formaggi senza latte, prorogato l'ultimatum di Bruxelles

    Il termine di risposta alla lettera di “diffida” sull’infrazione n.4170 è ora quello del 29 settembre

    11/07/2015 15:24

    Dopo la mobilitazione promossa dalla Coldiretti la Commissione europea ha concesso una proroga sulla richiesta all’Italia di porre fine al divieto di detenzione e utilizzo di latte in polvere, latte concentrato e latte ricostituito per la fabbricazione di prodotti lattiero caseari previsto storicamente dalla legge nazionale.

  • Expo 2015: aperto il salone del lusso dell’agroalimentare

    11/07/2015 14:39

    Aperto a Expo 2015 il salone del lusso dell’agroalimentare. L’esposizione è allestita da Coldiretti presso il proprio padiglione (Inizio del Cardo, Ingresso sud). La rassegna propone i gioielli alimentari tra i piu’ costosi e ricercati dell’agricoltura italiana ma anche sofisticate innovazioni che piacciono ai consumatori più esigenti e raffinati dell’intero globo.

  • L'agricoltura fa il pieno di partite Iva

    In un anno, informa il ministero dell'Economia e delle Finanze, le aperture sono aumentate del 104,8% presumibilmente per le novità normative dell'Imu sui terreni agricoli che prevedono agevolazioni per gli imprenditori professionali

    10/07/2015 16:34

    Cresce il numero di partite Iva in agricoltura. L’aumento annuale è stato del 104,8 per cento. A comunicarlo è il ministero dell’Economia e della finanze. Dal report emerge che sono state aperte complessivamente per tutti i settori 48.103 nuove partite Iva. Rispetto a maggio dell'anno scorso si registra un incremento significativo (+9%), in larga parte sostenuto dalle nuove aperture nel settore dell'agricoltura, localizzate soprattutto nel Sud e Isole.

  • "Fame zero", l'obiettivo si raggiunge con 267 miliardi di dollari l'anno

    10/07/2015 12:39

    Secondo un nuovo rapporto Onu, per eliminare la fame mondiale in modo sostenibile entro il 2030, sarà necessario un costo aggiuntivo valutato in circa 267 miliardi di dollari l'anno, per investimenti nelle aree rurali e urbane e nella protezione sociale, in modo che i poveri possano avere accesso al cibo e migliorare le proprie condizioni di vita. Ciò significherebbe in media 160$ all'anno per ogni persona che vive in povertà estrema per i prossimi 15 anni.

  • Expo 2015: presentato l'Atlante Geologico dei Vini d’Italia

    10/07/2015 12:27

    Presentato dal Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (Crea) l’Atlante Geologico dei Vini d’Italia, edito da Giunti. Il volume, illustrato a Expo 2015, è curato per la parte vino da Attilio Scienza (Università di Milano), Diego Tomasi e Federica Gaiotti (Crea Viticoltura ed Enologia), Federico Graziani (sommelier), mentre alla parte suolo e clima hanno contribuito la geologa Alessandra Giorgianni (Università di Palermo), il cartografo Paolo Carnevali, l’agronomo Luigi Mariani (Università di Milano)

  • Unaproa: al via la campagna “Nutritevi dei colori della vita”

    09/07/2015 11:12

    Ha preso il via “Nutritevi dei colori della vita”, la campagna di Unaproa (Unione nazionale tra le organizzazioni di produttori orofrutticoli agrumari e di frutta in bosco) per la promozione dei prodotti ortofrutticoli freschi sul mercato nazionale. L’iniziativa, in programma per il triennio 2015-2018, è cofinanziata da Unione europea e Stato italiano per un importo di tre milioni di euro.

  • Autogrill collabora con la Fao per ridurre gli sprechi alimentari

    08/07/2015 16:32

    Autogrill, la multinazionale conosciuta per i suoi ristoranti lungo le autostrade e negli aeroporti in 30 paesi, ha firmato un accordo di collaborazione con la Fao per ridurre gli sprechi e le perdite alimentari e per promuovere la commercializzazione di prodotti provenienti da piccoli produttori agricoli dei paesi in via di sviluppo. Questo quanto annunciato oggi dall'Agenzia dell'Onu.

  • Addio a 487 formaggi tradizionali con il via libera alla polvere di latte

    08/07/2015 10:45

    Il via libera alla polvere di latte farà sparire 487 formaggi tradizionali censiti dalle Regioni italiane ottenuti secondo metodi mantenuti inalterati nel tempo da generazioni. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti presentata in occasione della mobilitazione di allevatori, casari e consumatori in piazza Montecitorio a difesa del Made in Italy per impedire il via libera in Italia al formaggio e allo yogurt senza latte che danneggia e inganna i consumatori, mette a rischio un patrimonio gastronomico custodito da generazioni, con effetti sul piano economico, occupazionale ed ambientale.

Pagina 9 di 355

Naviga tra le pagine

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9
  10. 10
  11. 11
  12. 12
  13. 13
  14. 14
  15. 15
  16. 16
  17. 17
  18. 18
  19. 19
  20. 20

Cerca

Multimedia

  • video

    Taste of Roma

  • foto

    "L'attacco alle stalle italiane": il ministro alla Salute Beatrice Lorenzin impegnata nell'operazione di mungitura pubblica

  • video

    OlioMontiLepini: Una tradizione secolare all'insegna dell'affidabilità

AgroSpeciali